di Olga Mascolo 3 Marzo 2014
Brangelina e la pizza

L’Italia degli Oscar vince tutto: e non soltanto con la Grande Bellezza di Paolo Sorrentino –  che si porta a casa l’Oscar come migliore film straniero – ma pure con la pizza. La pizza? La peggiore pizza.

Ellen DeGeneres, simpaticissima performer, ha condotto gli Oscar. E durante tutto lo show ha promesso alle star affamate che prima o poi sarebbe arrivato il momento pizza. Fino a concederlo sul serio. Le star, provate da un mese intero di dieta per potere indossare l’abito perfetto la serata delle statuine, vi si sono fiondate.

A distribuire piatti e fette Leonardo di Caprio e Kevin Spacey. Harrison Ford, Corinne Fox, Meryl Streep, Jennifer Lawrence, Brad Pitt hanno preso margherita. Julia Roberts è andata di pizza ai formaggi. Leonardo di Caprio ha distribuito ma è rimasto all’asciutto (anche di oscar…).

Il momento pizza ha dato il via a un altro film: il GastroHorrorOscarShow.

pizza, oscar 2014Pizza oscar 2014pizza oscar 2014Kerry Washington mangia la pizza, Oscar 2014

Come notava anche il giustamente critico Slate, la pizza, a guardarla con italico occhio da critico, sembra uno spesso strato di gomma condito con un non specificato prodotto filante e un’ altrettanto non identificabile cosa rossa, che potrebbe essere anche dipinta.

La crosta sembra quella della pizza surgelata del discount.

Al punto che sarebbe il caso che non si parlasse di pizza. Ci vorrebbe un altro nome per quella cosa lì, americana, che proviene da una delle venti catene di negozi di Big Mama’s & Papa’s di Los Angeles.

Quella pizzeria è famosa per le sue pizza giganti, la più nota è la “Siciliana”, più grande di un metro quadrato.

Ancora una volta un’etichetta italiana incollata a una cosa che non possiamo chiamare pizza, figuriamoci se “siciliana”.

Anche Yelp, il sito di recensioni dei lettori molto popolare negli Stati Uniti, parla chiaro: 3 stelline e mezzo, e alcune critiche impietose, segno che forse non ci vuole nemmeno questo grande occhio da critico.

Menu oscar 2014Torta al cioccolato, Oscar 2014

Attori e invitati si sono poi rifatti con il menu degli Oscar 2014, curato al solito dallo chef di origini austriache Wolfgang Puck, che sfoggiava aragoste del Maine, maccheroni e sformato di pollo, con scenica torta al cioccolato tempestata di oscar.

[Crediti: Slate, Foodbeast, BBC. Immagini: Foodbest, Daily News]]