Dieta del limone per dimagrire velocemente, è possibile?

Uh quante se ne dicono sul limone! C'è persino la dieta del limone per dimagrire velocemente, proviamo a spiegare perché non funziona.

La dieta del limone è stata ideata dalla dottoressa Martine Andrè ed è diventata rapidamente uno dei metodi in assoluto più ripresi e presi d’esempio: promette infatti di farci sgonfiare in poche ore, e di farci dimagrire velocemente. Funziona o no secondo voi?

Le proprietà del limone (e dello zenzero, cui lo si associa sovente) sono ben note, in molti hanno l’abitudine di bere acqua calda e limone appena svegli al mattino, altri confutano questa regola.

Le parole magiche che incantano tutti

Non solo le promesse, come anticipato, sono molte e importanti, ma si tratta di promesse visibili nell’immediato in appena qualche giorno. Eccole:

  • effetto drenante;
  • effetto disintossicante;
  • tiene a bada il senso di fame;
  • riduce la ritenzione idrica;
  • riduce la cellulite;
  • accelera il metabolismo

Incredibile… un vero e proprio portento al pari dei super food che van tanto di moda.

Se la vita ti da limoni…

…limonata! Sì, perché in pratica questa è una dieta molto ipocalorica (vedrete tra poche righe cosa sia concesso mangiare) da “arricchire” durante la giornata come una particolare limonata.

Ricetta

La dottoressa fornisce le indicazioni su come ottenere questa limonata che tutti non non vediamo l’ora di bere. o meglio, magari è anche buona ma servita con ghiaccio e come aperitivo analcolico. Le dosi per ogni porzione:

  • acqua 30 cl;
  • succo di limone bio e non trattato 2 cucchiai;
  • sciroppo d’acero 2 cucchiai;
  • pepe di cayenna 1 pizzico

Bibibdi, bobbidi, bu: siete magri!

Quando berla

Questa limonata va bevuta praticamente tutto il giorno:

  • come prima cosa al mattino (non insieme alla colazione, ma mezzora prima);
  • insieme allo spuntino di metà mattina;
  • insieme al “pranzo” se così lo si può chiamare;
  • insieme allo spuntino di metà pomeriggio;
  • insieme alla cena

Gli altri alimenti

Come scritto, la dieta del limone è una dieta fortemente ipocalorica, che include pochi alimenti e in poca quantità: fiocchi di avena, yogurt, verdure crude, frutta fresca e secca, legumi, pollo, pesce, avocado, pane e pasta integrali.

Menù ipotetico per la dottoressa

Ecco una giornata tipo dedicata alla dieta del limone:

  • Colazione: limonata +  30 minuti dopo, yogurt, mezzo frutto, 2 cucchiai di avena;
  • Spuntino: verdure crude + limonata;
  • Pranzo: pasta integrale o risotto al limone + limonata;
  • Merenda: frutta fresca + limonata;
  • Cena: pollo + verdure + succo di limone;
  • Prima di dormire: indovinate? Limonata

I Nostri No come sempre sono molti e non fanno che ripetersi. Eccoli: non si ottiene NULLA in poche ore e nemmeno in pochi giorni, soprattutto se si vogliono ottenere risultati come via cellulite e metabolismo veloce; il limone ha bellissime e buonissime proprietà ma non fa miracoli; in questa dieta non sono suggerite le quantità. Ma il No più intenso: ma che alimentazione è mai questa? Sbilanciata, in più non educa ad uno stile alimentare migliore e induce quasi al digiuno e all’astringenza nella vita.

 

Avatar Chiara Cajelli

19 Luglio 2019

commenti (2)

Accedi / Registrati e lascia un commento

  1. Avatar pbs ha detto:

    Oltretutto credo che l’acidità di tutto quel limone non faccia poi così bene alle mucose dell’apparato digerente.

  2. Avatar Laraz ha detto:

    Ancora una volta: per dimagrire bisogna magnà poco. Grazie.