di Andrea Gori 11 Ottobre 2012
guida, ristoranti, espresso, 2013

ORE 11:00. Nella graduatoria degli eventi seguibili in diretta oggi, o come si dice da queste parti, livebloggabili, c’è la guida ai ristoranti dell’Espresso edizione 2013. E non è un circostanza fortuita, evidentemente, la mia presenza nel padiglione del Mercato Centrale a Firenze, dove la guida sta per essere presentata. Mettetevi comodi per quanto potete e aggiornate spesso il vostro browser.

Guida ristoranti Espresso 2013, Tre cappelli, Due Cappelli

ORE 11:08 – Iniziamo dai Tre Cappelli, vale a dire i ristoranti che hanno ottenuto un punteggio compreso fra 18/20 e 19,75/20. Sono 23.

19,75 Osteria Francescana Modena.

19,5 La Pergola Roma, Le Calandre Rubano (PD).

19 Casadonna, Ristorante Reale Castel di Sangro (AQ), Combal.Zero Rivoli (TO), Piazza Duomo Alba (CN), Uliassi Senigallia (AN), Vissani Baschi (TR).

18,5 Cracco Milano, Dal Pescatore Canneto sull’Oglio (MN), Duomo Ragusa, Enoteca Pinchiorri Firenze, La Madia Licata (AG), Villa Crespi Orta San Giulio (NO).

18 Antica Corona Reale Da Renzo Cervere (CN), Colline Ciociare Acuto (FR), Il Canto Siena (SI), Hotel Devero/Enrico Bartolini Cavenago di Brianza (MB), La Peca Lonigo (VI), Madonnina del Pescatore Senigallia (AN), Osteria del Povero Diavolo Torriana (RN), Perbellini Isola Rizza (VR), Torre del Saracino Vico Equense (NA).

17,5 Agli Amici Udine (UD), All’Enoteca Canale (CN), Da Vittorio Brusaporto (BG), Ristorante Quadri Venezia, Il Mosaico Ischia (NA), St. Hubertus Badia – Abtei (BZ), Il Luogo di Aimo e Nadia Milano, Il Pellicano Porto Ercole (GR), Ilario Vinciguerra Restaurant Gallarate (VA), Miramonti l’altro Concesio (BS), Quattro Passi Massa Lubrense (NA).

17 Antica Osteria Cera Campagna Lupia (VE), Antica Osteria del Teatro Piacenza (PC), Bracali Massa Marittima (GR), Caino Montemerano (GR), Dolce Stil Novo alla Reggia, Venaria Reale (TO), Don Alfonso 1890 Sant’Agata sui Due Golfi (NA), Enoteca Le Case Macerata (MC), Villa Serbelloni – Mistral Bellagio (CO), Hotel Four Seasons – Il Palagio Firenze, Il Boscareto Resort – La Rei Serralunga d’Alba (CN), Il Pagliaccio Roma, Joia Milano, La Caravella Amalfi (SA), La Trota Rivodutri (RI), Laite Sappada (BL), Locanda nel Borgo Antico Barolo (CN), Lorenzo Forte dei Marmi (LU), Paolo e Barbara San Remo (IM), Relais San Maurizio Guido da Costigliole Santo Stefano Belbo (CN), San Domenico Imola (BO), San Domenico Palace Hotel –, Principe Cerami Taormina (ME), Taverna del Capitano Massa Lubrense (NA), Taverna Estia Brusciano (NA), Villa Feltrinelli Gargnano (BS).

ORE 11:20 – Tutte confermate rispetto all’edizione dell’anno scorso le prime tre posizioni. Il migliore è La Francescana di Modena, chef Massimo Bottura, con 19,75/20. Seguono Le Calandre di Sarmeola di Rubano e La Pergola di Roma con 19,5/20. E ora i Due Cappelli, cioè i ristoranti con un punteggio compreso fra 16,5 e 17,5/20. Sono 59.

