di Andrea Soban 18 Gennaio 2016
prova assaggio grissini

Alzi la mano chi non ha nella dispensa una confezione di grissini pronti per ogni emergenza, dal pane che abbiamo dimenticato di comprare al languore improvviso che ci assale davanti alla tv.

La nouvelle vague dei grissini che occhieggiano dagli scaffali dei supermercati (ebbene sì, ne esiste una) li vuole ingigantiti, simili ai cracker, con grossi chicchi di sale in superficie. Addirittura simili al pane, come i “rustici” dal caratteristico taglio centrale.

Resiste qualche prodotto dalle dimensioni tradizionali (purtroppo resiste anche l’impiego di olio di palma), cambiano invece aromi e varietà di farina utilizzate.

Okay, ma qual è il prodotto migliore?

Scopriamolo nella Prova d’Assaggio di oggi.

CONTENDENTI

– Grangrissì | Coop
– Fornarelli | Grissinbon
– Pangrì | Mulino Bianco, Barilla
– Grissini senza grassi animali – Roberto
– I Rustici | Valledoro

CRITERI

Aspetto
Sapore.

Il test si è svolto alla cieca; oltre a essere soggettivo il verdetto è passibile di pubblico ludibrio.

#5 Pangrì, grissini rustici – Mulino Bianco

pangri mulino bianco
Grissini tipo ‘0’. Ingredien
ti: farina di grano tenereo tipo ‘0’, olio di palma, lievito, sale, estratto di malto d’orzo e mais. Può contenere tracce di: frutta a guscio, latte, sesamo, soia e uova.

Barilla G. e R. fratelli spa, sede in Parma, via Mantova 166. Prodotto nello stabilimento di Rubbiano di Solignano (PR), via Veneto 8

pangri mulino bianco

Mulino Bianco non ha bisogno di presentazioni, il pane/grissino per l’azienda del gruppo Barilla specializzata nelle prime colazioni viene prodotto in provincia di Parma, ma non nello stabilimento centrale.

pangri mulino bianco
Giudizio: grissini non grissini, il prodotto che più di ogni altro si avvicina al pane. Sono l’ideale per avere qualcosa di sostanzioso da addentare, peccato che l’accostamento istintivo sia proprio con il pane, non con gli altri grissini, e senza l’ovvia freschezza confronto è impari
– Packaging:
 grissini singoli racchiusi in sacchetto decorato secondo lo stile Mulino Bianco
– Aspetto:
corti e tozzi, i più larghi del lotto, con un taglio nel mezzo e colore brunito dalla cottura sui lati
– Sapore:
c’è molto da masticare vista la larghezza. Tanto che a un certo punto sembra quasi di addentare del pane raffermo
– Prezzo:
1,18 € – 300 gr.
– In breve:
 giga

– VOTO: 6

#3 Grangrissì – Coop

grangrissi coop grissini
Ingredienti: farina di grano tenero tipo ‘0’, olio d’oliva 6,5%, livetio, sale iodato (sale, iodato di potassio 0,007%), aromi naturali. Può contenere tracce di soia.

grangrissi coop grissiniProdotto per Coop Italia S.C., Casalecchio di Reno (BO); via del Lavoro 6-8 da GRISSIN BON spa, nello stabilimento di S. Ilario d’Enza (RE), via Pacinotti 4
grangrissi coop grissini
Giudizio: stessi ingredienti, stesso produttore e, fino a dimostrazione del contrario, lo stesso prodotto. Cambiano grafica e prezzo, ma in nessuna parte dell’assaggio si ha l’impressione di addentare del pane raffermo, probabilmente grazie all’uso dell’olio d’oliva
– Packaging:
sei singole confezioni (con supporto) inserite in un sacchetto dalla grafica tristanzuola con marchio Coop (il visual della linea Fior Fiore è molto migliore)
– Aspetto: media lunghezza, pari alla larghezza, con una taglio in mezzo, colore molto chiaro
– Sapore:
personale, nel senso positivo del termine, c’è sempre molta “pasta” da addentare
– Prezzo:
0,99 € – 300gr
– In breve:
conveniente

– VOTO: 6 e 1/2

#3 Fornarelli – GrissinBon

fornarelli grissini rustici grissinbon
Fonte di Iodio 30% RDA. Grissini tipo ‘0’ con olio d’oliva 6,5%. Ingredienti:
farina di grano tenero tipo ‘0’, olio di oliva 6,5%, presal* sale ioato (sale, iodato di potassio 0,007%), crema di lievito, aromi naturali

