Zuppa di lenticchie e guanciale

La ricetta della zuppa di lenticchie e guanciale, un primo piatto sano, gustoso e corroborante per la stagione invernale.

Voto medio lettori:
piatto con zuppa di lenticchie finita

La zuppa di lenticchie e guanciale è un primo piatto confort food tipico dell’inverno, in questo caso reso ancora più ricco dalla presenza del guanciale. Le lenticchie sono un cibo sano e nutriente, ricco di vitamine e minerali, che troppo spesso viene relegato al solo pasto di capodanno.

Se ne coltivano molteplici varianti, la più celebre è forse quella di Castelluccio di Norcia, ma si trovano lenticchie prelibate in molte zone d’Italia. È  anche un legume pratico, perché non necessita di ammollo, inoltre, se si va di corsa, le lenticchie rosse decorticate cuociono in pochi minuti.

 

Cucina: Italiana
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-cottura Cottura: 20 Minuti
tempo-preparazione Preparazione: 15 Minuti
porzioni Porzioni: 3 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 406 Kcal
opzione-alimentare Senza glutine
ingredienti

INGREDIENTI

copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

tegame con lenticchie soffritto e guanciale
2
 
1
 Per preparare la zuppa di lenticchie e guanciale, sbucciate lo scalogno e tritatelo finemente, insieme alla carota e al sedano. Scaldate due cucchiai di olio e soffriggete il tutto.  
2
 Quando il soffritto sarà morbido aggiungete il guanciale e continuate a rosolare per alcuni minuti con l'alloro e il rosmarino.  
3
 Tagliuzzate il peperoncino e aggiungetelo al soffritto dopo aver eliminato le foglie di alloro e il rametto di rosmarino.
aggiunta del composto al brodo
4
 
4
 Portate a bollore l'acqua e aggiungete il dado; quando sarà sciolto inserite le lenticchie con la loro acqua e il soffritto.  
5
 Fate cuocere sino a quando il brodo non si sarà un poco ristretto.  
6
 Aggiustate di sale se necessario e condite con un cucchiaio di olio e il formaggio.

Risultato

zuppa di lenticchie finita
Ti piace Zuppa di lenticchie e guanciale ?