Nigella Lawson cocainomane per anni è un colpo durissimo

Per noi imperituri fan della formosa “domestic goddess” è un colpo durissimo. Per oltre un decennio la telechef più idolatrata dalle curvy di tutto il mondo, Nigella Lawson, Nigellona nostra, ha assunto dosi giornaliere di cocaina e altre droghe sotto forma di farmaci.

Ad affermarlo sono gli avvocati che difendono le due sorelle italiane Francesca ed Elisabetta Grillo, già assistenti della gagliarda cuoca-tv, accusate di aver sottratto 300.000 sterline dalla casa dove Nigella viveva con l’ex marito Charles Saatchi. 

Come ricorderete, la coppia si è separata il 9 giugno scorso dopo che alcune foto, scattate da un passante in un ristorante di Londra, mostravano il 70enne, collezionista d’arte multimilionario, già re mida della pubblicità, maltrattare la ragazzona idolatrata per come inneggia alla vita in tv tra pentole e fornelli prendendola per il collo.

Nigella Lawson e Charles Saatchi

Da quanto emerso finora nel processo, sembra che Saatchi, sposato con Nigella per 10 anni, fosse all’oscuro di tutto. La nostra amata telechef avrebbe addirittura permesso alle sorelle Grillo, il condizionale è d’obbligo, l’uso della sua carta di credito, a patto che nascondessero la verità al marito. Almeno sino a quel famigerato giorno di Giugno.

Non è da escludere che il comportamento aggressivo di Saatchi (ha stretto il collo della ex moglie quattro volte, mentre lei immobile per lo spavento tirava indietro la testa senza ribellarsi) fosse dovuto proprio alla scoperta dell’abuso di cocaina, senza che questo rappresenti in alcun modo una giustificazione.

Mancano finora reazioni pubbliche alla notizia da parte della nostra eroina (hem…), attesa alla ripresa del talent show “The Taste” per il canale televisivo inglese Channel 4, il prossimo 2 gennaio.

Le assistenti italiane di Nigella Lawson

Mentre su Twitter ci si fa beffe della celebre autrice di bestseller culinari, annunciando che il titolo del suo prossimo libro sarà “Coke au vin”, a noi, da sempre attaccati al suo mito, resta dentro una grande amarezza.

[Crediti | Link: Dissapore, Guardian. Immagini: Daily Mail]

Avatar Prisca Sacchetti

26 Novembre 2013

commenti (46)

Accedi / Registrati e lascia un commento

  1. Avatar Cinzia ha detto:

    Evitare di usare il termine “ragazzona” sarebbe meglio.

  2. Avatar Marco ha detto:

    Ma tutta sta sicurezza? specificate che sono parole. Soltanto parole, parole parole parole

  3. sotto forma di farmaci significa di solito quantita’ controllate, e poi ovviamente rimane il fatto che si e’ innocenti fino a quando viene provato il contrario (credo anche in uk)

    1. Avatar Cuoco ha detto:

      Innocenti? Ma mica è un reato assumere cocaina. Ma, secondo voi, il saltellante Gordon è così di natura?

    1. Avatar SpellingRevenge ha detto:

      Il Guardian non conferma un bel niente. E voi credete davvero che una donna di questa bellezza non sarebbe stata rovinata dall’uso quotidiano di droghe e medicinali vari? Dalla fisiognomica delle due sorelle direi che sembrano le solite furbe all’italiana. Magari beccate con le mani nella marmellata e che ora cercano di vendicarsi e/o di trovare i loro “15 minutes of fame”.

    2. Avatar Msimone ha detto:

      Meno male che la stagione della caccia alle streghe è finita.

    3. Avatar medo ha detto:

      “voi credete davvero che una donna di questa bellezza non sarebbe stata rovinata dall’uso quotidiano di droghe e medicinali vari?”
      Quale sarebbe la logica dietro questa domanda? Sono curioso di saperlo. Più si è belle, più si cadrà vittime di sostanze? Boh…

    4. Avatar SpellingRevenge ha detto:

      Rileggi, sarai più fortunato.

