di Valentina Campus 22 Novembre 2013
emergente

Chi sarà lo chef più promettente del Nord nel 2014? E il miglior pizzaiolo? Lo scopriamo in questo weekend con Emergente 2014, la 3 giorni (23, 24, 25 Novembre) organizzata da Witaly nel Centro Riccagioia, a Torrazza Coste (Pavia). Questo è il programma degli chef, questo invece dei pizzaioli.

Inoltre, se vi siete chiesti come fa la pizza di Gino Sorbillo a essere tanto perfetta e cosa nascondono i trapizzini di Stefano Callegari, ci sono gli inevitabili laboratori (qui l’elenco completo per prenotarsi in anticipo). La novità di quest’anno è la ricerca delle giovani promesse in sala e in pizzeria da parte della food writer Monica Piscitelli.

Non manca l’area gourmet, con gli show cooking di chef del calibro di Marco Sacco (ristorante Piccolo Lago di Vernania) o Ilario Vinciguerra del ristorante omonimo a Gallarate, vicino Milano.

L’ingresso è libero, mentre i 3 piatti che gli chef propongono ogni giorno costano 5 euro l’uno, e qui entra in ballo Dissapore.

Vi regaliamo 30 menu speciali composti ognuno da tre piatti (valore 15 euro), dovete solo scegliere il vostro chef preferito tra quelli che trovate di seguito. Scrivete il vostro nome e cognome nei commenti, non valgono +1 o cose del genere, solo il vostro nome e cognome. Per ritirare i gettoni alla cassa ricordatevi di dire che siete nella lista Dissapore. Eccovi piatti e chef.

Callegari, Sorbillo

Sabato 23 novembre

Damiano Dorati. Ca’ Vegia, Salice Terme (PV)

  • Diplomatica di vitello: battuta di carne cruda con tartufo nero, formaggio fresco & co.
  • Raviolo di Farina di castagne ripieno di po-lenta e taleggio con mostrarda mantovana e cipolle di Voghera all’agro
  • Baccalà moderno cotto al cruasè con zucca mantovana, vialone nano cotto all’orientale con pancetta croccante e caprino fresco

Enrico Gerli. I Castagni, Vigevano (PV)

  • Zuppa pavese di cardi, spezzatino di cappone lesso, porri, e topinambur, uovo fondente
  • Battuta di fassona, cremoso di parmigiano con salsa di acciuga e robiola
  • Millefoglie di cantucci appiattiti e spuma di pasta di mandorle, gelato alla pesca sciroppata di Volpedo e zabaione freddo al vinsanto

Domenica 24 novembre

Daniel Facen. Anteprima, Chiuduno (BG)

  • Capesante nell’orto
  • Tagliatelle con carbonara d’uovo e profumo di tartufo nero
  • Maialino da latte a bassa temperatura con la sua salsa

Marco Sacco. Piccolo Lago, Verbania (VB)

  • Lingotto del Mergozzo
  • Pasta e fagioli “a modo mio”
  • Fondente: le patate e il maialino

Lunedì 25 novembre

Ilario Vinciguerra. Ilario Vinciguerra, Gallarate (VA)

  • Carne di bovino marinata al sale, grissini croccanti e pinoli tostati
  • Risotto allo zafferano con gocce di salsa genovese
  • L’oro di Napoli

Silvio Salmoiraghi. Antica Osteria del Ponte, Cassinetta di Lugagnano (MI)

  • Storione in bianco
  • Fassona piccante
  • Croccante limone e capperi

Allora, ci vediamo a Emergente: voi intanto scrivete nome e cognome nei commenti.