taverna del re eataly lingotto torino

A Torino i ristoranti sono come i negozi dei parrucchieri. Non ce ne voglia nessuno (né i ristoratori, né i parrucchieri) per questo paragone che a prima vista potrebbe sembrare azzardato: intendiamo dire che in città il giorno di chiusura preferito da entrambi è il lunedì.

D’altronde, il weekend di una città che non ama dormire è faticoso, e chi è stato ai fornelli di sabato sera e domenica a pranzo ha giustamente diritto a un po’ di riposo nel primo giorno della settimana. Epperò noialtri clienti di buona forchetta iniziamo a chiedervi, cari ristoratori: ma lo avete capito che chiudere di lunedì è una pessima idea, dal momento che già molti vostri colleghi lo fanno?

Ci pensiamo noi di Dissapore, che la settimana la iniziamo puntualmente con il piatto giusto, a mettere nero su bianco la lista di ristoranti buoni, per tutte le tasche e tutti i gusti, aperti il lunedì, rigorosamente ordinati per fascia di prezzo, dal più economico al più esoso. Tra nuove aperture valide e infallibili certezze, ci sono abbastanza posti per le prossime 11 settimane, da provare ogni santo lunedì.

Taperia y cocina

via Santa Giulia, 32/F

Taperia y cocina

Taperia y cocina, è il ristorante del giovane e promettente Yari Sità: una recente apertura basata su una colorata e divertente cucina fusion, ambiente informale e prezzi popolari. Se volete approfondire, ve ne abbiamo parlato da poco in una recensione. Chiuso il martedì e aperto il lunedì (dalle 19 a mezzanotte).

Numero di telefono: 335 732 0961
Sito Web: facebook.com/Taperia-Y-Cocina
Fascia di prezzo: 25 euro

Osteria Le Putrelle

via Valperga Caluso 11B

Le Putrelle sono un posto genuino, dove l’ottima mano di Martino Blonda alterna proposte tipicamente piemontesi (l’insalata russa o il vitello tonnato, ad esempio), a qualche piatto o sapore di casa sua, la Puglia. I classici della cucina piemontese, però, ci sono proprio tutti, e Le Putrelle rimane un indirizzo sicuro e accogliente per una buona cucina locale. Chiuso la domenica, il lunedì aperto a pranzo e a cena.

Numero di telefono: 011 6599630
Sito Web: leputrelle.it
Fascia di prezzo: 25-30 euro

Sestogusto Torino

via Mazzini 31/A, 10123 Torino

sestogusto torino

 

La pizzeria Torinese di Massimiliano Prete può annoverarsi a tutti gli effetti in un elenco di ristoranti con la R maiuscola, vuoi per la carta vini distinta, vuoi per il servizio impeccabile o anche “solo” per le lievitazioni da manuale con topping clamorosi e in qualche caso cucinati. Mica burratine buttate là. Difficile scegliere tra impasti e sapori, sotto gli eleganti soffitti a volta del locale in centro storico. Chiuso domenica a pranzo e martedì tutto il giorno, il lunedì è aperto a pranzo e a cena.

Numero di telefono: 011 18894434
Sito web: sestogustotorino.it
Fascia di Prezzo: 25 – 35 euro

Razzo

via Andrea Doria 17/F

ristorante razzo a torino

Un ristorante  nuovo nel panorama torinese, che si sta facendo strada a suon di vini naturali e sapori intensi, attraverso la cucina creativa di Nicolò Giugni. Una promessa della bistronomie di Torino, stando alla nostra recensione, con un valore aggiunto non trascurabile: due menu degustazione che il cliente può costruirsi da sé, partendo dalla carta, a prezzi più che accessibili. Aperto tutti i giorni a cena, chiuso la domenica.

Numero di telefono: 011 0201580
Sito Web: www.vadoarazzo.it
Fascia di prezzo: 35 – 40 euro

Taverna del Re

via Nizza 230/14

taverna del re eataly lingotto torino

Perfetta in questo periodo, se volete darci dentro col Tartufo bianco, la Taverna del Re è il bistrot di Guido Ristorante (1 stella Michelin, Serralunga d’Alba, Cuneo) all’interno di Eataly Lingotto, che lo scorso hanno ha preso gli spazi dedicati ai ristoranti temporary. Cambio di rotta: ora sono Ugo e Piero Alciati a fare la carta dei piatti, stabilmente, seguendo pedissequamente la stagionalità e con religiosi ossequi alla pasta fresca ripiena, i plin in primo piano. Prezzi buoni.