    5. Avatar EVK ha detto:

      Stiamo addirittura tornando a Lombroso?
      Va bene che la scienza è inesatta, ma addirittura un’involuzione del genere…la fisiognomica denota il carattere. Wow!

    6. Avatar SpellingRevenge ha detto:

      L’hai detto, la fisiognomica DENOTA IL CARATTERE. E non solo. Sul viso di una persona si può leggere TUTTO della sua vita: dai traumi infantili alla perdita di un figlio, dalla durezza delle esperienze passate alla giovialità, dalla propensione a particolari attività alla facilità nello spendere il denaro, tanto per citare solo alcuni aspetti. Per quel che mi riguarda è una scienza esatta che va peròl accompagnata da una buona dose di buon senso e di conoscenza dell’essere umano. Niente bianco/nero, solo tante sfumature da interpretare con sensibilità.

    7. Avatar LaClaudia ha detto:

      A me comunque l’argomento fisiognomica incuriosice tantissimo!

    8. Avatar EVK ha detto:

      “Per quel che mi riguarda è una scienza esatta che va peròl accompagnata da una buona dose di buon senso e di conoscenza dell’essere umano. Niente bianco/nero, solo tante sfumature da interpretare con sensibilità”

      Lei è il Mago Otelma, lo dica.

  4. Avatar Loulou ha detto:

    Oh Mio Dio “dalla fisiognomica”?!? Lombroso è stato totalmente smentito signor SpellingRevenge, e questa sua affermazione che ora lei declasserà prontamente a battuta mi lascia interdetta (ma anche un po’ divertita su lo ammetto…)!

  5. Avatar SpellingRevenge ha detto:

    La fisiognomica non è solo Cesare Lombroso. E non fallisce MAI. Parola di unA (signora, quindi) che la studia da anni.

    1. Avatar ros6nn6 ha detto:

      e studiare qualcosa da anni implica che la qual cosa corrisponda a verità? ma qual è il fondamento scientifico di questa affermazione? se studiassi da anni gli unicorni, vorrebbe dire che il mio studio approfondito li renderebbe reali? OMG!… la fisiognomica studia le foto? e gli effetti di photoshop? Vado a studiare gli ufo, va…se mi impegno abbastanza magari ne vedo uno!

    2. Avatar Andreavcg ha detto:

      oh bene abbiamo una persona dotata di certezze incrollabili, impermeabile a qualsiasi osservazione e dal garbo innato, non si può chiedere di più online…
      può postare una sua foto, così magari ci facciamo qualche idea anche noi umili discepoli?

    3. Avatar appetito ha detto:

      Avevo pensato la stessa cosa, ma mi pareva di risultare offensivo….però se la signora si convincesse delle nostre buone intenzioni…..

    4. Avatar SpellingRevenge ha detto:

      Postate prima le vostre, che vi dico. L’esperta sono io.

    5. Avatar EVK ha detto:

      Oggi ho l’herpes, dice che è possibile influisca sulla mia intelligenza, dal momento che la mia fisiognomica usuale è differente e priva di quel bubbone sul labbro? Soffrirò di doppia personalità? Sarò borderline? Troverò mai le sfere del drago?

  6. Avatar Antonio ha detto:

    Ma essere cocainomani è una colpa? O addirittura un reato?
    Che senso ha questo articolo e soprattutto il suo tono?
    Forse gli stringeva le mani al collo perché aveva scoperto della droga?ma cos’e un rotocalco di gossip questo? Redazione di dissapore mettete un freno a questa discesa impietosa, continuate così avrete tanti click in più ma non il mio.
    Ma gli articoli su cucina e ristorazione?vini,cantine, materie prime, strumenti e tecniche?normative?

    Ps: a me se nigella è fatta o meno non mi frega nulla, così come non me ne fregherebbe se pippasse qualche vostro amico della ristorazione milanese…tutto questo falso moralismo in questo paese così amorale non lo sopporto proprio più

    1. Avatar Baarab ha detto:

      Il vostro articolo è parrocchiale e bacchettone.

      La risposta più bella è quella che dice “come può essere bella se si impizza?”.
      Domanda interessante da porre al 90% delle modelle che popolano le copertine.