di Massimo Bernardi 25 Luglio 2009

Oscar Farinetti conferma a Dissapore l'apertura di Eataly a New YorkReciprocità. Proprio mentre cercavamo un pretesto per mostrarvi il video con il milionario Oscar Farinetti—al secondo posto tra i gastrocrati di Dissapore—che conferma elettrizzato l’apertura di un nuovo Eataly a New York (“un bestione, oltre 7.000 metri, il negozio di cibo più importante di New York”), da blog e giornali rimbalza l’idea dei Volumi Bollati. Per farla breve: alle bottiglie da mezzo e da litro e mezzo di Fontanafredda, storica azienda vitivinicola ora proprietà di Mr.Eataly, si aggiunge il formato da litro. Per quale ragione? Risponde Farinetti. “La bottiglia che si usa comunemente (quella da 0,75 cl) non va più bene. Se a tavola si è in due la quantità è troppa, in quattro è troppo poca. Invece i Volumi Bollati contengono due bicchieri a testa. Se ci si mette al volante, si è ben al di sotto dei limiti di legge”. Consumo consapevole? Trovata astuta? Decidete voi.

Di sicuro Farinetti non è tipo da centellinare le notizie. Uno dei pochi, nell’Italia arroventata di (quasi) inizio agosto. Riprese e montaggio del video sono di Francesca Ciancio.