Numero di telefono: 011 19506801
Sito Web: eataly.net/it_it/negozi/torino-lingotto
Fascia di prezzo: 35- 40 euro

Magazzino 52

via Giolitti, 52/a

Chiude la domenica e non il lunedì Magazzino 52, ristorante nonché enoteca con cucina che si fa notare, prima di tutto, per una carta vini davvero interessante e curata; l’offerta gastronomica cambia frequentemente e rimane sempre golosa, con qualche proposta di carne e pesce alternata a pasta fatta in casa e dessert semplici, ma deliziosi. La formula prevede un piatto a 21 euro, due a 30 e tre a 41 euro.

Numero di telefono: 011.4271938
Sito Web: magazzino52.it
Fascia di prezzo: 35-45 euro

Madama Piola

via Ormea 6bis

madama piola torino

La nuovissima “piola” di Chrisian Milone (chef una stella Michelin per la Trattoria Zappatori di Pinerolo), è un buon indirizzo per divertirsi con la cucina piemontese: prezzi e location non proprio da tipica trattoria popolare torinese, piatti tecnicamente ineccepibili, a partire dai plin burro e salvia di pasta spessa e dalla versione ridotta di bollito misto. Se volete saperne di più, lo abbiamo appena recensito. Chiuso il martedì, il lunedì aperto solo a cena.

Numero di telefono: 011 020 9588
Sito Web: facebook.com/madamapiola2019
Fascia di prezzo: 40 euro

Vale un Perú

via San Paolo 52/b

Tra i nostri indirizzi preferiti in assoluto in città c’è uno dei buoni ristoranti di Torino aperti il lunedì,  probabilmente al primo posto quando si parla di cucine lontane. Vale un Perù è il ristorante di cucina peruviana a Torino, un posto dove l’incredibile tradizione gastronomica del Perù viene ricostruita in piatti decisi, interessanti, gustosi. Il tutto, accompagnato naturalmente da un Pisco Sour fatto come si deve.

Numero di telefono: 011 3835253
Sito Web: valeunperu.eu
Fascia di prezzo: 30-35 euro

Ristorante Cornoler

via Bellini 8/C, Torino

Ristorante Cornoler torino

Una nuova apertura, un ristorante di design, tutto divanetti rossi in velluto e dettagli eleganti e ben distribuiti. La cucina, affidata a Giovanni Balzo, coniuga un po’ di sapori piemontesi, un po’ di ricette campane (da lì proviene lo chef, che si è formato anche al Bistrot di Cannavacciuolo) e qualche nota friulana, frutto delle origini del proprietario, Paolo Zambon, che vi accoglie in sala. Piatti sapidi, interessanti, talvolta creativi, talvolta che suggeriscono un gradito ritorno alle origini (uno su tutti la pasta mista con ceci e vongole).

Numero di telefono: 011 19217540
Sito Web: ristorantecornoler.it
Fascia di prezzo: 50 euro

Consorzio

via Monte di Pietà, 23

Forse non tutti sanno che la cucina “radicale, viscerale e puntualmente sold-out” (ci stiamo auto-citando, dall’articolo dello scorso anno sui migliori ristoranti di Torino) di Consorzio, La bistronomie torinese antesignana insieme a Scannabue, è aperta il lunedì, sia a pranzo che a cena. Sempre che riusciate a telefonare in tempo.

Numero di telefono:  011 2767661
Sito web: ristoranteconsorzio.it
Fascia di prezzo: 50 euro

Magorabin

corso S. Maurizio 61/B

magorabin torino

Il “Mago”, la casa stellata di Marcello Trentini (che ha anche un elegante cocktail bar, Casa Mago, e un corner veg al Mercato Centrale, la Fata Verde) è il luogo dove si dà spazio alla creatività. Una cucina che azzarda, tenta di stupire con effetti speciali, e cresce grazie a una continua ricerca. Il posto giusto se si vuole fare una cena speciale di lunedì.

Numero di telefono: 011 8126808
Sito Web: magorabin.com
Fascia di prezzo: 100-150 euro

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento