Campania: prima regione italiana a vietare l’olio di palma

La Campania è la prima regione italiana a vietare l'olio di palma negli enti pubblici, mense scolastiche e ospedali

olio di palma

Olio di palma bandito da enti pubblicimense scolasticheospedali. Anche i distributori automatici non verranno più riforniti di prodotti contenenti l’olio vegetale accusato dall’ultimo rapporto EFSA (Agenzia Europea per la Sicurezza Alimentare) di essere dannoso per la salute, specie quella dei bambini.

Il provvedimento è stato preso dal consiglio regionale della Regione Campania, su mozione promossa dalla consigliera del M5S Maria Muscarà.

La mozione impegna la giunta – ha spiegato Muscarà a Il Test Magazine – ad escludere dai bandi di gara per l’assegnazione delle mense tutte le aziende che hanno tra gli ingredienti dei loro prodotti l’olio di palma.

La Campania è la prima Regione italiana a emanare una direttiva specifica: finora avevano preso provvedimenti simili soltanto alcune catene di supermercati (Esselunga e Coop).

[Crediti | Link: Il Test Magazine]

in breve olio di palma
Potrebbe interessarti anche