di Martina Liverani 14 Ottobre 2014
Gwyneth Paltrow e Martha Stewart, ex amiche

Sembrerà impossibile ai più, lo so, ma Gwyneth Paltrow e Martha Stewart stanno litigando di brutto.

“Sono davvero il tipo di nemico che vuoi avere?”dice Claire Underwood in uno degli episodi di House of Cards, la serie tv ambientata a Washington su intrighi di potere e scandali politici e che ha come protagonisti gli spietati coniugi Underwood interpretati da Kevin Spacey e Robin Wright.

Nell’House of Card gastronomico, saldamente riparate dietro gli schermi dei loro adorabili lifestyle blog, libri di cucina, e programmi tv in cui dispensano buone maniere, due first lady stanno consumando una guerra di dichiarazioni, sgambetti, insulti reciproci.

Avreste mai detto che la biodonna vegana Gwyneth Paltrow e la guida spirituale del mènage domestico Martha Stewart fossero acerrime nemiche pronte a pubbliche bassezze pur di guadagnarsi visibilità e un posto a sedere sullo scranno di dea domestica?

Forse l’aggressività di una donna è direttamente proporzionale alla capacità di apparecchiare la tavola e ideare biglietti di auguri per ogni ricorrenza? Oppure, esiste per caso un legame tra spietatezza e cake design, o malignità e dieta vegana liquida?

martha stewart, gwyneth paltrow

I fatti sono andati così: la Martha d’oltreoceano (il cui impero si chiama Martha Stewart Living Omnimedia, e la rende milionaria grazie a programmi televisivi, libri, magazine e una linea di prodotti per la casa) si lascia scappare un commento acidulo sulla collega britannica americana Gwyneth Paltrow (fondatrice del blog Goop e autrice di libri di cucina, certo, vabbè, anche attrice dal successo planetario nonché ex moglie di Chris Martin dei Coldplay), e le dice una specie “devi stare molto calma” invitandola a un’analisi di autostima. Se fosse fiduciosa delle sue capacità di attrice continuerebbe a recitare, e smetterebbe di cercare di imitarla.

Replica la biodonna, scioccata per l’insulto ed esaltata per l’involontario complimento: se davvero mi considera sua concorrente, vuol dire che lo sono.

Tra un summit sul come preparare pasti nutrienti e allo stesso tempo fotogenici, e la stesura di un libro con le regole della frittura senza glutine crudista, la Paltrow ha sferrato un colpo basso da manuale: in settimana ha annunciato di aver assunto il nuovo CEO di Goop, si chiama Lisa Hersh, ed è l’ex presidente e CEO di Martha.

Gwyneth Paltrow annuncia la separazione da Chris Martin

Il riferimento a Gwyneth Paltrow nella rivista di Martha Stewart

Per tutta risposta, nel numero di novembre di Martha Stewart Living, rivista molto diffusa negli Stati Uniti in edicola da qualche giorno, appare un riferimento evidente al post pubblicato nel suo blog dalla Paltrow a marzo 2014 per annunciare la separazione dal marito Chris Martin.

Post famigerato a iniziare dal titolo: Conscious Uncoupling (separazione consapevole). 

Gwyneth Paltrow e Martha Stewart

La guerra è cominciata, la Stewart farà polpette (vegan e senza glutine) della Paltrow o, se fosse Frank Underwood, direbbe:

“Che talento sprecato: ha scelto i soldi invece che il potere”.

[Crediti | Link e immagini: Vanity Fair, People, Dissapore, Goop, Martha Stewart]

1