Torta Pinguì

La ricetta della torta Pinguì, una torta al cioccolato con panna montata che ricorda, nella forma e nel sapore, la celebre merendina da frigo.

Voto medio lettori:
torta pinguì

La torta Pinguì è una torta al cioccolato farcita e glassata che mima, nei sapori e nella forma, la celebre merendina della Kinder.

Si prepara partendo da una base lievitata al cacao, una ricetta semplice, da preparare interamente con le fruste, in cui l’unico consiglio che vi diamo è quello di setacciare per bene le polveri in modo da non ottenere grumi.

Per quanto riguarda la farcitura, si prepara con della semplice panna montata non zuccherata, che però deve essere montata molto bene in modo che rimanga compatta. Il passaggio più critico è quando verserete la glassa al cioccolato sulla torta, dovrete fare attenzione che non vada in contatto con il ripieno di panna, altrimenti la panna si scioglierebbe all’istante.

Lo stratagemma di usare uno stampo rettangolare (quello in cui di solito si cuociono le patate) è un buon trucco perché vi permette di avere i due strati di torta già pronti, tagliando semplicemente la torta a metà in altezza, senza dover fare quei complicatissimi tagli longitudinali che vengono sempre un po’ sghembi.

Cucina: Italiana
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-cottura Cottura: 120 Minuti
tempo-passivo Tempo passivo: 180 Minuti
tempo-preparazione Preparazione: 15 Minuti
porzioni Porzioni: 10 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 430 Kcal
opzione-alimentare Vegetariano
ingredienti

INGREDIENTI

Per la base


Per la farcia


Per la copertura


copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

uova e zucchero montate
1
farine aggiunte all'impasto di uova e zucchero
2
latte vicino alla planetaria in cui si mescola un impasto al cioccolato
3
 
1
 Per preparare la ricetta della torta Pinguì montate le uova con lo zucchero.  
2
 Unite la farina setacciata assieme al cacao e al lievito e mescolate sempre con la frusta, facendo attenzione a che non si formino grumi. 
3
 Aggiungete l'olio e il latte sempre mescolando.
impasto della torta al cioccolato versato in una teglia rettangolare
4
 
4
 Ricoprite di carta da forno una teglia rettangolare 20x40 e versate l'impasto.  
5
 Cuocete a 180 per 15 minuti, fate la prova stecchino. 
6
 Lasciate raffreddare completamente.
panna montata
7
nutella a bagnomaria
8
 
7
 Montate la panna ben ferma.  
8
 Sciogliete la Nutella a bagnomaria in modo che sia più facile da spalmare.  
9
 Tagliate la torta a metà nel senso della lunghezza, e spalmate su ogni metà la Nutella.
cioccolato in pentola con burro
11
 
10
 Ricoprite la prima metà, sopra allo strato di Nutella, con la panna. Coprite con la seconda metà, la parte della Nutella rivolta verso l'interno a toccare la farcia alla panna.  
11
 Sciogliete a bagnomaria il cioccolato con il burro. Lasciate intiepidire e versatelo sulla torta.  
12
 Mettete in frigo almeno tre ore, meglio una notte intera.

Risultato

torta pinguì

Consigli

Se non avete uno stampo rettangolare, potete usare uno stampo tondo e rifinire la torta col coltello, le parti avanzate sono ottime a colazione inzuppate nel latte.
Ti piace Torta Pinguì ?
merende vegetariane