Tajine di pollo e verdure

La ricetta del tajine di pollo e verdure, un piatto tipico della cucina marocchina con un ingrediente insolito: il limone confit, e le istruzioni per prepararlo in casa.

Voto medio lettori:
Tajine di pollo cotto e scoperchiato

Il tajine di pollo e verdure è un secondo piatto preparato nella tajine, una pentola in terracotta adatta alle cotture lente. È originaria della cultura marocchina e i piatti che vi si preparano prendo proprio il nome “tajine di…”. Solitamente vi si cucinano delle portate che assomigliano ai nostri stufati: carne di pollo o agnello cucinate con le verdure, versioni vegetariane di sola frutta e ortaggi o, infine, preparazioni con il pesce, spesso quello azzurro.

La caratteristica principale di questo piatto sono le spezie: durante la cottura nella tajine si sviluppa il vapore che piano piano cuocerà e insaporirà le pietanze, e gli aromi delle spezie usate si fonderanno insieme, esaltando tutti i sapori.

Nella ricetta viene usato anche un ingrediente particolare, tipico della cucina marocchina, che potrete tranquillamente preparare in casa: il limone confit. Si tratta di limoni interi messi sotto sale e lasciati macerare per un mese. Sono ottimi in piatti come questi e sono buoni anche usati all’interno di insalate. Per preparare il limone confit vi basterà lavare un limone non trattato, metterlo in un barattolo e ricoprirlo di sale grosso, va fatto macerare al chiuso per circa 1 mese. Se non l’avete, potete comunque sostituirlo con un limone fresco tagliato a spicchi, ma evidentemente il sapore sarà diverso.

 

Cucina: Marocchina
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-cottura Cottura: 60 Minuti
tempo-passivo Tempo passivo: 10 Minuti
tempo-preparazione Preparazione: 15 Minuti
porzioni Porzioni: 4 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 277 Kcal
opzione-alimentare Senza glutine
ingredienti

INGREDIENTI

  • Pollo fusi 6
  • Aglio 1
  • Carciofo 2
  • Carota 1
  • Fagiolini 200 g
  • Limone confit 1
  • Cipolla 1/2
  • Zenzero radice fresca 5 cm
  • Curcuma in polvere 1 Cucchiaino
  • Curry in polvere 1 Cucchiaino
  • Cannella in polvere 1 Pizzico
  • Olio di sesamo 1/2 Cucchiaino
  • Pepe nero in grani 5 grani
  • Chiodi di garofano 1
  • Brodo vegetale 250 ml
  • Burro 15 g
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale fino
copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

burro e aglio nella tajine
3
fusi di pollo crudi nella tajine
4
verdure e spezie nella tajine
6
 
1
 

Per preparare la ricetta del tajine di pollo e verdure, per prima cosa pulite le verdure: pelate le carote e tagliatele a listarelle, spuntate i fagiolini, pulite i carciofi e tagliateli a spicchi, pelate mezza cipolla e affettatela grossolanamente.

 
2
 

Mettete la tajine sul fuoco, aggiungete 15 g di burro, mezzo cucchiaino di olio di sesamo e 2 cucchiai di olio evo.

 
3
 

Aggiungete lo spicchio d’aglio e lo zenzero, che avrete pelato e tagliato a tocchi.

 
4
 

Lasciate che il condimento si insaporisca qualche istante, poi aggiungete i fusi di pollo e rosolateli per pochi minuti.

 
5
 

Aggiungete tutte le verdure e il limone confit tagliato a pezzi.

 
6
 

Aggiungete ora le spezie, aggiustate di sale e bagnate con un paio di mestoli di brodo.

 
7
 

Chiudete la tajine, abbassate la fiamma al minimo e lasciate cuocere per circa 1 ora.

 
8
 

A fine cottura spegnete il fuco e lasciate riposare 10 minuti senza aprire il coperchio prima di servire.

Risultato

tajine aperta con fusi di pollo e verdure cotti
Ti piace questa ricetta?