di   iFood 28 Dicembre 2020
tiramisù con pandoro al bicchiere

Il tiramisù con pandoro al bicchiere è una golosissima rivisitazione del classico tiramisù, in cui il pandoro prende il posto dei Savoiardi, il tutto poi viene composto e servito in bicchierini monoporzione, più comodi da servire e gustare.

Una ricetta pensata per utilizzare gli avanzi di pandoro che albergano in dispensa, ma potete utilizzare anche il panettone se preferite.

Una chiave diversa per gustare i dolci di Natale e un modo creativo per riciclare quelli avanzati, cha magari hanno perso morbidezza.

Questo tiramisù si presta bene ad essere servito come monoporzione, o come una torta unica da servire sulle tavole di festa.

Dal momento che in questa ricetta vengono utilizzate uova crude, se non avete la certezza che le uova siano freschissime e sicure, potete utilizzare l’albume e i tuorli pastorizzati che si trovano confezionati al supermercato, calcolando che in media, un tuorlo pesa 15-20 g e un albume 30-35 g circa.

Noi abbiamo deciso di non zuccherare il caffè nella ricetta, il pandoro è già molto dolce di suo e la crema lo è altrettanto, quindi il caffè amaro aiuta a bilanciare il tutto, ciò non toglie che se preferite un tiramisù più dolce potete tranquillamente zuccherare il caffè quando ancora caldo e poi lasciarlo raffreddare.

 

tiramisù con pandoro al bicchiere ricetta

Durata

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo totale: 30 minuti

Dosi per

6 Persone

Ingredienti

  • 150 g Pandoro a cubetti
  • 2 Albumi
  • 3 Tuorli d’Uovo
  • 50 g Zucchero Semolato
  • 250 g Mascarpone
  • 125 ml Caffè freddo
  • q.b. Cacao amaro in polvere

Preparazione

Per preparare la ricetta del tiramisù con pandoro al bicchiere, in una ciotola mettete 3 tuorli e 50 g di zucchero semolato, quindi sbattetele bene con le fruste elettriche fino a quando avrete ottenuto una crema liscia, gonfia e di color giallo pallido.

tiramisù con pandoro al bicchiere crema all'uovo

Unite ai tuorli sbattuti 250 g di mascarpone e, sempre con le fruste elettriche, sbattete il tutto fino ad ottenere una crema liscia e uniforme.

tiramisù con pandoro al bicchiere preparazione per la crema

A parte montate a neve ferma i due albumi, poi incorporateli alla crema di tuorli, zucchero e mascarpone, mescolando delicatamente con una spatola ed effettuando movimenti circolari dal basso verso l’alto per non smontare il composto.

tiramisù con pandoro al bicchiere panna

Trasferite questa crema in una tasca da pasticcere e tenetela un momento da parte.

tiramisù con pandoro al bicchiere crema

A questo punto potete passare alla composizione del tiramisù: disponete sul fondo di un bicchiere della capienza di circa 190 ml un po’ di cubetti di pandoro.

tiramisù con pandoro al bicchiere composizione

Aiutandovi con un cucchiaio bagnate i cubetti di pandoro con un po’ di caffè freddo.

tiramisù con pandoro al bicchiere bagna

Utilizzando la tasca da pasticcere, spremete un po’ di crema al mascarpone sopra ai cubetti di pandoro.

tiramisù con pandoro al bicchiere preparazione

Coprite lo strato di crema con altri cubetti di pandoro e come prima bagnateli con il caffè.

tiramisù con pandoro al bicchiere caffè

Realizzate un secondo strato di crema, poi procedete in questo modo con tutti e 6 i bicchieri, quindi trasferiteli nel frigorifero per almeno un’ora (fino a 12 ore), prima di servirli.

tiramisù con pandoro al bicchiere assemblaggio

Al momento di servirli, tirate fuori i bicchierini e spolverizzatene la superficie con il cacao amaro in polvere.

tiramisù con pandoro al bicchiere cacao