16,5 Acquerello Fagnano Olona (VA), Antonello Colonna Roma, Arco Antico Savona, Arnolfo Colle di Val d’Elsa (SI), Casa Vicina – Guido per Eataly Torino, D’O – La Tradizione in Cucina Cornaredo (MI), El Molin Cavalese (TN), Gambero Calvisano (BS), Guido Bra (CN), Hotel Palazzo Failla La Gazza Ladra Modica (RG), Il Convivio Troiani Roma, Il Rigoletto Reggiolo (RE), Il Sanlorenzo Roma, La Ciau del Tornavento Treiso (CN), La Pineta Bibbona (LI), Locanda Don Serafino Ragusa
Locanda San Lorenzo Puos d’Alpago (BL), Oasis Antichi Sapori Vallesaccarda (AV), Osteria di Via Solata Bergamo, Sadler Milano, Symposium Quattro Stagioni Serrungarina (PU), Villa Fiordaliso Gardone Riviera (BS) Zur Rose Appiano Eppan a. d. Weinstraße (BZ).

guida ristoranti espresso 2013, matteo renzi

ORE 11:33. Mentre vi segnalo la presenza del sindaco di Firenze Matteo Renzi, che per raggiungere il Mercato Centrale pare non sia salito sul camper, facendo due conti possiamo allestire d’amblé il giochino del chi sale e chi scende rispetto all’edizione passata.

guida, ristoranti, espresso, 2012, chi sale chi scende

Chi sale: Casadonna – Reale, Castel di Sangro da 18,5 a 19/20, Combal.Zero, Rivoli Torinese da 18,5 a 19/20, Duomo, Ragusa da 18 a 18,5/20, La Madia, Licata da 18 a 18,5/20, Enrico Bartolini, Cavenago Brianza da 17 a 18/20, Colline Ciociare, Acuto da 17 a 18/20, Perbellini, Isola Rizza da 17,5 a 18/20, Ilario Vinciguerra, Gallarate da 17 a 17,5/20, Da Vittorio, Brusaporto da 17 a 17,5/20, Il Mosaico, Ischia da 17 a 17,5/20.

ORE 11:37 – E adesso invece chi scende: Vissani, Baschi da 19,5 a 19/20, Il Canto, Maggiano di Siena da 18,5 a 18/20, Trussardi alla Scala, Milano da 18 a s.v., Grand Hotel Angiolieri – L’Accanto, Vico Equense da 17,5 a 16/20, Arco Antico, Savona da 17 a 16,5/20, La Cassolette, La Salle da 16,5 a s.v., Romano, Viareggio da 16,5 a 16/20.

Posso aggiungere il gossip del giorno qui al Mercato Centrale? Tutti dicono che con l’edizione 2013 della Guida Michelin, prevista per novembre, avremo un nuovo ristorante premiato con le tre stelle. Quale? Il Piazza Duomo di Alba, vox populi.

ORE 11:43 – Per non farci mancare nemmeno un dato eccovi apparecchiati, regione per regione, i ristoranti premiati con Un Cappello (punteggio fra 15/20 e 16/20). Sono 269.

16 – VALLE D’AOSTA Café Quinson Morgex (AO), Vecchio Ristoro da Alfio e Katia Aosta.

PIEMONTE Al Sorriso Soriso (NO), Centro Priocca (CN) Delle Antiche Contrade Cuneo
Gardenia Caluso (TO), Hotel Cinzia – Christian e Manuel Vercelli, Piccolo Lago Verbania (VB), Savino Mongelli Santa Vittoria d’Alba (CN).

LIGURIA Conchiglia Arma di Taggia (IM).

LOMBARDIA Anteprima Chiuduno (BG), Capriccio Manerba del Garda (BS), Il Sole di Ranco Ranco (VA), Osteria della Brughiera Villa d’Almè (BG), Pomiroeu Seregno (MB)
Sport Hotel Alpina Cantinone Madesimo (SO).

ALTO ADIGE Hotel Bischofhof – Jasmin Chiusa – Klausen (BZ), Hotel Castel – Trenkerstube Tirolo – Tirol (BZ), Kuppelrain Castelbello Ciardes Kastelbell Tschars (BZ), Schöneck Falzes – Pfalzen (BZ), TRENTINO Locanda Margon Trento.

VENETO Casin del Gamba Altissimo (VI), Dolada Pieve d’Alpago (BL), El Coq Marano Vicentino (VI), Gellius Oderzo (TV), Il Desco Verona, La Locanda di Piero Montecchio Precalcino (VI).

FRIULI VENEZIA GIULIA Altran Ruda (UD), Monte Istria Pri Lojzetu Slovenia.

EMILIA ROMAGNA, Don Giovanni – Wine Bar la Borsa Ferrara, Hotel Tosco Romagnolo – Paolo Teverini Bagno di Romagna (FC), Il Piastrino Pennabilli (RN), Marconi Sasso Marconi (BO).

