Gallery •

Caffè Italia

Ma quindi è vero che il livello di slurpabilità del caffè come lo fanno nei bar italiani non ha pari nel mondo. Un fotografo australiano ha pensato di fotografare ogni espresso bevuto nel suo giro europeo. I caffè sono stati presi in Italia, Svizzera, Croazia e Francia. Quelli italiani sono “corti e deliziosi”, scrive il […]... CONTINUA

Gallery •

Kazuo Oyeda on the rocks

Non ricordo se fosse una commediola dignitosa o la solita americanata con happy ending melenso. Ma parlando di evoluzioni dei barman ero fermo a Cocktail con Tom Cruise, ’88 circa. Poi, ieri, ho scoperto Kazuo Oyeda. Fulminante. Il signor Uyeda, proprietario del bar Tender nel quartiere di Ginza, a Tokyo, è l’inventore di una tecnica […]... CONTINUA

Gallery •

Mangereste carne ottenuta in laboratorio?

Pensavo che l’unica cosa da dire sulla giornata di ieri fosse “uggiosa”, invece è stata “rivoluzionaria”. Per la prima volta alcuni scienziati olandesi sono riusciti a ottenere carne in laboratorio. Nessuno l’ha ancora assaggiata ma sarà in vendita tra cinque anni. Non ci avevo pensato. Voglio dire, a un futuro che non coinvolge gli animali […]... CONTINUA

Gallery •

Tutto quello che volevate sapere sulla dieta vegetariana non chiedetelo all’Espresso

L’Espresso vuole disperatamente farci sapere di aver letto “Eating animals“, il fulmineo best seller del giovane scrittore americano Jonathan Safran Foer (“Ogni cosa è illuminata“) sul perché mangiamo animali e perché non dovremmo farlo. In un impeto di gelminismo pretende di testare le nostre conoscenze sulla dieta vegetariana con il quiz “Dimmi cosa mangi e […]... CONTINUA

Gallery •

Sapessi come è strano… un metrò del gusto a Milano

La notizia è che da pochi giorni la città di Los Angeles ha aggiunto una linea per gastrofanatici alla metropolitana. Una festa mobile, 8 fermate nella zona a più alta densità di caffè, negozi, ristoranti e bancomat che stanno facendo rumore. Al punto da costringere la società che gestisce la metropolitana a produrre una mappa […]... CONTINUA

Gallery •

Le stelle sono tante, zilioni di zilioni (ma che due magliòni)

Sarà capitato anche a voi, cantava la flessibile Raffaella nello scorso millennio: ma che musica, che musica Maestro / hai trovato la via giusta / per la celebrità. Massì, proprio quella dello “Scandalo dell’Ombelico”. Noi qui nell’anno Nove del terzo millennio ci abbeveriamo al giudizio dei Maestri Pneumatici che dispensano margherite a volte con oculatezza, […]... CONTINUA

Gallery •

La settimana che ci ha fatto combattere la guerra dei sessi. In cucina

1 – “La cucina non è roba per donne“. Questa è stata la dichiarazione di guerra. Dopo sanguinose battaglie e un lungo processo negoziale, si è convenuto che le femmine sono realistiche, quindi immuni dal delirio megalomane che fa il grande cuoco. In compenso, non esistono ristoranti pilotati da donne chiusi per fallimento, fuga a […]... CONTINUA

Gallery •

Gastronomia fa rima con tecnologia?

La vita è una questione di priorità. Già il tempo libero è azzerato dalla pretesa di essere cucinieri, critici e sommelier simultaneamente. Posso anche stare dietro alla tecnologia? Epperò, c’è una lista lunga così di gadget per i gurmè, a partire dalle applicazioni per iPhone. Google Earth, prodigiosa ricostruzione della terra per immagini satellitari, è […]... CONTINUA

Gallery •

Imbocca la galleria

Per quanto i sudati risparmi vadano rarefancedosi, i pubblicitari sono disposti a tutto pur di farceli spendere. Non vi dico quando si tratta di mangiare (con ehm, annessi e connessi). Questo inatteso annuncio sistemato all’ingresso di una galleria vuole convincere gli automobilisti a fermarsi da Oldtimer, una catena di ristoranti austriaci.... CONTINUA

Gallery •

Cucinare è uomo o donna?

“L’ho sempre detto che la cucina non è roba da donne”. Questa frase sibillina scritta ieri dall’editor Stefano Caffarri—parlando d’altro—ha innescato la reazione indignata delle lettrici di Dissapore. Domanda per chi legge. Ma dobbiamo crederci a ‘sto trip vagamente misogino? Siete convinti che solo gli uomini fradici di sentimento come i babà di rum possono […]... CONTINUA

Gallery •

Dispensati dalla Dispensa, per il momento

Rincorro Vittorio Fusari dai tempi de Le Maschere a Iseo, uno dei miei locali di formazione. Sono passati due o trecento anni da allora: c’erano il mitologico Trigabolo di Argenta, l’affidabile Sambuco di Porto Garibaldi, e l’imperitura Osteria del Teatro a Piacenza. A Le Maschere si stava benissimo: ricordo ancora un paio di piatti, la […]... CONTINUA

Gallery •

L’unica guida che possiamo permetterci

Prefazione. Caro lettore, se prosegui lo fai a tuo rischio. Leggere potrebbe provocarti danni permanenti, nel qual caso ricorda che sei stato avvisato. Fine prefazione. C’era un volta il “conto”. Poteva essere frugale oppure salato, ma tranne alcuni casi curiosamente concentrati nell’estate del 2009, il conto rispettava la legge. Non ci sono più i conti […]... CONTINUA