Primo Piano •

Motivi per cui non voglio più essere italiano: 1) Trenitalia

Non parlarmi di treni non ti sento. Il punto è che a rileggerle oggi certe cose sull’Alta Velocità — “Una giornata storica, non ci sono altre espressioni per descrivere l’inaugurazione dell’Alta Velocità” — uno si mangia le mani mica i piatti degli chef che Trenitalia strombazzava in Aprile (dite a Enrico Bertolini e gli altri […]... CONTINUA

Primo Piano •

Le conseguenze del sushi portato nello spazio

Strafatto di cozze considero qualsiasi proprosta che mi risparmi di scrivere del sushi imbarcato sulla navicella spaziale Soyuz, decollata ieri. Cosa che chiaramente, un pugliese come me—iscritto al GRAS (gruppo di resistenza anti sushi)—non ha nessuna voglia di fare. Invece mi tocca. Mi tocca riferirvi che per iniziativa dell’astronauta giapponese Soichi Noguchi, l’equipaggio della navicella […]... CONTINUA

Primo Piano •

Cosa resterà di questi anni zero

Le liste non distruggono la cultura, la creano. Fateci caso, da sempre la produzione culturale è piena di liste. Liste di santi, tesori, armi e piante officinali. Pensate a quanti libri sono pieni di liste. Chi siamo in fondo noi di Dissapore per svicolare dalla moda. Allora aiutateci a compilare la lista di cosa resterà […]... CONTINUA

Primo Piano •

La settimana del dramma esistenziale, con chi vi sarebbe piaciuto dormire nel 2009?

1 – Di tutte le dannate liste di fine anno siamo andati a sceglierci la più risolutiva. Gastrofanatici con cui avreste voluto dormire nel 2009. 2 – Un momento. Questa settimana abbiamo anche radunato i Cenoni d’Italia? Dove sono e quanto costano quelli che contano. Ammesso ce ne siano che. 3 – C’è qualcuno che […]... CONTINUA

Primo Piano •

Nonsolobora

Ieri abbiamo saputo dal Sole24Ore che la provincia italiana dove si vive meglio è Trieste. Siccome non è che le occasioni per comprare il quotidiano confindustriale si sprechino, volevamo essere sicuri di dirvelo. Migliorano soprattutto Macerata  (+14) e Rimini (+29) ma anche Milano (19ª) e Roma (24ª). Napoli è penultima prima di Agrigento. Mi sento […]... CONTINUA

Primo Piano •

Qualcuno vuole veramente bruciare viva la Parodi nella sua cucina di Cotto e Mangiato del c****?

Temi di essere esposto a seri attacchi di foruncolosi ma le paturnie del PresDelSen Renato Schifani nel dopo-Massimo Tartaglia le leggi disciplinatamente. Tu che frequenti internet ogni giorno, come voi credo, sai che non ha senso volerla regolamentare per il fango schizzato da un gruppo di Facebook. In rete di fango ce n’è a montagne […]... CONTINUA

Primo Piano •

A mali estremi

Mali | Il 2009 sarà ricordato come un anno storico per i pubblici esercizi, ma non in positivo. Nei primi nove mesi dell’anno hanno chiuso 634 tra bar e ristoranti italiani, principalmente al Nord. Rimedi | Milano come Amsterdam: al Mod Cafè di via Vigevano ogni giovedì, dalle 22 all’una, i passanti possono ammirare le […]... CONTINUA

Primo Piano •

Degustazione incrociata di due panettoni da mutuo

L’ho decisa troppo di corsa per percepire il rischio tutto intero ma sapevo che se fossi morto il giornale avrebbe titolato alla pagina Salute “colesterolo luttuoso”. Enfasi su colesterolo. Quindi ho fatto questa degustazione incrociata tra Il Panettone di Iginio Massari e il Panettone Classico Loison. Nel 2008 per il Gambero Rosso il primo era […]... CONTINUA

Primo Piano •

Quando le casalinghe non erano desperate

Indovina chi è. A | Il tempo andato sembra sempre verde per cui nulla è più sublime del miserabile neorealismo italiano, come dimostra questo set di di fine anni ’50 con Monica Vitti che pela le patate. B | Un fotografo bravo riesce a rendere interessante perfino Paola Barale. C | Tenetevi la nostalgia. Questo […]... CONTINUA

Primo Piano •

Il dolce | Salame di cioccolato e foie gras alla fava tonka

Dopo antipasto, primo, secondo e contorno, il Dissapranzo di Natale si chiude oggi con il dolce. Speriamo di essere riusciti a darvi qualche idea per il pranzo più complicato dell’anno. Grazie a Mariachiara Montera, impareggiabile organizzatrice, e alle foodblogger Elvira, Paola, Alex, Francesca, e Kja che hanno cucinato e fotografato per noi. Salame di cioccolato […]... CONTINUA

Primo Piano •

Sondaggio | Gastrofanatici con cui vi sarebbe piaciuto dormire nel 2009

Caro Dissapore, non puoi parlarmi di cibo ogni volta che vengo sul tuo sito. Sempre cibo. Se ti piace il cibo, mangia. E insomma. O almeno cambia angolo. Te lo devo dire io che esiste il genere di quelli fighi? Perché non chiedi ai tuoi lettori chi ha il tasso di fighezza più elevato nel […]... CONTINUA

Primo Piano •

Tristram Stuart, gli sprechi e la grande mela

Com’è che fa? Ah sì, non vorrei dire io l’avevo detto ma… io l’avevo detto che Tristram Stuart, 32 anni, autore di Sprechi, l’integralista ecologico (freegan) che per anni si è nutrito del cibo scartato dai supermercati, ci aveva visto giusto. Ieri sera a Londra è stato l’eroe di Feeding the 5000, megatavolata di piatti […]... CONTINUA