Londra: com’è fatto un ristorante di soli dolci

Apre a Londra il primo ristorante solo dolci della città, nome lapidario, The Cafè, posizione incantevole su Regent Street all'interno di un albergo storico e lussuoso come l'hotel Cafè Royal. Tre i menu degustazione fatti solo di dolci

Dolci cafè Royal

Leggete qui, e diteci se vi aggrada la sdolcinata prospettiva di attovagliarvi in un ristorante del genere.

Pensate a un menu fatto interamente di dolci, a un locale dove tutto, dal tovagliato alle posate, sia pensato per farvi gustare soltanto dessert. Fatto?

Bene, Londra, capitale internazionale della moda nonché delle tendenze in adeguamento costante, non ci delude neanche questa volta: il mese prossimo proprio nella capitale inglese aprirà il primo “Dessert Restaurant” della città.

Nome lapidario, The Cafè, posizione incantevole su Regent Street all’interno di un albergo storico e lussuoso come l’hotel Cafè Royal.

L’idea è venuta a Sarah Barber, 33 anni, prima pastry chef donna dell’hotel nella sua storia centenaria, già assistente di uno dei cuochi britannici più amati: Heston Bluementhal.

Hotel Cafe Royal

Sara Barber

Ci voleva a Londra un ristorante che desse ai dolci l’importanza che meritano senza relegarli in fondo al menu. Nel nostro locale invece saranno al centro dell’offerta, sobri e leggeri affinché se ne possano provare tanti“.

E tanti, in effetti, sono i piatti che compongono il menu del ristorante con pareti ricoperte di prezioso marmo golden Sienna, che riecheggia nell’atmosfera gli antichi caffè viennesi.

Anzi i menu degustazione sono 3, realizzati in un crescendo calorico dal più morigerato in poi, e abbinati ciascuno a vini diversi (per esempio Prosecco di Valdobbiene).

royal, cafè, dessert2

Colori accesi e ipnotici, il menu da tre portate chiamato Ricordi d’Infanzia, non particolarmente esoso (26 sterline), si ispira ai grandi classici della pasticceria inglese: Jaffa cake (biscotti glassati al cioccolato con marmellata di arance come ripieno), e crumble di rabarbaro con crema pasticciera.

Quattro sono invece le portate del menu Pick N Mix, 34 sterline, che permette di scegliere e accostare quattro piatti pescati dagli altri menu.

Menu degustazione, The Cafè

Il menu più ambizioso da cinque portate (per 42 sterline) è ispirato al mondo onirico di Alice nel paese delle meraviglie, e qui troviamo pezzi forti come La Regina di Cuori: lamponi, champagne e rose; La Via Lattea: formaggio di capra, miele selvatico, barbabietola; Eat me, Drink me: cocktail a base di cioccolato e arachidi.

[Crediti | Link e immagini: The Evening Standard]

città in breve londra
Potrebbe interessarti anche