Vellutata di fagiolini

La ricetta della vellutata di fagiolini, un primo piatto vegano ricco di nutrienti interessanti per il nostro benessere e povero di calorie. In questa ricetta il gusto speciale è dato dal succo di lime, e dal ravanello crudo.

Voto medio lettori:
piatto con vellutata decorato da cubi di ravanello

La vellutata di fagiolini è un primo piatto estivo che si può servire tiepido o freddo. In questa versione è completamente vegano, e la cremosità alla vellutata viene data dal latte di mandorla, come topping invece, per conferire la sensazione del croccante, si usano dei cubetti di rapanello.

I fagiolini fanno parte della famiglia delle Leguminose e possono essere verdi, gialli o violacei, a seconda della varietà. Sono molto ricchi di antiossidanti e poveri di calorie (solo 30 per 100 g). Per il nostro organismo svolgono una funzione depurativa, sono utili al sistema cardiovascolare e sono ricchi di fibre. Sono dunque un’ottima idea sempre, ma in questa vellutata, in cui si consumano insieme i fagiolini e l’acqua di cottura, sono un’idea ancora più buona, visto che non si perde nessun nutriente.

L’unico consiglio per questa ricetta: assicuratevi di aggiungere il succo di lime quando la vellutata è tiepida o addirittura fredda. Se vi piace, oltre al ravanello, ci sta benissimo un cipollotto crudo affettato finemente.

 

Cucina: Italiana
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-cottura Cottura: 15 Minuti
tempo-preparazione Preparazione: 10 Minuti
porzioni Porzioni: 6 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 60 Kcal
opzione-alimentare Vegano
opzione-alimentare Vegetariano
opzione-alimentare Senza lattosio
opzione-alimentare Senza glutine
ingredienti

INGREDIENTI

Per la vellutata


Per il topping


copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

fagiolini privati delle estremità in un piatto
1
fagiolini frullati nel mixer
3
fagiolini frullati con l'aggiunta di latte di mandorla
4
 
1
 Per preparare la ricetta della vellutata di fagiolini, pulite i fagiolini, lavandoli e spuntandoli.  
2
 Lessateli per circa 10 minuti dal bollore, o più se sono più grossi di diametro.  
3
 Frullateli accuratamente con un mixer potente, aggiungendo le foglie di basilico fresco. Procedete a intervalli in modo da ottenere una crema liscia, a cui aggiungerete il succo di lime e un po' di latte di mandorla.  
4
 Regolate la crema di sale e pepe e completate con altro latte di mandorla a piacere, fino ad ottenere la consistenza desiderata.

Risultato

vellutata di fagiolini con pentola sporca
Ti piace Vellutata di fagiolini ?
Pranzi e cene vegani Pranzi e cene vegetariani
Sfoglia ricette simili