di Prisca Sacchetti 4 Aprile 2014
Costo, caffè, capsule, macinato

E’ finita la magia del caffè preparato con la moka. La cucina di casa è sempre meno il posto dove più volte al giorno, per qualche minuto, non c’è niente di più importante del cono con la punta più alta rispetto al bordo del filtro. E della fiamma sotto la macchinetta. Ecco, quel momento familiare che teneva insieme tutte le cose, buone e cattive, lo abbiamo sacrificato alla fregola di portare la qualità del caffè fatto in casa al livello di quello del bar.

In che modo?

Le parole magiche sono: “prodotti pronti”. Ossia cialde e capsule che hanno letteralmente terremotato il mercato del caffè. Per dirla in gergo tecnico i consumi domestici si sono spostati dal tradizionale caffè macinato alle monodosi.

Intorno alla nostra voglia di ArpeggioRistrettoRoma è nata una battaglia delle capsule che ha per protagonisti i marchi di sempre, Lavazza, Illy, Vergnano, oltre ovviamente a Nespresso (abbiamo persino un test sulla capsula migliore). Sfida che si gioca anche su un altro campo, quello delle macchine per uso casalingo. Che non si può dire costino poco, tra i 200 e i 250 euro.

Ma la smania di essere tutti novelli George Clooney ci conviene? Facciamo un po’ di conti aiutati da Repubblica.

Prezzo medio del caffè macinato espresso: 9,84 euro al chilo.
Prezzo medio delle capsule e delle cialde: 37,69 euro al chilo.
Prezzo medio delle sole capsule: 46,48 euro al chilo.

Dire che se c’è qualcuno a cui la nuova moda conviene, quelli non siamo noi, ci sembra il minimo. Non vi basta?

Caffè finito

Ecco altri dati dal blog Gli amici del bar:

CAPSULE:
Vergnano Espresso Arabica: 64 euro al kg.
Illy 100% Arabica: 57,95 euro al Kg
Lavazza A Modo Mio: da 52,42 a 48,25 euro al kg.

CIALDE:
Illy Espresso: 42,80 euro al kg.
Palombini Classico: 38,30 euro al kg.
Vergnano Arabica: 35,60 euro al kg.
Lavazza Espresso Famiglia: 31,92 euro al kg.
Carrefour Selection Kenia Arabica: 25,50 euro al kg

CAFFE’ IN GRANI:
Illy: 26,16 euro al kg.
Segafredo: 13,75 euro al kg.
Lavazza Oro: 16,50 euro al kg.
Vergnano: 14,19 euro al Kg.

CAFFE’ MACINATO:
caffè equo-solidale Alce Nero Arabica bio: 15,80 euro al kg.
caffè di marca al supermercato: 8,20 euro al kg.
caffè macinato di qualità cru tipo Giamaica Caffè: 28/30 euro al kg.

La domanda è: la qualità, sicuramente trascendente, diamine, che abbiamo trovato nelle capsule e nella cialde di caffè, è tale da giustificare una differenza di prezzo di oltre i 50 euro al kg.?

[Crediti | Link: Repubblica, Gli amici del bar. Immagini: Carmelita Cianci]