Prodotto da Grissin Bon spa, via A. Pacinotti 4, 42049, S. Ilario d’Enza RE
fornarelli grissini rustici grissinbon
Grissin Bon, nata come azienda specializzata in prodotti da forno, si è fatta notare con il lancio dei Fagolosi, grissini con chicchi di sale grosso in superfice (oggi proposti in sei varianti diverse) presto imitati dalla concorrenza

Giudizio: un prodotto dalle dimensioni maggiori rischierebbe di evocare il sapore del pane raffermo, come nel caso dei Pangrì. Questi Fornarelli invece, aiutati dall’impiego di olio d’oliva, si differenziano per il sapore rustico promesso sulla confezione e mantenuto.
– Packaging:
sei singole confezioni (con supporto) inserite in una sacchetto dalla grafica pulita.
– Aspetto:
media lunghezza, pari alla larghezza, con una taglio in mezzo, colore molto chiaro
– Sapore:
prevale l’aspetto rustico, una nota di gusto che accompagna e differenzia questi grissini dagli altri contendenti
– Prezzo:
1,40 € – 300 gr.
– In breve:
alternativi

– VOTO: 6 e 1/2

#2 Grissini senza grassi animali – Roberto

grissini roberto
Grissini tipo ‘0’ con olio di palma. Ingredienti: farina di grano tenero tipo ‘0’, olio di palma (2,9%), malto d’orzo, lievito, zuchero, sale, emulsinante: esteri mono-e-diacetiltartarici di mono-e digliceridi degli acidi grassi, antiossidante: estratto di rosmarino. Può contenere tracce di semi di sesamo.

Roberto Industria Alimentare srl, via dei Colli 145, Susegana (TV)

grissini roberto
Cinquant’anni fa una semplice panetteria di periferia. Oggi una piccola industria quasi monoprodotto, legata a doppio filo al successo dei grissini proposti in 14 versioni diverse. Da qualche anno Roberto ha affiancato ai grissini vari tipi di pane e snack.

grissini roberto
Giudizio: come ti aspetti che siano i grissini, saporiti, senza eccessi, degno companatico per salumi e formaggi. Senza grassi animali, puntano decisamente al mercato vegan
– Packaging:
quattro singole confezioni imbustate, inserite in una scatola di cartone
– Aspetto:
grissini lunghi e sottili dal colore chiaro
– Sapore:
fragranti e leggeri si fanno apprezzare per l’assenza di eccessi 
– Prezzo:
1,65 € – 250 gr
– In breve:
versatilità nella tradizione

– VOTO: 7 (un punto in meno per l’utilizzo di olio di palma)

#1 I Rustici – Valledoro

i rustici grissini valleoro
Grissini tipo ‘0’ con olio di girasole. Ingredienti: farina di grano tenero tipo’0′, olio di girasole (5%), farina d’orzo maltata, lievito, sale. Può contenere tracce di sesamo.

Valledoro spa, via Galvaligi, Brescia

i rustici grissini valleoro
Un forno famigliare evoluto in azienda che mantiene l’obiettivo della qualità grazie all’impiego di grani selezionati e all’assenza di grassi animali. Tutti la gamma di prodotti è realizzata senza olio di palma, sostituito da olio extravergine di oliva o di girasole.

fornarelli grissini rustici grissinbon
Giudizio: i migliori del lotto per il sapore, per gli ingredienti utilizzati, perché non producono il classico effetto astringente che “allappa” il palato
– Packaging:
sei singoli pacchetti inseriti in una busta dalla grafica minimal con richiami retrò
– Aspetto:
lunghi e sottili con il caratteristico taglio centrale, colore brunito
– Sapore:
pulito e piacevole per il palato. 
– Prezzo:
1,60 € – 300gr
– In breve:
i migliori
– VOTO: 7/8

grissini, migliori prova d'assaggio
COSA IMPARARE DA QUESTA PROVA D’ASSAGGIO

I grissini dalle dimensioni tradizionali si destreggiano ancora bene sia se sgranocchiati tal quali che come companatico per altri alimenti. Riescono bene le versioni dal sapore più rustico.  Mentre i cosiddetti “rustici”, cioè i grissini che per dimensione, consistenza e sapore si avvicinano più al pane, mostrano ancora qualche problema.

[immagini: Andrea Soban]