di Lorenza Fumelli 29 Maggio 2013
Cucina da incubo, Liveblog

Ore 21:45 | Carissimi lettori, prestate molta attenzione perché oggi, qui, al liveblog di Cucine da Incubo Italia, il tema sarà: #tormentone.

Ore 21:46 | Lasciatemi estendere il concetto: il format Cucine da Incubo, inglese di nascita, è o non è eccessivamente ripetitivo?  Sono domande alle quali, grazie a voi, troveremo risposta.

Ore 21:46| Comunque, indovinate un po? Sta per cominciare la diretta della terza puntata di Cucina da Incubo Italia. Siete pronti?

Ore 21:46 | Abbiamo alcune anticipazioni: si tratta di una trattoria pizzeria in zona San Paolo a Roma, “Trattoria San Paolo”, con chef Roberto – pare – super presuntuoso e staff drammaticamente disorganizzato. E’ un po’ come le vecchie barzellette: c’è un italiano, un francese e un inglese….

Ore 21:47 | Bruto aka chef Antonino Cannavacciuolo salverà la situazione a suon di #cazziate, in genere 3 #brutoweloveyou

Ore 21:48 | Prima #cazziata: l’assaggio dei piatti. Seconda #cazziata: il servizio disastroso. Terza #cazziata: a piacere, quarta #cazziata: bonus.

Ore 21:51 | Siccome non ciabbastamai, siamo anche in diretta liveblog: #dairettabruto #cucinedaincuboIT.

Ore 21:52 | da twitter@LaSignoraLaura: Dannato forno muoviti. Devo cenare prima di #cucinedaincuboit! Ne va della mia digestione!#dairettabruto

Ore 21:56 | La puntata inizia con la presentazione dello staff: Letizia, la proprietaria e Roberto, il suo chef, poi un paio di camerieri.

Ore 21:58 | Chef Roberto ha diversi difetti: fa come vuole, perde tempo dietro a decorazioni inutili, è profondamente antipatico. La prima domanda è: perché non l’hanno licenziato? #domandesenzarisposte.

Ore 22:08 | Ed ecco l’entrata dell’immenso Bruto, bellissimo in cappotto marrone. Noi qui si tifa per la prima #cazziata, che temiamo arriverà presto. Roberto spiega la sua cucina: fantasiosa. Paura. Abbiamo già capito il focus della puntata: #ammazzachefroberto

Ore 22:02 | Bruto ordina: insalata agrodolce, spaghetti ignoranti e composta (manco negli anni ’80) di frutta. Nel ristorante c’è persino il karaoke.

Ore 22:03 | Dopo lunga attesa, arriva il primo piatto. Bruto dice: non è né carne né pesce. Non ci sembra una cosa positiva.

Ore 22:04 | Mentre Cannavacciuolo attende, Claudio – il cameriere – gli serve mozzarella di bufala (a un campano) e prosciutto. Bruto gliela tira dietro.

Ore: 22:06 | Arriva la carbonara ignorante: piatto orrendo anche solo a guardarlo e Bruto si fa il segno della croce. Poi, naturalmente, lo boccia.

Ore 22:07 | Sulla composizione di frutta, il nostro Superchef (cit.Clerici) sbrocca. Roberto ha voluto perdere 3-4 ore nelle decorazioni. Brutte come la strega di Blair.

Ore 22:08| Ci siamo! Prima #cazziata di Bruto allo chef, vi riassumo il concetto: saresti molto più bravo come spalatore di cacca al circo di Moira.

Ore 22:11 | Il problema, oltre al Karaoke “su di noi nemmeno una lacrima…”, è il caratteraccio di Roberto che, se da una parte fa l’artista con le decorazioni, dall’altra inveisce contro tutti i colleghi. Temiamo il lancio dei coltelli. #brutopensacitu

Ore 22:13 | Ecco la seconda #cazziata, quella post servizio. Noi sappiamo già anticipare le argomentazioni: Roberto fa i piatti di merda e non c’è comunicazione.

Ore 22:15 | La domanda che tutti si stanno ponendo è: ma Letizia, la propiretaria, e Roberto lo chef, forse hanno un affaire (scopano)? No perché non vediamo altro motivo per continuare a stipendiare un tale pallone gonfiato. Non so voi.

Ore 22:17 | Noi puntiamo sull’affaire. #dairettabruto

Ore 22:21 | Dopo la pubblicità si parte con il secondo giorno (sono tre in tutto per il miracolo. #faprimaluidelsignore). Bruto procede alla consueta ispezione della cucina che, come sempre, è un porcaio (cit. Cannavacciuolo).

