di Chiara Cavalleris 27 Marzo 2020
comprare birra online

Se ancora sperate di scegliere tra tante buone birre al supermercato state freschi, certo più delle bottiglie che trovate a scaffale nella GDO: non ci resta comprare birra online, scorrendo tendine come categorie di piattaforme per adulti sui migliori siti internet che il comparto artigianale italiano abbia messo su in questi anni.

In assenza di un beer shop fisico di fiducia, si intende. Eppure vedete, anche dietro gli e-commerce c’è gente (reale) che lavora, che stila una determinata selezione e stabilisce come illustrarcela, attraverso stili, didascalie, filtri, Pantone, categorizzazioni più o meno condivisibili o condivise da tutti. Facendolo più o meno bene.

Le pecche sistematiche che si riscontrano, sugli e-commerce di birra, sono due: la generalizzata assenza dell’indicazione di date di scadenza e confezionamento e l’imperdonabile menefreghismo nei confronti della denominazione “artigianale“. Gli e-commerce che vi indicheremo vendono quasi unicamente birra craft, sono specializzati nel campo, eppure non hanno cura di distinguere ciò che è artigianale da cosa non lo è.

Fatta la ramanzina, procediamo con i nostri e-shop preferiti, escludendo categoricamente quelli dei singoli birrifici (per quelli, potete rivolgervi direttamente ai domini aziendali).

Ecco i migliori siti italiani per comprare birra online, quelli dedicati all’artigianale e con una buona selezione di birrifici italiani che consegnano in tutta la Penisola.

1001birre

1001 birre

La miglior selezione che troverete su internet è quella di un distributore, il laziale 1001 birre, sempre sopra le 1000 referenze a disposizione: parecchi dei birrifici italiani che vale la pena provare, un bel po’ di importazioni dirette dall’artigianale estera e la sezione “novità” ben aggiornata per chi, come scrive da queste parti, ha il terribile vizio di aspettarsi dalla birra sempre qualcosa di nuovo.

Divertitevi a smanettare. Il sito è assai ben strutturato, con filtri utili e funzionali: si naviga con piacere e rapidamente, si passa senza litigare con i tasti del pc dalle birre in bottiglia suddivise per nazioni al merchandising per beer geek.

Un difetto? Ci sforziamo di trovarlo. La generossissima tendina dedicata agli “Stili” non è supportata dall’illustrazione degli stessi, il che è un peccato. 1001 birre è B2B, distribuisce cioè ai locali che a loro volta somministrano birra nei pub, ma è altresì B2C; il cliente finale, se proprio vogliamo ipotizzare un’esperienza d’acquisto perfetta, dovrebbe essere messo nelle condizioni di comprare una Dunkelweizen sapendo cos’è, senza aprire un’altra pagina di Google o essere già navigato nel campo.

Prezzi delle birre molto buoni. Ordine minimo 30 euro, trasporto incluso a partire da 150 euro (90 durante il Covid.)

Sito web: www.1001birre.it

Cantina della birra

Cantina della birra

Grazie Cantina della birra, grazie per aver filtrato le birre per “aspetto” (leggasi “colori”, bianca-bionda-ambrata-scura), aiutando così i poveri mortali che non conoscono tutti i sotto-stili a menadito a scegliere la pinta desiderata per il consumo domestico.

Carinissimi gli ausili alla ricerca, si diceva, per stile, nazione, birrificio, aspetto, categoria, gusto prevalente (parbleu), abbinamenti consigliati, tipologia di bicchiere consono alla beva (okay, stiamo calmi). Insomma, possiamo affermarlo senza timore di essere smentiti: è un SITO DI FACILE FRUIZIONE.

Scocciano le birre “In arrivo”, particolarmente gradevole il layout. Per quanto la selezione sia buona, mancano le chicche birrarie capaci di far girare la testa alle nicchie, ma se non siete di quelli che investono un terzo del proprio reddito nei festival birrari e volete birra buona, questo sito potrebbe fare per voi.

Prezzi giusti. Ordine minimo sei bottiglie, trasporto incluso a partire dai 100 euro, altrimenti la consegna vi costa 10 euro.

Sito web: www.cantinadellabirra.it

Abeervinum

Abeervinum

Un gran bel mix tra birre italiane e straniere divise per etichette e birrifici, in ordine alfabetico: si va dalla ottima sicula Alveria alle belghe imprescindibili, dalle Italian Grape Ale sarde di Barley alle imperial stout estoni di Pohjala.

