di Chiara Cajelli 17 Dicembre 2019
astice-3-idee-migliori-valorizzarlo

Le 8 migliori ricette con l’astice secondo noi: la classica pasta con astice a vista, un risotto molto semplice ma d’effetto, astice gratinato, cocktail di astice e molto altro. Tutte idee facili, veloci ma che vi faranno fare ottima figura per una cena importante o formale con parenti o colleghi.

Astice e aragosta sono spesso confusi ma sono creature molto diverse, quindi assicuratevi di fare acquisti consapevoli. Ho selezionato tre ricette per occasioni agli antipodi: un panino da assaggiare almeno una volta nella vita, il primo piatto per eccellenza, un secondo piatto elegante e diverso dal solito.

Risotto con astice

risotto con astice

Il risotto è sempre un’ottima idea: piace sempre a tutti, fa sempre fare bella figura, ha più probabilità di successo rispetto alla pasta. pensate allora che meraviglia può essere il risotto con astice: polpa di astice scottata e aggiunta all’ultimo minuto al risotto, portato a cottura con una saporita bisque.

Astice alla catalana

pomodorini e cipolle rosse in insalata

Polpa di astice, cipolla rossa, pomodorini freschi conditi con una salsina a base di limone, aceto, olio evo e peperoncino: l’idea perfetta per un antipasto fresco e perfetto in ogni stagione. Potete anche prepararlo diverse ore prima.

Pasta all’uovo con astice e burrata

pasta all'uovo con astice

La pasta all’uovo, magari tagliolini, con astice e crema di burrata è un primo piatto da sogno che può conquistare anche la persona con i gusti più difficili. L’importante è la materia prima di ottima qualità, e cercare di condire la pasta senza eccedere con troppa burrata.

Cocktail di astice

cestino di sfoglia con verdure e astice

Sostituendo i classici gamberi con polpa di astice, renderete il sempreverde cocktail di antipasto un’idea originale e diversa dal solito. La carne dell’astice è più polposa e delicata, e non servirà immergerla in tanta salsa per assaporarla.

Pasta con astice a vista

pasta con astice a vista

Come si potrebbe resistere al tipico piatto che sfoggiano orgogliosamente nei ristoranti di pesce mediterranei? Di solito sono spaghetti, o tagliolini all’uovo, ma la pasta in generale con astice a vista è da noi considerato una pietanza regale. Si punta tutto sul soffritto, in cui fare rosolare 2 astici crudi (per 3-4 persone) per unire poi anche la passata di pomodoro. Appena gli astici sono cotti, toglieteli dal sugo e pulitene uno ricavando la carne da ogni parte (anche chele e zampe). Scolate al dente la pasta nel sugo e mantecate aggiungendo la carne di astice. Servite con accanto l’altro astice intero.

Pasta con crema di astice

Un’idea diversa dal solito è anche condire la pasta (la vostra preferita, che sia corta, lunga o all’uovo) con una crema di astice ottenuta frullando astice cotto con olio evo e brodo di pesce. Potete frullare a lungo o brevemente, in base ala consistenza di crema desiderata.

Lobster roll

Il lobster roll è un famosissimo e ricco panino tipico degli USA: anche se ne esistono due versioni, una dallo Stato del Connecticut e uno dallo Stato del Maine, è quest’ultimo che vi proporrò. Il pane è quello tipico da hot dog, soffice e dolce, e il ripieno copioso è una insalata di astice. L’insalata di astice è costituita da maionese, sedano, limone, erba cipollina, sale e pepe, e ovviamente astice lessato. Il pane va tostato, ma non in forno bensì in padella in un fondo di burro: la carne dell’astice si sposa alla perfezione con i condimento grassi, tra cui – appunto – burro e maionese. Un elemento che non può mancare è la grossa foglia di lattuga, che va per prima nel panino e che raccoglierà l’astice.

Astice gratinato

La gratinatura del pesce ha sempre un grandissimo effetto sui commensali, e garantisce il successo proprio per la sua semplicità. Pensiamo alle cozze gratinate, alle capesante gratinate… buonissime, vero? Dovete allora assaggiare l’astice gratinato: scalogno, aglio, zenzero, pepe, prezzemolo, limone sono solo alcuni degli elementi con cui potete arricchire il pancarrè ben tritato. Tagliate l’astice a metà e condite la carne con abbondante panatura, quindi cuocete in forno a 200°C per circa 10 minuti.