di Giulia Caligiuri 17 Marzo 2014
Panini del mondo

Il panino, gran compagno di vita! Opera d’arte e di ingegno, dalla versione casalinga a quella gourmet. Ma anche mero e sano placafame senza tanti fronzoli. Il pranzo dei muratori, quello della gite scolastiche. Dei concerti e delle manifestazioni. Come delle pause pranzo e dei lunghi viaggi in macchina. Ora però abbandoniamo questo andazzo nostalgico perché fuori luogo. Non parliamo di qualcosa in declino. Solo negli Stati Uniti il consumo pro capite di  panini tocca quasi quota 200.

Ma anche il resto del mondo non scherza.

Il panino regna sovrano ovunque, in lungo e in largo per il globo, motivo per cui era tempo di elencare i 28 più famosi al mondo. Quelli da provare almeno una volta nella vita.

Avviso importante: manca volontariamente il panino con la mortadella (o pane con mortazza, vedete voi). Perché okay la bontà di tutti i sandwich che troverete qui sotto, ma inserendolo la lotta sarebbe stata impari.

doner kebab

1. DONER KEBAB

Dove: Turchia

Cos’è: lo conoscono pure i sassi. Ce ne sono numerose declinazioni in tutto il mondo: carne di manzo, pollo, agnello o vitello, cotta su uno spiedo verticale, avvolta poi in una pita (o in altri tipi di pane) solitamente imbottita con cipolla, cetrioli, lattuga e pomodori. E salse, naturalmente.

vegemite sandwich

2. VEGEMITE SANDWICH

Dove: Australia

Cos’è: pane tostato, spalmato con questa crema salata marroncina a base di estratto di lievito. Inventato nel 1923, nonostante appaia un po’ scarno è diventato un’istituzione in tutta l’Australia.

CEMITA

3. CEMITA

Dove: Messico

Cos’è: a base di uova, è molto simile al pan-brioche, condito con avocado, carne (manzo per lo più), formaggio, cipolla, erbe aromatiche e salsa roja.

BANH MI

4. BÀNH MÌ

Dove: Vietnam

Cos’è: una sorta di baguette francese che viene riempita con maionese, coriandolo, aglio, salsa di pesce, cetrioli, carote sottaceto, maiale, tofu fritto, pancetta, prosciutto.

AREPA

5. AREPA

Dove: Venezuela

Cos’è: una morbida focaccia di farina di mais, resa croccante in cottura e ripiena di qualsiasi cosa preferiate. Tipo: chorizo, banana, manzo, maiale, formaggio, avocado.

MEDIANOCHE

6. MEDIANOCHE

Dove: Cuba

Cos’è: è il panino servito di notte nei bar dell’Havana (da qui il nome), agli impavidi sopravvissuti alla serata e caratterizzati da un solido apparato intestinale. Un rotolo composto di uova, formaggio grigliato, prosciutto, arrosto di maiale, sottaceti e senape. Il tutto scaldato all’ultimo.

CHACARERO

7. CHACARERO

Dove: Cile

Cos’è: pane sottile, ripieno con bistecca alla brace (simil-churrasco), pomodori, peperoni e fagiolini.

LEBERKAS SEMMEL

8. LEBERKÄS SEMMEL

Dove: Germania

Cos’è: viene servito caldo e condito con senape dolce ed  è un classico in Germania e Austria. Il contenuto (abbondante e saporito) ricorda il più il classico polpettone della mamma.

KATSU SANDO

9. TONKATSU

Dove: Giappone

Cos’è: carne di maiale impanata, accompagnata da cavolo tritato finemente e adagiata su pane bianco.

CHIP BUTTY

10. CHIP BUTTY

Dove: Inghilterra

Cos’è: il preferito dai bambini. No carne, sì patatine fritte come se piovessero. Si serve dentro pane bianco, con un po’ di kethcup.

PB AND J

11. PB AND J

Dove: USA

Cos’è: Peanut butter and jelly sandwich. Ecco il nome per esteso dice tutto: uno strato di burro di arachidi e marmellata su del pane in cassetta.

DONKEY BURGER

12. DONKEY BURGER

Dove: Cina

Cos’è:  carne d’asino tritata e posizionata all’interno di un huǒshāo o shao bing, un panino scaldato precedentemente. Viene mangiato come spuntino o per pranzo. La carne viene spesso servita fredda, condita con pepe verde o foglie di coriandolo.

CROQUE MONSIEUR

13. CROQUE MONSIEUR

Dove: Francia

Cos’è: un sandwich grigliato, ripieno di prosciutto cotto e formaggio Emmenthal o Groviera. Viene gratinato e servito caldo.

