di Chiara Cajelli 11 Febbraio 2020
cioccolato per san valentino

Per San Valentino non può mancare un menù a base di peperoncino: emblema di piccantezza anche figurata, considerato afrodisiaco. Avrete dal’antipasto, al contorno, al dolce, perché cosa c’è di meglio di cioccolato e peperoncino?

Giocate sul grado di piccantezza giocando con il tipo di peperoncino che più vi piace o che vi incuriosisce.

Crostini con ricotta e confettura di peperoncino: antipasto

ricotta e peperoncino

Troviamo che una semplice bruchetta, se presentata in maniera elegante e raffinata – puntando su ingredienti di ottima qualità – sia tutt’altro che banale come apertura di un menù di San Valentino. Tostate il pane, spalmate la superficie con una buona ricotta di pecora romana sgocciolata e completate con una confettura di peperoncino.

Pinzimonio con olio al peperoncino: antipasto o happy hour

pinzimonio piccante

Preparatevi qualche giorno prima, così da arrivare al 14 febbraio con un olio piccante ed intenso. Potete usarlo semplicemente per arricchire un’insalata, un pesce, oppure come intingolo per un misto di verdure freschissime: carote, peperoni rosse, barbabietole.

Pasta alla vesuviana: primo piatto

pasta aglio olio e peperoncino

La pasta alla vesuviana è un primo piatto molto intenso ed aromatico: è a base di peperoncino (abbondante), mozzarella fiordilatte, capperi, pomodoro, olive nere, cipolle rosse. Molto sapida e allegra, sarà sicuramente apprezzata.

…mai come una bella pasta aglio olio e peperoncino (giudizio personale)

Buonissima la pasta alla vesuviana, ma credo che nulla possa battere un bel piatto di pasta aglio olio e peperoncino. Una pietanza semplicissima, forse scontata, che si fa spesso: ma se si presenta su un elegante piatto da portata, magari facendo la torretta di spaghetti, si trasforma in una proposta perfetta.

Bulgur con pesce e salsa piccante: primo piatto

bulgur con gamberi

Se amate le note esotiche e diverse dal solito, non potete perdere questa pietanza: bulgur, cotto a puntino, con gamberi in salsa piccante. Perfetto come piatto da condividere, soprattutto in un momento romantico come San Valentino. Qui trovate la nostra ricetta.

Spiedini di pollo piccanti: secondo piatto

spiedini piccanti

Per mantenersi leggeri e non appesantire la cena o il pranzo più romantici dell’anno, questi spiedini di pollo sono perfetti. Inoltre, sono un secondo piatto ideale anche per chi non è abilissimo ai fornelli. Il segreto è nella marinatura, molto importante per la riuscita del piatto: fate marinare il pollo per almeno 2 ore, in olio evo, paprika piccante, peperoncino, rosmarino. Componete gli spiedini e cuocete su piastra spennellando spesso con la marinatura stessa.

Gamberi con salsa al peperoncino: secondo piatto

gamberi piccanti

Semplicissimo anche questo piatto, che potete variare sostituendo i gamberi con totani o pesce spada a tocchetti. Fate scaldare molto bene l’olio, rosolando sia il peperoncino fresco che l’aglio (decidete voi se mantenere l’anima – ovvero la parte più intensa dell’aglio – o no). Ottenuto il soffritto, scottate i crostacei puliti, per qualche minuto.

Cicoria in padella piccante: contorno

cicoria piccante

Non può mancare un contorno, aldilà della solita (anche se perfetta sempre) insalata (magari condita con la salsa piccante harissa!): la cicoria o le cime di rapa in padella con peperoncino sono una soluzione ideale. Una verdura tenera, dal sapore deciso, molto semplice da preparare.

Soufflè di cioccolato e peperoncino: dessert

souffle cioccolato e peperoncino

Un souffle, se fatto bene, è il dolce perfetto per San Valentino: è abbastanza semplice da fare, una monoporzione incantevole e sofisticata da servire, lascia sempre a bocca aperta colui o colei che lo riceve in dono. Se seguirete la nostra ricetta potrete star certi del risultato.

Mousse di cioccolato bianco e peperoncino: dessert

cioccolato bianco

Nell’idea di un San Valentino perfetto, non può mancare una mousse, servita in coppe eleganti e guarnite con panna montata oppure scagliette di cioccolato. Noi ve ne proponiamo una al cioccolato bianco. Fate macerare il peperoncino fresco nella panna calda (150 g e 2-3 peperoncini); Versate la panna bollente e filtrata sul cioccolato bianco a scaglie (350 g), per ottenere una ganache; Incorporate anche 2 tuorli; montate a neve gli albumi con 100 g di zucchero, quindi incorporateli al resto; versate nelle coppe e lasciate in frigorifero per qualche ora.