Tonnarelli cacio e pepe

La ricetta dei tonnarelli cacio e pepe, il primo piatto tipico della tradizione romana con tutti i trucchi per riuscire nell'agognata cremina.

Voto medio lettori:
spaghetti cacio e pepe

I tonnarelli cacio e pepe sono un primo piatto tipico della tradizione romana, apparentemente semplici, in realtà richiedono una certa dose di tecnica per essere preparati a dovere.

Come tutte le ricette molto popolari ci sono tantissime versioni differenti: s’è chi la manteca lontano dal fuoco, chi in padella, chi scalda il pepe e chi aggiunge l’olio d’oliva. Quelli più sfacciati rifuggono la cremosità della cacio e pepe perché “sgranato è bello” e non dimentichiamo gli anarchici che aggiungono il parmigiano reggiano o la panna [argh!].
Una versione particolare è quella, risalente a qualche anno fa, risottata dello chef Antonello Colonna del ristorante Open Colonna. Più purista la versione dello chef de “Il Salotto Culinario” Dino De Bellis; di impatto la proposta di Heinz Beck, con gamberi bianchi marinati al lime.

In questo caso noi abbiamo cercato di darvi la versione più filologicamente corretta, ma su questa ricetta i dubbi sono molteplici, basti pensare che anche la sua origine è stata messa in discussione: lo chef Arcangelo Dandini nel suo “Memoria a mozzichi” (Aliberti, 2011)  sostiene addirittura che questa ricetta non è propriamente ascrivibile alla tradizione romana, poiché troppo semplice da servire ad un Papa e al tempo stesso troppo costosa per una mensa popolana.

Cucina: Italiana
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-cottura Cottura: 10 Minuti
tempo-preparazione Preparazione: 5 Minuti
porzioni Porzioni: 4 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 345 Kcal
opzione-alimentare Vegetariano
ingredienti

INGREDIENTI

copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

 
1
 Per preparare la ricetta dei tonnarelli cacio e pepe, mettete sul fuoco una pentola di acqua bollente salata.  
2
 Macinate tutto il pepe e mettetelo in una ciotola.  
3
 Aggiungete il pecorino grattugiato e mescolate bene, aiutandovi con mezzo mescolo di acqua fredda.
 
4
 Versate il composto in una padella adatta a saltare la pasta.  
5
 Scolate la pasta un minuto prima della completa cottura e versatela nella padella con il pepe e il formaggio assieme a un mestolo di acqua di cottura.
Cacio e pepe, la ricetta perfetta
6
Cacio e pepe, la ricetta perfetta
7
 
6
 Mescolate delicatamente con un forchettone di legno per amalgamare.  
7
 Poi accendete il fuoco e mescolate vigorosamente fino alla formazione delle cremina. 
8
 Servite con altro pecorino e altro pepe.

Risultato

Cacio e pepe, la ricetta perfetta

Consigli

I tonnarelli nel resto d'Italia si chiamano spaghetti alla chitarra. Se non li trovate potete sostituirli con una buona qualità di spaghetti, possibilmente di buon calibro o con dei bucatini.
Ti piace Tonnarelli cacio e pepe ?
Sfoglia ricette simili