MONTREAL STYLE

14. MONTREAL STYLE SMOKED-MEAT

Dove: Canada

Cos’è: variabile Kosher, ripieno di petto di manzo speziato e fatto stagionare. Il pane è di segale e viene spalmato con della senape.

francesinha

15. FRANCESINHA

Dove: Portogallo

Cos’è: ricorda una lasagna fatta con due fette di pane. Dentro, prosciutto, linguiça, chipolata (due tipi di salsiccia), carne, formaggio fuso, salsa alla birra.

SMORGASTARTA

16. SMÖRGÅSTÅRTA

Dove: Svezia

Cos’è: letteralmente, significa torta-panino. Strati: pane di segale, ripieno di uova e maionese, paté di fegato, ovile, gamberi, prosciutto e caviale. E poi pomodori, cetrioli, uva, fette di limone,  formaggio e salmone affumicato.

BROODJE KROKET

17. BROODJE KROKET

Dove: Olanda

Cos’è: una crocchetta di purè di patate, ma spesso contenente anche carne macinata, crostacei, pesce misto, formaggio e verdure. Una vera ossessione per gli olandesi.

VADA PAV

18. VADA PAV

Dove: India

Cos’è: si tratta di un hamburger vegetariano, composto da una frittella di batata vada, inserita tra due fette di pane pav. Viene poi condito con un chutney di noce di cocco grattugiata, polpa di tamarindo e aglio.

GATSBY

19. GATSBY

Dove: Sudafrica

Cos’è: immancabili solo le patatine fritte; per il resto è proposto in una varietà di ingredienti impressionante.

ZAPIEKANKA

20. ZAPIEKANKA

Dove: Polonia

Cos’è:  è una baguette aperta, condita con carne o ingredienti vegetariani, senza mai dimenticare il formaggio fuso.

BOSNA WURST

21. BOSNA WURST

Dove: Austria

Com’è: simile a un hot-dog, contiene però un bratwurst piccante, cipolle e un mix di curry, ketchup e senape, il tutto avvolto da pane bianco Kaiser, passato alla griglia.

roti john

22. ROTI JOHN

Dove: Malaysia

Cos’è: viene considerato uno snack o consumato per colazione, ma non è nient’altro che un’omelette appoggiata su del pane simile alla baguette. Può essere riempito di molti altri ingredienti, come carne macinata di pollo o agnello, cipolla, sardine, accompagnati da una salsa di pomodoro e peperoncino.

PORILAINEN

23. PORILAINEN

Dove: Finlandia

Cos’è: una via di mezzo tra un hot-dog e un hamburger, fatto con pane bianco una fetta piuttosto spessa di salsiccia di maiale, di solito accompagnata da cipolle, cetrioli, ketchup, senape, e (non sempre) maionese.

DOUBLES

24. DOUBLES

Dove: Trinidad e Tobago

Cos’è: panino a due strati, spesso mangiato per colazione e composto da due fette di pane fritte, ripiene di ceci al curry, mango, coriandolo, cetrioli, noce di cocco, tamarindo e salsa di pepe.

BOCADILLO

25. BOCADILLO

Dove: Spagna

Cos’è: una tortilla spagnola, accompagnata da carne, (dal prosciutto crudo, alla salsiccia, al pollo, maiale o tonno) e condita con salse (maionese, aioli, o salsa di pomodoro). Il tutto avvolto da due fette di pane morbido.

TRIPLETA

26. TRIPLETA

Dove: Puerto Rico

Cos’è: ne esistono un’infinità di varianti, ma la ricetta base prevede tre carni alla griglia (manzo, arrosto di maiale, pollo o prosciutto) e patate croccanti, platano, formaggio, più lattuga, pomodoro, sottaceti e cipolle.

MITRAILLETTE

27. MITRAILLETTE

Dove: Belgio

Cos’è: metà baguette, ripiena di carne (salsiccia, hamburger, bistecca), ricoperta totalmente da patatine fritte, maionese, ketchup, e una salsa qualsiasi tra Andalouse o bernese.

SMORREBROD

28. SMØRREBRØD

Dove: Danimarca

Cos’è: pane (possibilmente di segale) e burro sono gli ingredienti di base. Poi, si può aggiungere qualsiasi altra cosa. Unica regola da seguire: deve risultare esteticamente bellissimo. Non saremmo in Danimarca altrimenti…

[Crediti | Link: Thrillist, Wikipedia | Immagini: Thrillist]