TOSCANA Atman Pescia (PT) Borgo San Jacopo Firenze, Cibrèo Firenze, La Tenda Rossa San Casciano in Val di Pesa (FI), Romano Viareggio (LU).

UMBRIA Castello di Monterone – Il Postale Perugia.

LAZIO Acqua Pazza Ponza (LT), Antonello Colonna Resort Labico (RM), Hotel Aldrovandi Villa Borghese – Oliver Glowig Roma, Imàgo at the Hassler Roma,
Pascucci al Porticciolo Fiumicino (RM), Pipero al Rex Roma.

ABRUZZO Villa Maiella Guardiagrele (CH).

CAMPANIA Casa del Nonno 13 Mercato San Severino (SA), Grand Hotel Angiolieri – L’Accanto Vico Equense (NA), Hotel Capo la Gala – Maxi Vico Equense (NA), Hotel Capri Palace – L’Olivo Capri (NA), Hotel San Pietro Positano (SA), Il Buco Sorrento (NA), Il Faro di Capo d’Orso Maiori (SA), L’Antica Trattoria Sorrento (NA), Monastero Santa Rosa Hotel Conca dei Marini (SA), Pappacarbone Cava de’ Tirreni (SA), Relais Blu Massa Lubrense (NA), Sud Quarto (NA).

SICILIA Bellevue dell’Hotel Metropole Taormina (ME), La Capinera Taormina (ME).

SARDEGNA Andreini Alghero (SS), Dal Corsaro Cagliari.

Davide Oldani, Davide Scabin, guida ristoranti espresso 2013

ORE 12:27 – Nel discorsetto di presentazione tenuto ogni anno dal direttore della guida ai ristoranti dell’Espresso, Enzo Vizzari, di cui vi risparmio il 90 per cento, tanto, più o meno, è lo stesso ogni anno, c’è un riferimento a Gualtiero Marchesi come paradigma della cucina italiana. “Esiste un prima e un dopo Marchesi e grazie alla generazione di cuochi 40-50 enni siamo oltre il modello Marchesi”, ha detto Vizzari.

chef premiati, guida ristoranti espresso 2013

ORE 12:30 – In questo momento tutti gli chef premiati dalla guida sono sul palco. Viste le condizioni di luce nel Mercato Centrale non so quanto siano identificabili, riconoscete qualcuno?

guida, ristoranti, espresso, 2012, val d'aosta

ORE 12:50 – E ora i risultati regione per regione, iniziamo dalla Val d’Aosta.

guida, ristoranti, espresso, 2012, piemonte

Piemonte.

guida, ristoranti, espresso, 2012, liguria

Liguria.

guida, ristoranti, espresso, 2012, lombardia

Lombardia.

guida, ristoranti, espresso, 2012, alto adige

Alto Adige.

guida, ristoranti, espresso, 2012, trentino

Trentino.

guida, ristoranti, espresso, 2012, veneto

Veneto.

guida, ristoranti, espresso, 2012, friuli venezia giulia

Friuli Venezia Giulia.

guida, ristoranti, espresso, 2012, emilia romagna

Emilia Romagna.

guida, ristoranti, espresso, 2012, toscana

Toscana.

guida, ristoranti, espresso, 2012, marche

Marche.

guida, ristoranti, espresso, 2012, umbria

Umbria.

Lazio.

guida, ristoranti, espresso, 2012, abruzzo

Abruzzo.

guida, ristoranti, espresso, 2012, molise

Molise.

guida, ristoranti, espresso, 2012, campania

Campania 1.

guida, ristoranti, espresso, 2012, campania

Campania 2.

guida, ristoranti, espresso, 2012, puglia

Puglia.

guida, ristoranti, espresso, 2012, calabria

Calabria.

guida, ristoranti, espresso, 2012, sicilia

Sicilia.

guida, ristoranti, espresso, 2012, sardegna

Sardegna.

guida, ristoranti, espresso, 2012, enoteca pinchiorri

ORE 13:15 – Un momento, non smobilitate, c’è ancora tempo per una foto ai vincitori del premio Alla Carriera, patron e staff del ristorante Enoteca Pinchiorri di Firenze. Peccato che Enzo Vizzari, il direttore della guida, si sia dimenticato di chiamarli al momento della foto collettiva di tutti i premiati.

Sarà per l’anno prossimo, dal mercato centrale di Firenze è tutto.