di Chiara Cajelli 10 Febbraio 2020
cioccolatini di San Valentino

Ci sono dolci che in determinati momenti dell’anno sono d’obbligo: le chiacchiere a Carnevale, il panettone a Natale, i cioccolatini di San Valentino. Ecco qui per voi 8 idee semplici per fare una meravigliosa e romantica figura: da praline senza cottura, cioccolatini ripieni, a cioccolatini veloci con cioccolato bianco.

Cioccolatini simil Ferrero Rocher

praline di cioccolato e nocciola

Fate una ganache sciogliendo 2 parti di cioccolato gianduia in 1 di panna ben calda, quindi lasciate raffreddare fino a ottenere un composto malleabile. Fate tostare le nocciole intere e spellate, in forno a 200°C per pochi minuti. Ottenete delle noci di ganache e ponete al centro una nocciola. Chiudete bene e passate la pallina nella granella di nocciole. Come ultimo tocco, immergete le palline nel cioccolato gianduia fuso (o fondente).

La nostra variante? Eccola!

Tartufini senza cottura al cocco

tartufi-cocco

Questi tartufini sono semplicissimi e senza cottura. Mescolate bene un po’ di ricotta vaccina ben scolata e soda, con abbondante cacao (o cioccolato fondente fuso) e se volete un po’ di zucchero a velo. Il composto deve raffreddarsi ed essere malleabile: formate delle palline, passatele nel cocco rapè e servitele.

Cioccolatini al latte e riso soffiato

cioccolatini-riso soffiato

Questi cioccolatini sono davvero semplicissimi, e potete farli sia negli appositi stampini di silicone che nei pirottini di carta a patto che siano un po’ rigidi. In pentolino mettete riso soffiato e un po’ di olio di cocco, mescolate per amalgamare. Distribuite i riso soffiato nei pirottini, alla base, e ponete in frigorifero. Fondete il cioccolato bianco e versatelo nei pirottini fino al bordo. Refrigerate e servite.

Cioccolatini ripieni con ganache

Fate fondere del cioccolato fondente e riempite uno stampo di silicone apposito, eliminando l’eccesso. Fate una ganache sciogliendo 2 parti di cioccolato al latte in 1 parte di panna calda, quindi incorporate anche del burro morbido. Lasciate raffreddare e, quando il cioccolato fondente nello stampo è solido, farcite con la crema. Lasciateli così in frigorifero oppure chiudete con altro cioccolato fondente.

Cioccolatini con crema al mascarpone

cioccolatini mascarpone

Spennellate con del cioccolato fondente fuso l’interno dei pirottini di carta che avete scelto, quindi lasciate raffreddare e rimuovete il pirottino: avrete dei graziosi cestini di cioccolato, sottili. Montate con le fruste mascarpone e cioccolato al latte o bianco fuso. Trasferite in una sac à poche e farcite i gusci.

Cioccolatini al peperoncino

cioccolatini peperoncino

Se nei cioccolatini ripieni con ganache aggiungete del peperoncino in polvere, o fresco e fatto bollire precedentemente nella panna, otterrete del cioccolatini piccanti per un momento super romantico!

Cioccolatini “fondant” al cioccolato al latte

cioccolatini latte

Fate sciogliere il cioccolato al latte e, quando è completamente sciolto, incorporate burro freddo e cioccolato al atte tritato finemente. Mescolate bene e vigorosamente, per versare poi la crema negli stampini in silicone. Lasciate raffreddare per una notte.

Cioccolatini con zenzero

cioccolatini zenzero

Con lo stesso principio appena spiegato, e usando il cioccolato fondente al posto di quello al latte, otterrete dei cioccolatini fondant e fondenti. Arricchite però la crema di cioccolato con zenzero in polvere o grattugiato fresco: una bontà!