di Dissapore Dissapore 28 Aprile 2017
giordano vini

Dissapore regala, nuovo atto (inaudito, stiamo regalando al ritmo delle promesse di Renzi).

Stavolta si beve. Indefessamente e senza remore. Soprattutto bene.

Mettete da parte qualsiasi proposta salutista post Vinitaly 2017 e preparatevi a un bel tour a base di 12 vini premiati in diversi concorsi nazionali e internazionali (a Parigi, Berlino, allo stesso Vinitaly) proposto dal partner di Dissapore Giordano Vini, azienda nata nelle Langhe che produce e commercializza vini fin dal 1900.

È stata una tra le prime realtà nella vendita diretta di vino in Italia e in Europa, e continua a mantenere il primato in termini di vendite. Dal 2015 è parte di Italian Wine Brands, primo gruppo vitivinicolo quotato in Borsa.

giordano vini

Prima però sbirciamo insieme le principali classifiche uscite dalla 51esima edizione della fiera di Verona.

Le regioni italiane più presenti nelle carte dei ristoranti stellati, ci dice una ricerca Nomisma sono Friuli Venezia Giulia, Alto Adige, Sicilia e Marche.

Sul fronte vitigni, vincono Traminer (Trentino e Alto Adige), Moscato, Tocai Friulano, Vermentino e Fiano.

Da uno studio Iri sappiamo invece che i vini più comprati dagli italiani nel 2016 sono stati LambruscoChianti e Montepulciano d’Abruzzo. A seguire Nero d’Avola (Sicilia) e Vermentino.

Infine, Vinitaly stesso ha pubblicato per la prima volta un libro con i migliori vini italiani divisi in categorie. In questo caso a prendersi la vetta di “5 Star Wines – the Book 2017” sono stati Piemonte e Toscana, che anche questa volta hanno espresso il loro grande potenziale qualitativo.

E tra i migliori vini italiani secondo Vinitaly c’è il Barbera d’Alba doc 2015 Giordano Vini – Valle Talloria di Diano d’Alba (Cn) che ha ottenuto 90 punti.

Ma per tornare a bomba, tutte le 12 (dodici!) bottiglie Giordano Vini contenute nella Gift Box che regaliamo oggi sono state premiate, ecco il dettaglio: dei vini che regaliamo, e dei concorsi internazionali che li hanno incoronati:

3 bottiglie di Rosé Spumante Millesimato

[medaglia d’oro a Vinalies Internationales 2017, Parigi]

vini giordano rose millesimato

3 bottiglie di Barbera d’Asti DOCG 2015 “Collection”

[medaglia d’ora a Vinalies Internationales 2017, Parigi]

vini giordano barbera asti

3 bottiglie di Chardonnay Salento 2016 Bio

[medaglia d’oro a Berliner Wein Trophy 2017, Berlino]

vini giordano chardonnay

3 bottiglie di Barbera d’Alba doc 2015

[premiato, come detto, a Vinitaly 2017]

vini giordano barbera

Cosa chiediamo in cambio?

E’ semplice, questo:

– Scrivete nei commenti il motivo per cui dovremmo regalarli proprio a voi. Insomma, rossi, bianchi e rosé fastidiosamente buoni sono la vostra passione? Rendetelo esplicito cercando di essere originali e interessanti.

Avete tempo fino alle 20 di oggi, venerdì 28 aprile, dopodiché sceglieremo il commento più belli a nostro insindacabile giudizio.