di Giulia Caligiuri 5 Febbraio 2014
Croissant

Il giorno in cui il partito salutista/nutrizionista internazionale decretò l’importanza di un’abbondante colazione la mia vita cambiò. Avevo una legittimazione scientifica. Diciamo che poi ne ho leggermente abusato. Non credo però di essere la sola (spero).

Che poi noi italiani non siamo precisamente fissati con la colazione. C’è chi immerge di corsa e sgraziatamente quattro biscotti nel latte prima di precipitarsi al lavoro, chi digiuna addirittura o chi prende la brioche al bar. Il nostro unico marchio di fabbrica è il caffè, per il resto delirio e anarchia. A seguire Thrillist, e il buon senso, negli altri Paesi al mattino usano ingurgitare svariate sostanze, non proprio leggerissime, non tutte almeno.

Eccone una mappa che va dalle peggiori colazioni alle migliori.


24. MALESIA


nasi lemak

Nasi lemak: riso al cocco, acciughe, salsa piccante, arachidi e uova sode. E poi in ufficio ti chiamano “bocca di rosa”. Un pasto completo, che in realtà usano mangiare a tutte le ore del giorno. Contenti loro.


23. INDIA


naan

Colazione cento per cento vegetariana: toast di banana piccante, tofu strapazzato, naan e salsicce di verdure. Aspetta, tofu strapazzato?


22. IRAN


iran

Naan con burro e marmellata, oppure, quando si vogliono fare le cose in grande, halim: grano, cannella, burro, zucchero e straccetti di manzo cotti insieme, da mangiare caldo o freddo. Dicono sia buonissimo, io mi fido sulla parola.


21. MAROCCO


marocco

Pane rigorosamente marocchino, che sia pita o baghir, con marmellata, chutney (una salsa piccantina a base di frutta e spezie) e formaggio. Più che respingermi, mi annoia. E poi continuo a immaginarmi Rachida che me lo prepara. E poi piange. 


20. COREA


corea

Il kimchi è un piatto a base di verdure fermentate, riso e zuppa di verdure. Incuriosire mi incuriosisce, magari non di mattina, ecco.


19. FILIPPINE


filippine

Si scrive silog, si legge: riso fritto con aglio, coperto da uova e accompagnato da carne. Eeek.


18. MYANMAR


myanmmar

Il mohinga è un brodo di pesce con spaghetti di riso, citronella, aglio, zenzero e cipolle . Oltre che colazione tipica in Myanmar è piatto nazionale, da consumare a qualsiasi ora del giorno e della notte.


17. SCOZIA


scozia

Gli scozzesi, si sa, hanno coraggio e fegato (in tutti i sensi) da vendere. Ecco perché uno dei piatti tipici della loro colazione è l’haggins con uova:  insaccato di cuore, fegato e polmoni di pecora con cipolla.


16. ISRAELE


Colazione Israele

Un’insalata con feta, pomodori, cetrioli, uova in camicia, hummus, tahini, pita e olive. Yawn.


15. RUSSIA


russia

Il kasha è un simil-porridge, mentre i  blini  sono l’equivalente dei pancakes. Ovviamente, questa è la colazione che i giornalisti e gli atleti (senza cuochi al seguito, quelli delle nazioni più sfigatelle) mangeranno a Sochi in occasione delle Olimpiadi. E secondo me saranno anche soddisfatti.


14. DANIMARCA


danimarca

Pane di segale, uova sode, formaggio, salame, prosciutto, marmellate e cioccolato. Manca qualcosa? Sì, il bacon. Peccato.


13. EGITTO


egitto

Il ful medammis è un piatto a base di purea di fave, aglio, olio e limone. A cui vengono aggiunti olive, uova sode con tahin, e altre verdure. Sciapo no di certo.


12. THAILANDIA


tailandia

Riso fritto, uova fritte, porridge, curry: una tipica colazione Thai comporta l’ustione delle papille gustative, che (a detta dei tailandesi) è proprio quello che serve per attivare il metabolismo al mattino.


11. POLONIA


polonia

La jajecznica, ovvero la colazione tipica polacca, si compone di uova strapazzate e kielbasa, una famosa salsiccia, più pan di patate, ser (formaggio), grzyby (funghi), szynka (prosciutto cotto) o skwarki (pezzetti di pancetta rosolati). C’è chi ha provato tutto insieme, ed è sopravvissuto.


10. MESSICO


messico

Chilaquiles, ovvero tortillas tagliate in quarti e fritte o trippa con uova. E il rutto libero al desk? Sicuramente vi manterranno sazi fino a sera.


9. SVIZZERA


svizzera

Ufficialmente composta da dormaggio Tilsiter, salumi, burro e marmellata, uova sode, caffè, tè, frutta fresca, muesli. Ma temo che le manie salutistiche degli ultimi anni abbiano lasciato solo il muesli.


8. GIAPPONE


giappone

Riso, pesce (non crudo, bensì grigliato e bollito – già, ogni tanto lo cuociono anche loro) e zuppa miso. Se vogliamo fare i precisini, aggiungiamo anche il tofu, ma privo di salsa di soia e katsuobushi,  il tamagoyaki (una specie di frittata) e l’umeboshi (prugne in salamoia).


7. IRLANDA


irlanda

Bacon, salsicce, uova fritte, pudding bianco e nero, pane tostato, pomodori fritti, tè irlandese. “Full breakfast è riduttivo”.


6. INGHILTERRA


inghilterra

Uova fritte, salsiccia, funghi fritti, fagioli, patate fritte, pane tostato e pomodori alla griglia. In pratica, hanno deciso di includere almeno un elemento per orni gruppo alimentare e di friggerlo. Ineccepibile.


5. STATI UNITI


usa

Pancakes! Pancakes! Pancakes! Sì, lo so che mangiano anche altro. Ma vuoi mettere una torricella di pancakes coperta di sciroppo d’acero?


4. TURCHIA


colazione turca

Feta, pomodori, cetrioli, olive, pane tostato, marmellata di ciliegie, salsiccia piccante, tè turco.  L’idea di gustare una salsiccia piccante insieme a della marmellata mi fa sbavare ancor prima del dovuto: perversione, dite?


3. VENEZUELA


venezuela

Non conoscete le arepas? Pentitevi e provvedete: focaccine ripiene burro e formaggio, diversi tipi di carne, pollo, avocado, uova, fagioli e altre verdure.


2. GERMANIA


germania

E daje di Salsicce, salsiccette e salsicciotte, wurstel di manzo o maiale, formaggi. E per non farsi mancare niente, pane nero e caffè lungo. Fortemente sconsigliata ai deboli di cuore, o in presenza di temperature superiori ai quindici gradi.Dai che i crucchi in seconda posizione non ve li aspettavate!


1. FRANCIA


francia

Croissant, brioches, pain au chocolat … mettiamo da parte il consueto campanilismo e ammettiamolo: senza il contributo francese le nostre colazioni – forse la nostra vita – non sarebbero le stesse.

[Crediti | Link: Thrillist, Dissapore, Wikipedia | Immagini: A life worth eataing, Dissapore, Thrillist, Flickr/Seet Ying Laiش ح, urbanfoodie33Zaw Eatsneon.mamacitaKelvin BeecroftDan Hewinssharyn morrowjessicapinkcigaretteMischievousOne, mame*, carolina 7701, bour3, Paul]