di Adriano Aiello 26 Giugno 2014
kikka's cake, cake design, pasta di zucchero,timbri

Su Dissapore raccontiamo gli e-commerce da sempre, ma non gli si sta dietro. Scoperto che: ne nascono al ritmo delle promesse di Renzi, i nostri lettori ne sono assidui acquirenti e i prezzi sono sempre più competitivi, non potevamo che fondare il Dissapore Club . Che non richiede iscrizione, ma dell’esclusività ha solo il fatto che grazie a noi otterrete offerte indicibili.

Ora però è tempo di confessioni: io mangio pochi dolci, ne capisco ancora meno e nella mia sfera d’interessi il Cake Design se la batte con l’essere aggiornati sui selfie che Belen si fa col figlio. Che ha anche la sfortuna di essere nato lo stesso giorno della mia seconda figlia.

Poi ho conosciuto  il nostro sponsor Giulia Cristiana e il suo Kikka’s Cakes e qualcosa è cambiato. Non perché è il nostro sponsor, ma perché ho capito di nutrire alcuni barbari  pregiudizi sulla pratica. Gli stessi di alcuni dei nostri lettori. Ma soprattutto ho scoperto che alcune mie opinioni sul Cake Design erano le stesse di Giulia. Ecco questo mi ha sorpreso non poco.

Giulia Cristiani è laureata in entomologia (sì, come Gil Grissom di CSI, ma è molto più piacevole) vive in mezzo al bosco e con questo mondo – e con i suoi tic esibizionisti – c’entra molto poco. Confeziona torte dal 2000 e vive del suo e-commerce, nato a fine 2010. E mentre me lo racconta viene assalita da dei calabroni.

Sfuggita alla mattanza della natura mi spiega la sua filosofia e che compra quasi esclusivamente da Inghilterra e Stati Uniti. Soprattutto mi dice che del Cake Design odia:

Alcuni eccessi. Tipo fare torte a sei piani di polistirolo che facciano solo scena e non siamo commestibili
L’uso di materiali e ingredienti di bassa qualità
E la mancanza di creatività

Mentre crede fermamente:

Che si possa mettere insieme bellezza a bravura
Che lo si possa applicare per dare un tocco personale a dolci classici e della tradizione
Che si debbano scegliere prodotti etici e realizzati a mano
Che fornisca infinite possibilità di inventare dolci create dalla fantasia

Ora, se siete d’accordo o meno, ma soprattutto se volete cimentarvi, approfondire il vostro rapporto o anche semplicemente rifarvi gli strumenti vi offriamo la possibilità, per un solo giorno, di acquistare una selezione di ciò che trovate su Kikka’s Cakes a prezzi ridicoli.

Come? Transitando qui, dove vi spiego di cosa parliamo e finendo direttamente tra le braccia, nell’e-commerce di Giulia, dove c’è offerta esclusiva, dedicata ai lettori di Dissapore per tutta la giornata.

kikka's_kitstrumenti

Il primo kit è composto dagli strumenti base del Cake Design e per oggi lo comprate a 10 € invece che a 20,30€.

Abbiamo i tools, indispensabili  per lavorare la pasta di zucchero e decorarla. E abbiamo i bordi, che servono per ridefinirla con rigorosa precisione. Entrambi gli strumenti sono prodotti dall’inglese Fmm e certificati per il contatto con i cibi.

Clicca qui per andare al kit di Dissapore 1

kikka's_kitcutter

Passiamo ai cutter e agli stampi racchiusi nel secondo kit. Questi sono gli strumenti che si utilizzano per imprimere dei disegni direttamente sulla torta e per lavorare la pasta di zucchero e li pagate 15 € invece che 32,62 €.

Giulia ha preparato un kit contenente:

Venatore multi fiore
Tappetino texture Muro di pietra e ciottoli – Set di 2
Alfabeto Stampatello Maiuscolo e Numeri – Cutter
Alfabeto Stampatello minuscolo – Cutter
Cupcake cutter, margherita

Clicca qui per andare al kit Dissapore 2

timbri, cake design, kikka's cake

Eccoci ai timbri componenti il terzo kit, che potete comprare a 20 € invece che a 28,50 €.

Questi li ho capito perfettamente alla prima spiegazione perfino io. Sono realizzati a mano negli Stati Uniti e possono essere utilizzati per creare facilmente dei biscotti da semplici palline di pasta frolla oppure per creare decorazioni sulla pasta di zucchero e con del cioccolato.

Clicca qui per andare al kit Dissapore 3

kikka's_pasta di zucchero

Infine, ovviamente abbiamo l’elemento più rappresentativo: sua maestà la pasta di zucchero che oggi trovate a 4 € invece che a 7,50 €.

Giulia vende la ultra malleabile pasta della Renshawprodotto di altissima qualità, che non contiene grassi idrogenati ed è adatto sia alla copertura che alla decorazione di torte.

I colori che ha scelto per voi sono il bianco, Blu Navy, rosso e verde, ma non si offende se volete qualcosa di diverso.

Clicca qui per andare al kit Dissapore 4

Noi, invece, non ci offendiamo se, nel caso diventiate novelli Cake designer ci mandate una foto delle vostre creazioni.

Buoni acquisti.

1