di Nunzia Clemente 7 Luglio 2016

Emanuele Filiberto, rampollo di casa Savoia, le ha provate davvero tutte, dal festival di Sanremo all’Isola dei Famosi.

Sembra non aver lasciato segni particolari, purtroppo, ma direte voi: sempre meglio che lavorare.

Adesso però il principe sembra aver trovato la sua strada.

Anzi le sue strade, quelle, mitiche, della California, dove da qualche mese fa scorrazzare Prince of Venice, il food truck che riecheggia fin dal nome il censo regale del rampollo (era il titolo nobiliare del nonno), per non parlare del colore azzurro effigie della dinastia Savoia.

princeofvenice02emanuelefiliberto3 emanuelefiliberto5

La nuova carriera del principe nel mondo dello street food è iniziata 6 mesi fa durante una sortita a Los Angeles: “C’erano tantissimi food truck che vendevano cibo di strada messicano e orientale. Nessuno però faceva la pasta all’italiana“.

Detto, fatto.

E cosa dice il novello imprenditore del suo food truck gestito con la collaborazione dello chef italiano Mirko Paderno?

”Agli americani piace mangiare in strada, soprattutto a pranzo. Io offro un prodotto di qualità che non ha nulla da invidiare ai locali italiani di Los Angeles”.

Alla faccia del blasone e di chi trova tutto questo così poco regale.

[Crediti | Link e Foto: Repubblica]