Ore 22:24 | Bruto trova una brandina dentro il magazzino. Letizia si giustifica dicendo che le tocca dormire nel ristorante, dove trascorre tutto il suo tempo.  Cannavacciuolo basisce e come noi, pensa invece all’affaire con Roberto, della serie #famolostrano

Ore 22:26 | A Roberto inizia a star simpatico lo chef Bruto. Ma non è ricambiato.

Ore 22:27 | Come prima istanza, Antonino Cannavacciolo propone nuovi piatti e un bell’aperitivo. Già dal primo momento la situazione in cucina cambia: l’armonia è dietro l’angolo. Ma non temete: ci aspetta almeno una terza #cazziata.

Ore 22:29 | Ad ogni modo, i giovani della Garbatella rispondo al richiamo dell’aperitivo gourmet (pare vero) e le cose sembrano andare bene fino a che Roberto non ricomincia con la sua ossessione: le decorazioni compulsive e accazzodicane. E scatta la terza #cazziata. Stavolta violenta.

Ore 22:36 | da twitter | luca_sessa: E daje col restyling! il problema è lo chef che in cucina è pratico come ray charles #cucinedaincuboit#dairettabruto @dissapore

Ore 22:37 | da twitter |  @FrancescaSlow: L’ho sempre detto che il timing è fondamentale, dentro e fuori dal letto. #cucinedaincuboIT#dairettabruto

Ore 22:38 | Dopo la pubblicità siamo alla fase finale: il restyling. Il locale è perfettamente rinnovato e  naturalmente sono tutti felici e contenti, baci e abbracci. Letizia e Roberto si appartano. No, scherzo.

Ore 22:39 | Ma il momento più commovente arriva quando Letizia scopre la presenza di un computer nel locale: “oooo guardaaaa un computeeeeer!!!!” Non ho commenti. Cioè: Karaoke sì, computer no.

Ore 22:39 | Come sempre succede, oltre al restyling, abbiamo persino i gadget (robot di cucina). Ma dove stavano, nel Medioevo?

Ore 22:41 | E per finire tocca ai nuovi piatti studiati da Bruto per il nuovo Ristorante San Paolo: #dairettabruto. Letizia spalanca occhi e occhiaie e dice: sono una delizia! #manonmidire

Ore 22:42 | da twitter |  @veronicaurbano2: Qua San Paolo ha fatt o miracol!!! Peccato non si sia preso il cuoco!#cannavacciuolo#cucinedaincuboit #dairettabruto@foxtvit

Ore 22:43 | E per finire, l’ultimo servizio seguito dal nostro Bruto. Naturalmente andrà tutto bene fino al piccolo incidente, quindi la #cazziata bonus, e poi ancora baci e abbracci. #palladivetro

Ore 22:46 | Come da copione, siamo alla #cazziata di bonus. Le comande si accumulano, Roberto rallenta, la sala va in panne.

Ore 22:50 | da twitter |  @MartinaKent89: “Il cazz’di servizio andava bene, poi le cazz’di comando si sono accumulate e la cazz’di cucina bloccata” narrazione secondo#dairettabruto

Ore 22:46| Prima che finisca, tipo: e vissero tutti felici e contenti, mi permetto un’osservazione. Ok il format, per altro potenzialmente divertente, ma davvero troppo uguale a se stesso, di una prevedibilità disarmante.

Ore 22:47 | E infatti così è, anche stavolta. Il servizio portato a casa, lo staff finalmente unito, Letizia e Roberto “oggi sposi”.

Ore 22:48 | Spero davvero che le puntate non siano state realizzate tutte in questo modo: identiche, prevedibili, schematiche. Perché davvero di buono qui ci resta solo Bruto. We love Cannavacciuolo.

Ore 22:49 | Noi vi salutiamo qui, e vi diamo appuntamento a domenica per il liveblog de #laterradeicuochi, #occupyClerici, puntata finale. E mercoledì prossimo? Chissà..

Ore 23:01 | da twitter |  @luca_sessa: ho fatto prima la scuola di teatro e poi l’accademia, mi prendono nella fiction #cucinedaincuboit ? ora mando cv! @dissapore#dairettabruto

Ore 23.01 | da twitter | @valeciliesa: Amo alla follia #cucinedaincuboit#dairettabruto