di Vincenzo Pagano 29 Luglio 2013

Gesumaria: Gabriele Bonci vegetariano? Peggio c’è solo Pizzarium vegan. Ma voi fateci l’abitudine, perché con la fine del mese vegetariano, ad agosto la pizzeria del lievitista più famoso di tutta Roma diventa vegana.

Nientemeno.

Sconforto tra le truppe carnivore. Evaporano nel frattempo le foto in posa del Bonci-Bo con manzetta o bue grasso che rappresentavano l’apoteosi della lussuria di carne sposata alla pizza.

Tutto azzerato. “Al Pizzarium consumavamo troppa carne”, ammette Bonci, che quanto a stazza tutto lascia supporre tranne la svolta vegan. Eppure, le preoccupazioni per le ricadute del mese vegetariano sui clienti sono state azzerate.

pizza a taglio vegetariana Bonci pizza a taglio uovo in trippa

Ci credo. Prendete la focaccia con l’uovo in trippa. Bestiale, densa di sapore con quel formaggio che ti solletica il palato. Piatto romano, zero carne.

“Ora, vegan, zero animale per tutto agosto”. Mi agito. Poi addento la focaccia con cicoria, cipolle stufate e pinoli. E i pinoli profumano per farti dimenticare che di carne qui nemmeno l’ombra.

pizza a taglio spinaci fichi Bonci

E poi vado di spinaci e fichi. Fichi arrostiti e fichi freschi che stanno benissimo insieme e dico a me stesso che va bene, che posso provare a fare il vegetariano pesino io a queste condizioni. Specie dopo una parmigiana di melanzane in fazzoletto di pizza, forse.

pizza calendule crisantemi Bonci

“Non hai ancora provato niente”, mi minaccia il dito bonciano mentre il banco del Pizzarium si popola di pomodori e verdure. Tira fuori una ciotola fredda.

Gelato? No, olio freddo.

Va sulla focaccia con il pomodoro e un attimo in forno. Sa di sott’olio, sottaceto, tè (?), salsiccetta. Sono calendule e crisantemi marinati nell’aceto e messi sotto olio. Proprio come le salsicce, le melanzane o quello che vi pare.

Preparatevi gente a conoscere la prima focaccia tutta bio e vegan di Gabriele Bonci. Perché da settembre non è detto che ritorni la carne e voi potreste scoprirvi affetti da “vegetarianesimo bonciano” (o “boncianesimo vegetariano”, non so cosa suona peggio). Soprattutto assaggiando le zucchine scrocchiarelle o i pomodorini della focaccia pugliese (tipo i grandi maestri della pizza in dispense settimanali).

Saprete rinunciarci?

Gabriele Bonci supplì spaghettoni supplì spaghettoni Gabriele Bonci

P.S. Ho addentato anche un supplì di pasta che non è una frittatina napoletana né un supplì di risotto, ma panatura e sapore fanno dimenticare le differenze tra vegan, vegetariano e carnivoro.

Che la pace tra le opposte fazioni passi per le manone di Bonci?

[Crediti | Link: Dissapore]