Tiana di agnello, la ricetta

La Tiana di agnello è un tipico piatto catanzarese della tavola pasquale; il suo nome deriva dal caratteristico tegame in cui viene preparato che solitamente è di terracotta che viene appunto definito “Tiana”.

Tradizionalmente cucinato con carciofi, patate e piselli, a seconda della zona di preparazione può essere sia di carne di agnello sia di carne di capretto.

Abbiamo deciso di rivisitare questo piatto tradizionale con l’aggiunta della senape al miele  il gusto leggermente dolciastro arrichisce il sapore dell’agnello e crea un tutt’uno con le verdure; potete provare la ricetta anche con altri tipi di senape ovviamente, se optate per altri senapi però fate attenzione nel bilanciare i sapori, per evitare di coprire il gusto dell’agnello.

Gustate il piatto non troppo caldo, assaporerete così meglio tutte le sfumature di gusto delle varie verdure e dell’agnello stesso, potete aggiungere anche una parte di patate tagliate in quarti insieme ai carciofi e ai piselli.

La tiana tradizionale si inforna con una spolverata generosa di pecorino sardo o romano, noi lo abbiamo omesso per non coprire la nota dolciastra della senape al miele ma se vi piace potete aggiungerlo ovviamente, anche insieme ad una manciata di pan grattato.

tiana-agnello-vassoio

Tempo di preparazione

20 minuti

Tempo di cottura

30 minuti

Dosi per

4 persone

Ingredienti

  • 1 kg Agnello a pezzi
  • 2 Carciofi varietà mammole
  • 100 g Piselli
  • 4 Patate
  • 1 Limone
  • 1 bicchiere Vino bianco secco
  • Olio extravergine di oliva
  • 1 mazzetto Erbe aromatiche
  • 1 spicchi Aglio
  • 1/2 Cipolla rossa
  • Sale
  • Pepe
  • 2 cucchiai Senape al miele

Preparazione

Per preparare la ricetta della tiana di agnello, pulite i carciofi, tagliateli a spicchi e metteteli in acqua acidulata con il limone spremuto per evitare che diventino neri. Pelate le patate e tagliatele a rondelle spesse circa 6 mm, mettetele in un recipiente con acqua fresca a riposare per circa 5 minuti.

Tagliate la cipolla a fette. In una casseruola mettete dell’olio di oliva extravergine e fate rosolare la cipolla, aggiungete i carciofi e i piselli e fateli stufare 10 minuti poi spegnete il fuoco e lasciate riposare. Scolate le patate e asciugatele con un canovaccio; oliate una pirofila e disponetele sul fondo e lungo i bordi.

In una padella mettete un filo d’olio, l’aglio, l’agnello e il mazzetto di erbe aromatiche. Fate rosolare l’agnello per 5-6 minuti, aggiungete il vino e fate sfumare. Chiudete con un coperchio e fate cuocere 5 minuti a fiamma bassa rigirando l’agnello una volta per parte. Togliete da fuoco, estraete i pezzi di agnello e metteteli da parte. Nel fondo di cottura rimasto aggiungete 2 cucchiai abbondanti di senape al miele e mescolate bene.

tiana-agnello-salsa

Nella casseruola in cui avete stufato i carciofi e i piselli aggiungete l’agnello e la salsa ottenuta con la senape e il fondo di cottura; mescolate bene per far insaporire tutti gli ingredienti. Nella pirofila foderata di patate distribuite i pezzi di agnello e infine aggiungete le verdure, livellate bene e infornate in forno ventilato a 160°C per 30 minuti per completare la cottura. Togliete dal forno, lasciate raffreddare 5 minuti e servite.

tiana-agnello-preparazione tiana-agnello-senape

 

Avatar iFood

13 Aprile 2019

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento