di Sara Porro 12 Ottobre 2011

Dissapore segue in diretta Masterchef trasmesso da CieloTv (canale 26). La pagina NON si aggiorna in automatico, fate spesso refresh.


Ore 20:30 | Bene, bene. Ci siamo tutti?

Ore 20:30 | Dove per “tutti” intendo “tutti quelli che preferiscono guardare Masterchef che fare l’amore“, come ha detto ieri alla nostra Francesca Ciancio Paolo Lopriore.

Ore 20:30 | No, lui si è messo nell’altra categoria, quelli che preferiscono fare l’amore che guardare Masterchef.

Ore 20:30 | Io gioco un campionato tutto mio. L’unica ragione per cui mi dispiace un po’ dover guardare Masterchef è che non posso guardare Chi L’Ha Visto, trasmesso in contemporanea su Rai3. Come si dice, la gioventù è sprecata con i giovani.

Ore 20:30 | Dunque, cominciamo l’ormai usuale roundup degli avvenimenti settimanali con un tributo a Paolo Vidoz, l’agripugile goriziano, eliminato mercoledì scorso, che ha dovuto abbandonare il suo sogno di diventare agrimasterchef. La cattiva notizia è che noi lo adoravamo e quindi ne sentiamo molto la mancanza , la buona notizia è che siamo certi che, anche questa volta, saprà reinventarsi una carriera. Del resto:

Reperto n.1 che sottolinea la natura proteiforme del Vidoz, pugile, agricoltore, aspirante masterchef, attore di fotoromanzo.

Reperto n.2, dal quale si desume il talento attoriale. Guardate il movimento rotatorio con cui sottolinea il testo “Ha sbancato il casinò o ha qualche affare per le mani?”

Ore 20:35 | La colonna sonora perfetta per commemorare l’addio di Paolo Vidoz è questa (il link porta a Youtube).

Ore 20:40 | Ah, ho una domanda per voi! Sapete dove si trova Joe Bastianich in questo momento?

Ore 20:45 | Se avete risposto “In tivù, a co-condurre Masterchef Italia”, avete ragione. La vostra risposta vale 5 punti.

Ore 20:47 | Se avete risposto “Nei tuoi sogni erotici”, avete – di nuovo – ragione. La vostra risposta vale 10 punti.

Ore 20:50 | La risposta da 20 punti, però, era un’altra. Ovvero: “Si trova là dove i semplici umani diventano IRONMAN!” (parole sue, su Twitter con l’account @JBastianich). Cioè a Kailua-Kona, Hawaii. A fare la distanza più impegnativa del triathlon: 3,86 km di nuoto, 180 km in bicicletta e 42,195 km di corsa.

Ore 20:58 | Dai, ditelo che adesso avete anche voi una cotta per lui.

Ore 21:00 | Per QUEST’UOMO.

Ore 21:10 | Anche oggi si comincia con una Mystery Box, e gli ingredienti sono: farro spezzato, pomodori, seitan, asparago di mare, tofu, spinaci, melanzane, zucchine e patate. Ma è un tripudio di vegetarianetà! Direi anzi di veganità! L’avete fatto per me? Sono quasi sicura di sì.

Ore 21:11 | Sì, l’hanno fatto per me anche se hanno concluso le registrazioni all’inizio di settembre.

Ore 21:12 | L’hanno fatto per me in senso karmico. Mi seguite?

Ore 21:13 | Se avessi tempo di consultare Wikipedia, vi direi anche cosa siano gli asparagi di mare.

Ore 21:14 | I concorrenti sembrano piuttosto sereni e a loro agio con gli ingredienti. Quasi tutti, tranne Federico che litiga con le strumentazioni come al solito. Certo che per essere un tipo futuristico/molecolare il rapporto di Federico con la tecnologia spiccia (a.k.a. frullatori & c.) è pericolosamente tendente al luddismo.

