Vellutata di verdure

La ricetta della vellutata di verdure con tutti i segreti per un gusto dolce e una consistenza cremosa, in modo che piaccia anche ai bambini.

Vellutata di verdure

La vellutata di verdure è il piatto tipico delle serate d’inverno in Italia, prima ancora che arrivasse la moda delle vellutate mono ingrediente, confort food che viene d’Oltralpe, le nostre mamme preparavano il passato, e, a volte, riuscivano a trovare quella alchimia di ingredienti che faceva sì che lo mangiassero anche i bambini.

La ricetta che vi proponiamo qui è ovviamente solo uno dei possibili intrecci che si possono ottenere con le varie verdure di ogni stagione, ma questa è pensata per la stagione fredda ed è pensata per ottenere un passato dal sapore morbido, dolce e rotondo, anche se saporito, che possa piacere appunto anche ai bambini.

Si tratta di una ricetta davvero light perché l’unico grasso è l’olio di oliva a crudo con cui si serve, per il resto la vellutata è cotta in acqua, senza soffritto. Il segreto del successo del suo gusto sta nello scegliere per la maggior parte verdure dolci: verza, spinaci, zucca e piselli (che non sono verdure ma legumi) e patate. Inoltre piselli, patate e zucca conferiranno una texture cremosa alla vellutata, facendola assomigliare ad una purea di verdura piuttosto che a una minestra, e anche questo aiuta a farla mangiare ai bambini.

Il sapore dolce viene poi esaltato dall’aroma dell’aglio e del rosmarino, e dal Parmigiano con cui viene servita. Provare per credere. In più, grazie alle proteine presenti nei piselli e a quelle presenti nel formaggio, questo è un piatto completo, con cui si può far cena.

Cucina: Italiana
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 Minuti
Porzioni: 4 Persone
Prezzo: Basso
Calorie: 165 Kcal
opzione alimentare Senza glutine
opzione alimentare Vegetariano
ingredienti
Ingredienti
  • Patate 150 g
  • Spinaci 150 g
  • Verza (o cavolo cappuccio) 150 g
  • Zucca 150 g
  • Broccolo 100 g
  • Carota 1
  • Cipolla 1
  • Piselli 100 g
  • Aglio 1 Spicchio
  • Acqua 1 lt
  • Rosmarino 1 Rametto
  • Parmigiano reggiano grattugiato 2 Cucchiai
  • Sale grosso 1 Cucchiaio
  • Pepe nero macinato
  • Olio extravergine di oliva

Preparazione

1

Per preparare la ricetta della vellutata di verdure, sbucciate le patate, la zucca, la cipolla e le carote e tagliatele a tocchi.

2

Pulite e lavate gli spinaci e le foglie di verza, eliminando le eventuali parti coriacee, e affettate a striscioline.

3

Sbucciate anche l’aglio e lavate i broccoli.

4

In una pentola capace mettete le verdure a pezzettoni, le striscioline e l’aglio intero.

5

Aggiungete anche i piselli ancora congelati.

6

Aggiungete il rosmarino e il sale e coprite con l’acqua.

7

Portate a ebollizione e schiumate.

8

Coprite con un coperchio e abbassate la fiamma al minimo. Deve cuocere fino a che le verdure non si sfaldano con una forchetta.

9

Togliete il rosmarino e frullate tutto con un minipimer a immersione.

10

Versate nelle scodelle, aggiungete un giro d’olio, un po’ di pepe macinato e un’abbondante spolverata di Parmigiano

Risultato
Vellutata di verdure

Consigli

Se volete accelerare i tempi di cottura potete usare una pentola a pressione, in quel caso in 10 minuti la minestra è pronta.

Ti è piaciuta la ricetta?