Poi vini, sidri, distillati. Buona la selezione di birre artigianali “consigliate“, altrettanto gradevole la lista delle “novità” in evidenza. Grossa pecca, invece, per l’esaurimento scorte mal segnalato: le birre out of stock sono visibili fino a quando, l’acquolina già alla bocca, non si è cliccato sulla referenza ben posizionata, accanto alle altre. E lì si rosica.

Il servizio è buono: al mio più recente ordine mancava una bottiglia e il servizio clienti si è dimostrato assai gentile, domandandomi cosa preferissi per la sostituzione, sennò avrebbero fatto loro.

Prezzi: trasporto incluso a partire da 99 euro (in linea con gli altri siti, insomma), altrimenti proporzionato alla quantità di merce ordinata. Consegna con corriere espresso (24/72 ore)

Sito web: www.abeervinum.it

Belivio

Belivio

Ottima la selezione di Belivio, per quanto ridotta per numero di referenze: parliamo dell’e-commerce di un beer-shop bergamasco che destina una parte del proprio scaffale alle spedizioni, in tutta Italia.

Questo spiega (in parte..) un catalogo generale curiosamente suddiviso tra birre acide, “rare e vintage“, BERGAMASCHE. Un sito che in effetti potrebbe risultare, a un primo sguardo, dedicato agli appassionati più che agli avventori casuali, con barley wine d’annata da aggiungere gelosamente al carrello digitale, per quanto la suddivisione in tipologie sia semplificata: la nomenclaura per stili lascia spazio alla meno criptica tendina di birre “chiare”, “luppolate, “affumicate”.

Intuitivo, ma geek, con descrizioni particolareggiate e poche etichette messe lì tanto per farci bere. Il sito per comprare quella birra, non per comprare birra, fruibile anche dal curioso alla ricerca di qualche chicca.

Peccato non poter ordinare la ricerca di bottiglie e latte in base ai prezzi, che risultano adeguati in tutte le fasce. Costi di spedizione inclusi a partire dai 190 euro (!), altrimenti si pagano 9,50 euro per il trasporto.

Sito web: www.belivio.it

Cantina Brassicola Digitale

Cantina Brassicola Digitale

Ca’ Del Brado, Carrobiolo, Montegioco, Podere La Berta, la linea “Cantina” di Cr/Ak: su Cantina Brassicola Digitale c’è buona parte del mondo sour italiano, accanto ai lambic e alle gueuze belghe, alle birre acide di altri Paesi.

Un e-commerce effettivamente (quasi) monotematico, il cui nome, però, è un chiaro manifesto. Ricerca per stili e nazioni senza troppi fronzoli. Essenzialità rivolta ad appassionati del genere, si arriva dritti al punto: ci stanno nuove birre di Jester King e il Pajottenland è in offerta: ci siamo capiti.

Prezzi leggermente alti, la reperibilità si paga. Trasporto incluso a partire dai 12o euro (non poco, ma data la merce in vendita ci si arriva nel giro di pochi click), sennò la consegna costa 9,90 euro.

Sito web: www.cantinabrassicoladigitale.it

Birraland

Birraland

Non fatevi spaventare dal layout fané: Birraland, sito di facile utilizzo e comprensione, ha dalla sua un’ampia scelta di birrifici e etichette, con qualche rarità (specialmente se vi piacciono le birre acide).

I grafici sono fermi agli anni ’90, la selezione spazia nel tempo: le sempreverdi Trappiste hanno una sezione dedicata, accanto alle lattine di Moor e a una bellissima scelta di birrifici italiani noti e non. Ci sono i “famosi” Extraomnes e Brewfist, la birra di montagna di Foglie d’Erba, le barricate di LoverBeer, ma anche le bottiglie del Citabiunda che mai, e dico mai, sono riuscita a trovare in un negozio.

Prezzi lievemente più alti rispetto ad altri siti. Trasporto incluso a partire dagli 80 euro (il più basso di tutti), altrimenti 10 euro a consegna.

Sito web: www.birraland.it

Birralife

Birralife

Buona selezione e una nota di merito, le “special box” a tema (un mix di IPA, piuttosto che la selezione fatta da un pub), adattissime per soddisfare la curiosità dei novizi della birra artigianale. Selezioni personalizzate e per stili, non confezioni di birracce random in stile “calendario dell’avvento birrario”.

Un sito semplice, forse perfino troppo, con qualche problema di fruizione (e di caricamento..) e parecchi prodotto “in riassortimento”.

Prezzi: il trasporto è incluso a partire dai 99 euro, altrimenti costa 9.90 euro, con un ordine minimo di 6 bottiglie. Imballaggio riciclabile.

Sito web: www.birralife.com