Ore 21:16 | Come sempre, saranno assaggiati solo i 3 piatti più invitanti. E i prescelti sono Spyros (GO SPYROS!), che ha preparato un ragù di seitan con il farro; Alberico, che ha fatto gnocchi di seitan alla piastra; Agnese. Alessandro, che questa volta ci credeva DIBRUTTOBRUTTO, ha un’espressione nei reaction shot che manco nelle telenovelas messicane.

Ore 21:21 | A vincere è Alberico, ma io lo avevo già capito dalla faccia gongolante che mostrava nelle clip del confessionale mostrate durante la preparazione del piatto. Sceglierà l’ingrediente base dell’invention test, il cui tema è la pasta fresca. Squilli di trombe, rulli di tamburi: c’è Vito come guest star. Ora, chi è Vito? Mi pare di capire che venga dalla tivù del secolo scorso? Cercherei su Wikipedia, ma c’ho il solito problema di tempo.

Ore 21:25 | Pasta ripiena, lasagne, tagliatelle: Alberico sceglie la pasta ripiena. Quando entra Vito al cospetto dei concorrenti, grandi applausi. Ragazzi, mi sento esclusa. Perché siete tutti au courant di questo Vito?

Ore 21:27 | Ora entra la signora Ambra, autentica ardzora, che tiene un rapido Pasta Ripiena 101.

Ore 21:30 | “Oggi abbiamo veramente le mani in pasta”, dice Imma. Brava, stai imparando la sottile arte della metafora gastronomica. L’anno prossimo autrice di programmi tivù di cucina!

Ore 21:31 | Piccolo e garbato siparietto omoerotico tra Spyros e Joe, che cerca di spiegargli il movimento corretto per impastare. Spyros, se mi ingelosisco ti sottraggo il mio appoggio. Perché così, sono meschina.

Ore 21:33 | Anna dice che è giunto per lei il momento di rischiare: non vuole più che i giudici pensino che lei è una “duchessina”. Una dolce duchessina, chioso io, in vena di facili giochi di parole.

Ore 21:35 | Ora, Chiara potrà non incontrare le nostre unanimi simpatie ma ha fatto dei tortellini alla bolognese di rara bellezza.

Ore 21:36 | Ora si assaggiano tutti i piatti, uno dei concorrenti sarà eliminato. Luisa ha fatto un piatto intitolato “Ricordi d’infanzia”, e commenta “Penso di essere l’unica che, ogni volta che va là, riceve commenti positivi”. Ahiahi, stiamo alzando la cresta? Davide non aveva mai fatto una pasta ripiena, e si sta giocando l’unica carta possibile: le orecchie basse. Federico, che nel corso della prova era riuscito anche a rovesciare il suo ragù sul pavimento, questa volta riceve buoni commenti da parte dei giudici. Il piatto di Anna viene giudicato molto severamente. Del piatto di Alessandro, che ha fatto dei “sombrero”, Joe dice che è un piatto “che fa schifo, stupido, e imbarazzante per lui e per gli altri”.

Ore 21:45 | Joe, non te l’ha detto your Italian mother che non si dice “mi fa schifo”? It’s not polite.

Ore 21:49 | Chiara dice che è la seconda volta che fa dei tortellini in brodo, e sono splendidi. Federico le fa il verso: ogni volta che fa un piatto, è la prima volta che lo fa! Anche il piatto di Enea JoBro piace, e lui commenta “Chi va piano va sano e va lontano” (Enea, vedo che non sono l’unica addosso a cui la gioventù è sprecata).

Ore 21:52 | Il vincitore dell’Invention Test è Chiara! Lei fa il gesto hip-hop tipo GET DOWN! I tre peggiori sono Anna, Alessandro e Davide. Loro 3 affrontano il giudizio con grande compostezza, Imma invece piange (?!). Davide è il peggiore, ed esce lui. Dice “è stato un onore”, e poi aggiunge che ha fatto Masterchef per la figlia. Non sono però certa che la frase “ho fallito per te” trasmetta il messaggio giusto.

