Primo Piano •

Contro il razzismo delle guide il sindaco di Noci invoca la secessione culinaria

Essere persone serie e mangiare solo pollo lesso e insalate. Non è praticabile, dài. Essere sindaci e lanciare la guerra delle forchette, non dei tagli a questo o quello, non della mondezza o degli inceneritori, ho detto guerra delle forchette. Lo ha fatto ieri Piero Liuzzi, sindaco di Noci (provincia di Bari) per difendere i […]... CONTINUA

Primo Piano •

Della Nutella, e di cosa sarebbero gli italiani senza fidanzata immaginaria

Chi lo sa se voglio smarcarmi dall’immagine di quello che non riesce a uscire dal tunnel della Nutella. Dipende. A volte affogo le delusioni in cucchiaiate brufolose e allora assegno alla crema il ruolo di fidanzata immaginaria. Altre, mi attardo sulla folle percentuale di zucchero (55% dicono gli inglesi) e su quella spelacchiata di nocciole […]... CONTINUA

Primo Piano •

Vacanze | Tutto ciò che ho sempre voluto (volume tre)

Natale con i tuoi… e poi VACANZE. Oh aspettate, prima di partire sbirciate il volume 3 della nostra compilation con gli indirizzi risolutivi (e aggiornati) delle vacanze 2010/11 divisi per città. Ci trovate: Vienna, Venezia, Londra, Roma, Parigi, Firenze, New York, Capri. Perché un gastrofanatico non si abbandona al primo carboidrato che capita. E come […]... CONTINUA

Mangiare Fuori •

Perché la cipolla fondente di Salvatore Tassa è Locasciamente perfetta

Molti di voi hanno letto e apprezzato il post del nostro Gianfranco Lo Cascio pubblicato pochi giorni fa. Si tratta di un metodo che ha come obiettivo la valutazione oggettiva (per quanto possibile) di un piatto, un modo per arrivare alla verità del gusto evitando gli inutili sbrodolamenti e dopo averlo letto, le certezze di […]... CONTINUA

Primo Piano •

Sfogarsi | I racconti horror dei pranzi di Natale

Siete appesantiti dai bagordi di Natale/Santo Stefano e solo il pensiero di riallacciare i tovaglioli vi causa violente crisi di panico? Orsù, condividete con i fratelli dell’Internez i racconti horror dei vostri pranzi di Natale, vedrete, vi farà bene. Allora, qual è la cosa più orribile che avete dovuto mangiare ieri e oggi? Brodi adiposi? […]... CONTINUA

Primo Piano •

Jingle Bell Rock | Buon Natale da Dissapore

♫ Jingle bell jingle bell jingle bell rock ♫… Oggi non è solo Natale, ma anche il vostro giorno fortunato. L’indisponibilità dell’audio vi risparmia il coro che lo staff di Dissapore Media sta intonando (ahem) per fare gli auguri. Qualcuno vi ha addirittura dedicato un pensierino, tutti hanno immortalato la scrivania, simbolo di post e […]... CONTINUA

Primo Piano •

Lo spot più brutto dell’anno | Testa a testa tra Giovanni Rana e Manuela Arcuri

L’inquadratura a mezzobusto nel videospot che promuove il libro Il labirinto femminile non rende giustizia alla cifra stilistica di Manuela Arcuri, dicono quei gran criticoni dei blogger italiani (veramente dicono: “Manuelina, damme retta, se sulla sceneggiatura non è previsto che fai vedè le tette… non firmare nulla”). Ed effettivamente nella pronuncia di strategggismo sentimentale una […]... CONTINUA

Primo Piano •

Didascalizzami questa | “Al posto delle tette”

Conservi un briciolo di humor malgrado il supplizio dei ragali di Natale? Allora trova una didascalia più risolutiva della nostra: “Al posto delle tette”. La conduttrice di Cotto e mangiato Benedetta Parodi e il cuoco-star Davide Oldani sono i testimonial della copertina di Panorama dedicata al neorinascimento della cucina italiana. [Immagine: Panorama]... CONTINUA

Primo Piano •

Tentativo di recensione non inginocchiata dell’Osteria Francescana sotto forma di dialogo

Abbastanza casualmente gli editor Alessandro Morichetti e Massimo Bernardi hanno cenato all’Osteria Francescana di Massimo Bottura a distanza di poche ore uno dall’altro. Alessandro | Una strada secondaria del centro di Modena sorveglia la mangiatoia storicizzabile come la più ultimativa degli anni zero. Si chiama Osteria Francescana. Massimo | Piantala Alessandro, se continui così ho […]... CONTINUA

Primo Piano •

Gambero Rosso | “Quella di una volta sì che era una rivista, mica come ora”. E se Daniele Cernilli lascia?

Daniele Cernilli lascia il Gambero Rosso? 111 commenti dopo, lo scoop rimane senza risposta, l’attuale direttore della rivista non ha risposto alle nostre mail. Ma ora perfino i suoi colleghi sembrano confermare. L’altra cosa cui Daniele Cernilli non ha risposto riguarda i suoi rapporti con Carlo Ottaviano, direttore esecutivo della rivista. Uno che, lascia intendere […]... CONTINUA

Primo Piano •

10 regali last-minute per gastrofanatici esperti

Mancano solo 3 giorni a Natale, ed è probabile che alcuni di noi (hem) non abbiano ancora regalato nulla. C’è bisogno di idee? Okay, seguono suggerimenti last-minute per gastrofanatici incalliti. Del resto, se sono amici vostri. Un regalo per… … Il sommelier contemporaneo sul genere di Beppe Palmieri dell’Osteria Francescana di Modena. Per quanto rivoluzionario […]... CONTINUA

Primo Piano •

I 10 migliori ristoranti del 2010 dove (forse) non siete stati

Non aveva molto senso discutere se l’Osteria Francescana fosse meglio del Combal.Zero — o del Reale di Niko Romito, abbiamo preferito indirizzare l’attenzione verso i ristoranti che, nel 2010, possono essere rimasti fuori dal vostro radar. Vanessa, la mia bella macchinessa, segna con numeri rossi 160.793: sono i chilometri che ha percorso in 25 mesi. […]... CONTINUA