di Chiara Cajelli 3 Gennaio 2020
panettone-4-ricette-per-riciclarlo

Se avete ancora un bel po’ di panettone che avanza, non fatevi sfuggire questo articolo: ecco 4 ricette per riciclarlo, stupende e molto semplici da fare, ideali per questi ultimi giorni di festa o anche dopo. Troverete una proposta per la colazione, per una merenda, per buffet e una per un dessert alternativo. Enjoy!

1. Tostato per colazione

Un panettone a fette può trasformarsi in pane tostato una sorta di peccaminoso e festoso pan brioche da condire a colazione con confetture, marmellate o ciò che vi piace. Tagliate il panettone, appiattitelo con un mattarello e ottenete delle porzioni quadrate. Tostatele poi nel tostapane o in padella, leggermente imburrata.

2. Come dolce al cucchiaio

Elegante e maestoso, uno zuccotto di panettone è la soluzione perfetta se avete ospiti e volete fare bella figura. Vi serviranno solo due vaschette di gelato a vostro gusto, una ciotola o uno stampo per zuccotto, e il panettone. Foderate lo stampo con la pellicola trasparente e lasciate ammorbidire il gelato. Tagliate il panettone, appiattitelo con il mattarello e premetelo nello stampo in modo da rivestire tutta la superficie. Riempite con il primo gusto di gelato, arrivando a metà. Aggiungete uno strato di panettone, quindi coprire con l’altro gusto di gelato e chiudete con ulteriore panettone. Ponete in congelatore per 4-5 ore, quindi sformate lo zuccotto, rimuovete la pellicola che lo riveste e decoratelo a piacere.

3. Trasformatelo in muffin

In panettone sbriciolato può diventare ancora più gustoso se impastato con uova, latte e farina. Certo, un muffin di panettone è una piccola bomba a mano quanto a calorie ma l’idea è troppo carina per non essere presa in considerazione. Provate ad unire 200 g di panettone a 200 g di latte, 150 g di burro morbido, 350 g di farina, 2 uova medie, 180 g di zucchero e 1 bustina di lievito. Infornate nei pirottini a 180°C per 20-25 minuti.

4. Servitelo su spiedo, per un buffet

Un’idea particolare scovata nel web (benedetto Pinterest) è tagliare a cubotti il panettone, tostarlo in forno per rendere la superficie croccante e comporre degli spiedini. Potrete alternare sullo spiedo frutta e panettone, e servire un vassoio di queste bontà mettendo a disposizione qualche salsa come la classica crema al mascarpone, o una coulis di frutta.

Non sono idee carine? Se non vi bastano, date un’occhiata anche a come servire pandoro e panettone in maniera alternativa!