Ore 22:01 | I 14 concorrenti di Masterchef devono preparare il ricevimento nuziale di una coppia, Francesca e Andrea. Luisa dice quello che pensiamo tutti, ovvero che con CON IL CAVOLO avrei fatto fare a dei cuochi dilettanti il banchetto del mio matrimonio. Chiara, vincitrice della prova precedente, può scegliere la sua squadra: Luisa, Alberico, Danny, Ilenia, Imma e Anna. Questa è la squadra blu. La squadra degli scarti, no aspetta, la squadra di recupero, sceglie come capitano Alessandro. Squadra rossa, non ti vuoi bene.

Ore 22:07 | Spendiamo qualche parola sull’organizzatrice di eventi con il cerchietto, una di quelle donne che rendono impopolare Milano nel resto d’Italia.

Ore 22:09 | Vengono distribuiti i compiti. Danny: “Non ho mai cucinato l’anatra” (pausa) “Ma non lo dico a Chiara”. Ohiohi. “Ci voglio forti”, dice il capitano Alessandro. Entrano i giudici in cucina, e imprimono ritmo al lavoro dei concorrenti. Danny si è già pentito di aver accettato di cucinare l’anatra. Cracco, dopo una prima fase di calma olimpica, si imbufalisce e la sua conversazione si trasforma in una sequela di beep.

Ore 22:14 | Tipo così: “Vai”. “VAI” “VAI” “VAI BEEP”

Ore 22:16 | Il primo antipasto servito è l’involtino di branzino della squadra rossa. Agli sposi piace. Bastianich chiede “Il piatto era bello?”. Joe, a loro lo chiedi? La sposa ha valutato che la sua acconciatura fosse bella, evidentemente non è nella posizione di giudicare.

Ore 22:19 | Lo sposo non è contento del riso con le capesante.

Ore 22:21 | Già 133 commenti! A questo proposito: ho recentemente scoperto che nei commenti ai post di Dissapore si rimorchia più che in discoteca. Sappiate che io a fare quella che porta la chitarra alle feste in spiaggia e poi non limona con nessuno non ci sto. Quindi l’accordo è il seguente: potete fidanzarvi ma io mantengo lo ius primae noctis. Ho parlato.

Ore 22:25 | I fagottini di crespelle della squadra blu trovano consenso pressoché unanime tra gli ospiti.

Ore 22:27 | Il servizio è finito, si attende il verdetto. Il vestito della sposa è rosa, come il vestito che Imma indossava al suo matrimonio. Lo sapete cosa significa questo, vero? Sì, grande commozione.

Ore 22:31 | La sposa lancia il bouquet alla squadra vincitrice, la squadra blu, capitanata da Chiara. La squadra rossa va al pressure test.

Ore 22:34 | Pressure Test: 20 tagli di carne da identificare. Chi ne identifica meno è fuori. Il primo è Spyros, che mi sembra bravino, anche se azzecca tutti tagli di pollo (“è la carne che uso di più”, si giustifica). Ne individua 6. Così Agnese. Diego, aka il concorrente invisibile, cade sull’arista di maiale, e si ferma a 1. Giada è salva. Federico osa troppo, identificando prima la lingua di manzo e poi – erroneamente – uno scamone. Alessandro cerca di giustificare la sua modesta performance dicendo che “questo è il senso del pressure test: essere sotto pressione. Io nemmeno so più come mi chiamo quando entro. Sono veramente Alessandro?” Dubbi amletici.

Ore 22:49 | Lo spareggio tra Diego e Federico si gioca con la preparazione di una maionese a mano, in 5′. La maionese vincitrice è quella di Federico – e non siamo sorpresi, direi. Diego, se ti dicessi che mi ero affezionata mentirei. Ma non sei antipatico, eh? Solo che non buchi il video.

Ore 22:55 | Bene, ce l’abbiamo fatta anche questa volta. Il server ha fatto un po’ le bizze, ed è tutta colpa vostra, che siete qui a commentare e a refreshare compulsivamente la pagina invece di accoppiarvi.

Ore 22:56 | Lamentiamoci poi della crescita zero.