di Chiara Cajelli 14 Ottobre 2019
dieta-del-kiwi-come-funziona-menù

Kiwi per tutti! Sì, perché abbiamo scovato la dieta del kiwi, che promette risultati eclatanti e miracolosi in pochissimi giorni… proprio come le “diete” che più van di moda: 3 chili in una manciata di giorni. Vi spiegheremo come funziona – anche se non funziona (spoiler!) – e vi forniremo un menù di esempio. Ki wiene dal nutrizionista con noi?

Le proprietà del kiwi

Il kiwi è un frutto buonissimo e molto fresco, dalle incredibili proprietà nutritive. Ricchissimo di vitamine e fibre, è anche colmo di acqua e povero di calorie. Ecco i suoi benefici maggiori:

  • ha potere antiossidante;
  • vanta proprietà diuretiche;
  • è uno dei frutti disintossicanti;
  • ha un effetto lassativo, soprattutto se mangiato molto maturo

Questa è una dieta non-dieta, per tutti i motivi che ormai vi ho scritto moltissime volte: confidare in un solo alimento per stare bene e addirittura dimagrire è un’utopia, che non solo non porta al risultato, ma rischia anche di portarvi verso un’alimentazione estremamente sbilanciata e “pericolosa”. Questo per dirvi che potete mangiarvi tutti i kiwi che volete, ma senza considerarli una pozione magica.

Come funziona la dieta

La dieta del kiwi funziona esattamente come la dieta del gelato, la dieta della banana e la dieta della pizza: il kiwi (o il gelato, o la banana, o la pizza) diventa un elemento fisso della dieta quotidiana, a tutti i pasti. Per il resto dei pasti, si tratta di una dieta estremamente ipocalorica – ergo da fame o quasi – ed è soprattutto per questo motivo che in qualche giorno è possibile vedere un numero più basso sulla bilancia. Peccato che non sarebbe un dimagrimento di grasso, ma di muscolatura e liquidi che recuperereste al primo pranzo normale.

Le regole

Le regole per seguire questa dieta sono poche e semplici. Eccole:

  • la dieta del kiwi va fatta per 5 giorni, non oltre una settimana;
  • nonostante il frutto molto idratante, andrebbero bevuti 2 litri di acqua al giorno;
  • l’unico condimento extra consentito è l’olio extravergine di oliva, 2 cucchiai massimo al giorno;
  • niente formaggi stagionati o calorici, niente carne rossa;
  • consentiti pochi carboidrati, integrali
  • il kiwi può essere gustato in più versioni: fresco, frullato, all’interno dei piatti

Menù di esempio

In un giorno, ecco un esempio di dieta del kiwi per dimagrire. Specifichiamo che si tratta solo di un esempio molto generico.

  • colazione: frullato di 3 kiwi + tè verde + 2 fette biscottate integrali;
  • spuntino/merenda: 1-2 kiwi/ 1-2 kiwi con 3 mandorle;
  • pranzo: pasta integrale 70 g + verdure a scelta non condite + tacchino 150 g + 2 kiwi
  • cena: pesce bianco al forno + verdure + 50 g di pane integrale + 1 kiwi

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento