di Chiara Cajelli 20 Febbraio 2020
crostata di mele

Ah le crostatine di mele, uno dei dolci più amati da sempre, semplici ma non semplicissime, ci sono errori da non fare mai se volete ottenere una merenda perfetta, come mettere le mele sulla frolla, non usare le mele giuste, o cuocere le mele a crudo. Questo e altro in questo utile articolo che vi salverà da sorprese sgradite al momento di sfornare o addentare le vostre crostatine.

1. Fare una frolla troppo sottile

pasta frolla mattarello

Una frolla troppo sottile, soprattutto se per crostate di piccole dimensioni, rischia di trasformare un morso in un disastro. Le crostatine devono poter essere tenute in mano e reggere, devono poter essere morse senza disfarsi. Consigliamo quindi non solo una frolla spessa 5 mm e non meno, ma anche di lasciare le crostatine crude in frigorifero per mezzora prima di infornarle: in questo modo manterranno forma e resistenza.

2. Non scegliere le mele giuste

mele renetta

Nelle crostatine di mele è fondamentale scegliere mele che non perdano troppa acqua in cottura e che rimangano belle consistenti anche da cotte. Per questo motivo, la varietà di mele ideale è la renetta: farinosa ma compatta al contempo, dolce ma non troppo, rilascia poco “brodo” in cottura e torna consistente una volta fredda.

3. Cuocere le mele in purezza

pie con crema pasticciera

Sappiate che è sempre un rischio fare frolla e adagiare le fette di mela a crudo e direttamente: rischiate che non si cuociano a puntino insieme alla frolla. Prima, almeno, lasciatele macerare insieme a limone e zucchero semolato in modo da ammorbidirle. Il massimo, a questo punto, sarebbe anche farle saltare in padella: bastano 2-3 minuti.

4. Adagiare le mele direttamente sulla frolla

crostata di mele

Un altro errore da evitare è adagiare le mele direttamente sulla frolla: in cottura, la frolla si gonfierebbe rovinando la geometria delle mele ma, soprattutto, si inumidirebbe troppo a causa dell’acqua rilasciata dalle mele. Soluzione: basteranno uno strato di confettura o di crema pasticciera per isolare la pasta frolla dalle mele!

5. Non speziare le mele

frolla cruda con mele speziate

Ovviamente questo errore varia anche secondo i gusti personali, ma credo sia un peccato non impreziosire le mele (o la pasta frolla) con un po’ di spezie. Potete metterne anche un pizzico, o abbondare, ma a mio parere devono essere presenti perché si esalterebbe la delicatezza inconfondibile delle mele. Scegliete tra:

  • cannella;
  • zenzero;
  • anice;
  • cardamomo

Se seguite questi consigli, insieme a quelli sugli errori da non fare nella classica torta di mele, vi uscirà dal forno un piccolo capolavoro in miniatura. In più, mi raccomando, puntate anche su una pasta frolla perfetta.