di Giovanni Puglisi 14 Dicembre 2020
Il viaggio; Il Pagliaccio di Roma

“Cenone della Vigilia di Natale a domicilio a Roma”. Chi avrebbe anche solo mai immaginato che avremmo cercato, ad un certo punto della nostra vita, queste parole su Google… Eppure eccoci, ci ha pensato il 2020 a sradicare dalla nostra immaginazione, in maniera brutale e drammatica, l’iconografia delle feste, delle riunioni di famiglia sotto l’albero con i cugini fino e oltre al sesto grado, dei giorni passati in cucina a sudare per portare in tavola capponi, agnolotti, capitoni e baccalà – ci ha pensato proprio per benino, così le festività natalizie in arrivo si presentano non solo diverse da tutte quelle che abbiamo vissuto, ma persino da quelle che non avremmo anche solo prefigurato, fino allo scorso Marzo, nei voluti e pindarici voli della più sfrenata immaginazione.

Così, a dieci giorni esatti dall’ora X natalizia, eccoci a pensare come sfangare degnamente le celebrazioni anche nelle condizioni imposte dallo scenario pandemico; al modo migliore di gratificarci – nonostante tutto – restituendo ai giorni di licenza e gioiosità per antonomasia la loro natura conviviale e goduriosa.

Guardiamo al lato positivo: il fatto che a sorvegliare la cena non ci sarà la prozia Clotilde, né la pestifera progenie di demonietti del cugino Filippo ci permetterà per questo Natale di stare un po’ più rilassati, e di non tirare fuori dalle nebbie di polverosi scantinati il servizio buono e l’argenteria. A questo punto, perché non concedersi qualche ora di agio assoluto, e rinunciare anche del tutto ad imbrattare pentole e fornelli? Ma sì, lasciatevi, lasciamoci servire: affidiamo il cenone ed il pranzo di Natale ai professionisti; ed aspettiamo ce lo consegnino sotto al naso, mentre aspettiamo in vestaglia e babbucce, paciosamente, come principini.

Se l’idea non vi dispiace, e sotto sotto anzi vi stuzzica, ecco i ristoranti di Roma su cui contare per la consegna a domicilio (o il servizio da asporto) del vostro cenone della Vigilia di Natale 2020.

Il Pagliaccio

Vigilia_Natale_a_domicilio_Roma_pagliaccio1 Vigilia_Natale_a_domicilio_Roma_pagliaccio2 Vigilia_Natale_a_domicilio_Roma_pagliaccio3

Il bistellato di via dei Banchi Vecchi, operativo sul fronte delle consegne a domicilio sin dall’inizio dell’exploit pandemico con un progetto ad hoc – Turné by Anthony Genovese – si è organizzato anche per le festività 2020 con un’offerta pensata appositamente per portare a casa dei clienti le atmosfere esclusive che lo contraddistinguono.

Su una sezione dedicata del sito del ristorante, è possibile prenotare tre box Home Experience (pensate rispettivamente per la vigilia e il pranzo di Natale, e per il veglione di San Silvestro) che racchiudono un menù per due persone che spazia dagli amuse bouche alla piccola pasticceria firmati Genovese; senza tralasciare lo spumante, proposto in abbinamento a tutto pasto.

Le box sono prenotabili sul sito fino al 22 Dicembre, e verranno consegnate nel giorno esatto della ricorrenza scelta.

Epiro

Vigilia_Natale_a_domicilio_Roma_epiro

Il bistrot/cave à vin/osteria di piazza Epiro sarà regolarmente operativo per il pranzo del 25 Dicembre: per i clienti che non volessero privarsi dell’atmosfera impareggiabile del locale durante una Vigilia che sarà da trascorrere giocoforza nelle proprie abitazioni, il ristorante mette a disposizione un servizio di take away alla carta apposito, con un’offerta che include classici dal menu e “nuove proposte” che consentiranno di passare il 24 Dicembre in intimità golosa. Info e prenotazioni telefoniche allo 0669317603.

