Trippa alla parmigiana

La ricetta della trippa alla parmigiana, il primo piatto povero più famoso d'Italia, a base di stomaco di mucca.

Voto medio lettori:
trippa alla parmigiana

La trippa alla parmigiana è un primo piatto preparato con una frattaglia: i pre-stomaci di bovino, anche se molti credono si tratti dell’intestino. Il pre-stomaco di bovino è parte dell’apparato digerente delle mucche, che prevede appunto tre cavità distinte. Trippa è anche il lampredotto fiorentino, trippa è l’andouille francese e testimonianze dell’uso in cucina della trippa si trovano anche tra gli antichi Greci che la cuocevano alla brace e tra gli antichi Romani che la usavano per farne salsicce.

Ovviamente, come tutte le frattaglie va lavata bene, ma soprattutto deve subire una cottura lunga e lenta per diventare estremamente tenera. la trippa alla parmigiana è solo una delle varianti della cottura di questa frattaglia, tra le più famose in Italia ci sono quella fiorentina, quella di Moncalieri, quella romana, quella milanese e quella di Catanzaro. In generale si tratta sempre di piatti in umido, che hanno la consistenza della zuppa e una parte brodosa da sorbire con il cucchiaio.

Da un punto di vista nutrizionale non è il massimo, ed è da considerarsi piuttosto un vezzo che un alimento salubre: ha infatti poche proteine e molto colesterolo ed è difficile da digerire a causa dell’abbondanza di tessuto connettivo, che diventa appunto gelatinoso per le lunghe cotture in umido e quindi più masticabile, ma non più digeribile.

Cucina: Italiana
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-cottura Cottura: 45 Minuti
tempo-preparazione Preparazione: 30 Minuti
porzioni Porzioni: 4 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 196 Kcal
opzione-alimentare Senza glutine
opzione-alimentare Senza lattosio
ingredienti

INGREDIENTI

copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

trippa in brodo
2
 
1
 Per preparare la ricetta della trippa alla parmigiana lavate bene la trippa, un paio di volte, anche tenendola a bagno in acqua fredda per qualche minuto.  
2
 Mettete a bollire in abbondante acqua con sale, le carote, una cipolla, il sedano, il rosmarino e l'alloro. Fate cuocere sobbollendo per mezz'ora.
trippa tagliata
3
 
3
 Scolate la trippa e tenete da parte il brodo.  
4
 Fate appassire in padella una cipolla affettata finemente con l'olio.  
5
 Aggiungete la trippa e rosolatela 5 minuti.
trippa in padella col pomodoro
6
 
6
 Aggiungete la passata di pomodoro e due cucchiai di brodo di cottura e fate cuocere a fiamma bassa fino a che la trippa non sarà morbidissima se punta con i rebbi di una forchetta, qualora apparisse troppo poco umida potreste aggiungere un mestolo di brodo. 
7
 Servite con abbondante Parmigiano grattugiato e foglie di basilico e prezzemolo tritate.

Risultato

trippa alla parmigiana
Ti piace Trippa alla parmigiana ?