Osteria Fernanda

Vigilia_Natale_a_domicilio_Roma_osteria_fernanda_1 Vigilia_Natale_a_domicilio_Roma_osteria_fernanda_2

L’eclettico chef Davide del Duca sembra non fare una piega di fronte alle difficoltà logistiche imposte dal Covid: la sua Osteria Fernanda propone, per Vigilia e pranzo di Natale, due diversi menu, entrambi interessanti, disponibili sia con consegna a casa che in modalità take away; al prezzo iper-concorrenziale di 70 euro per 9 portate. Info e prenotazioni via telefono ai numeri 3283847924 e 3474459593

Convivio Troiani

Vigilia_Natale_a_domicilio_Roma_convivio_troiani1 Vigilia_Natale_a_domicilio_Roma_convivio_troiani_2

Restando in quota fine dining, un altro degli chef di Roma che si è specializzato velocemente in consegne a domicilio sin dall’inizio della pandemia è Angelo Troiani: il suo Convivio non si sottrae alla possibilità di delivery neanche durante il periodo natalizio, che anzi onora con due menù appositi, uno per la Vigilia, uno per il pranzo del 25 Dicembre. È possibile prenotarli telefonicamente allo 066869432, o via Whatsapp al 3423433850.

Santopalato

Vigilia_Natale_a_domicilio_Roma_santopalato

Se volete esclamare “This must be the trattoria” nel salotto di casa vostra, la cucina di Sarah Cicolini è pronta a raggiungervi in tempo per il pranzo del 25 Dicembre. Il menu include Coppa di testa di vitello giardiniera e maionese, Parmigiana di cardi gobbi, Brodo di faraona tradizionale con maltagliati al verde, Tasca di vitello ripiena con purè di patate, Panpepato tradizionale e costa 50 euro a persona. Da prenore telefonicamente entro il 22 Dicembre telefonando ai numeri 0677207354 e 3478387474.

La Franceschetta 58

La Franceschetta 58

 

Lo shop natalizio di Moovenda ha una sorpresa in serbo per i gourmand romani: il cenone firmato Massimo Bottura, o per la precisione La Franceschetta 58, bistrot della Francescana, in consegna straordinaria nella Capitale il 24 Dicembre. Per chi volesse avvalersene, il tempo stringe: è possibile prenotare la consegna della Vigilia solo fino al 16. Il menu costa 120 euro per due persone e 180 per tre, e comprende quattro portate (“Trota salmonata marinata, crème fraîche al finocchietto, maionese al bergamotto e uova di trota”; “Rosette carciofi e spalla cotta, crema di Parmigiano Reggiano e besciamella”; “Cotechino alla Wellington, purè di patate all’olio extravergine di oliva, cipolle stufate al Lambrusco e lenticchie di Colfiorito”; “Torta Sabbiosa, zabaglione Lolli e marasche calde”).

Osteria di Monteverde

Vigilia_Natale_a_domicilio_Roma_osteria_di_monteverde

La divertente e curata cucina pop dell’Osteria più moderna che c’è arriva a casa degli aficionados di Roma, con un menu alla carta improntato principalmente su stuzzicanti proposte di mare: da non perdere se volete trascorrere una Vigilia scanzonata e diversa dal solito! Info e prenotazioni telefoniche ai numeri 0653273887 e 3270025577.

Per Me Giulio Terrinoni

Vigilia_Natale_a_domicilio_Roma_per_me_2 Vigilia_Natale_a_domicilio_Roma_per_me_1

Chef Giulio Terrinoni, pur nell’ambito di una cucina creativa, decide di rispettare la tradizione elaborando i suoi menu a domicilio delle feste: la proposta per la notte del 24 Dicembre è infatti “di magro”, interamente a base di pesce, quella per il pranzo del giorno di Natale è invece basata al 100% su materie prime di terra. Il costo dei due menu è di 95 euro a persona nel caso di asporto presso il locale: per la consegna a domicilio andrà aggiunta una tariffa una tantum (che copre quindi anche il costo di eventuali menu aggiuntivi ordinati oltre al primo) di 10 euro. Ordini telefonici allo 066877365 o via mail all’indirizzo perme@giulioterrinoni.it, ulteriori informazioni sul sito internet del ristorante.

Roscioli

Vigilia_Natale_a_domicilio_Roma_roscioli1 Vigilia_Natale_a_domicilio_Roma_roscioli2

Non si esime dalle consegne a domicilio natalizie neanche Roscioli, che pensa ai clienti più legati alle tradizioni dell’alta gastronomia capitolina con un menu da rigenerare a casa, in consegna sia per il cenone della Vigilia, che per il pranzo del 25.

La proposta fa leva sulle materie prime di ricerca del celebre “ristorante salumeria” di Campo De’ Fiori ed include quattro portate al costo di 60 euro a persona. Da ordinare su Cosaporto entro non oltre le 16 del 23 Dicembre.

1