di Carmelita Cianci 19 Marzo 2013
Capsule Nespresso

Partita con una campagna aggressiva e azzeccata (il testimonial George Clooney ha spezzato migliaia di cuori femminili), Nespresso, parte del colosso alimentare Nestlè, è stata premiata dall’andamento di un mercato propenso alle novità. Anche se per policy non rilascia dati finanziari, è evidente che la vendita di capsule e macchine da caffè Nespresso (costo intorno ai 200 euro) è stata un successo. E proprio mentre il marchio presenta due caffè in Limited Edition, Napoli e Trieste, con la ferma intenzione di erodere il tesoretto di rivali storici (Illy prima di tutti) Dissapore dedica la sua Prova d’assaggio, test settimanale tra prodotti della stessa categoria, alle capsule preferite da George Clooney: Nespresso, “What else?”.

CAPSULE

– Arpeggio
– Decaffeinato Intenso
– Indriya
– Livanto
– Ristretto
– Roma 

Per la prova abbiamo scelto le capsule più vendute nel punto vendita Nespresso di Bologna, il costo è di 36/37 centesimi ognuna. I campioni sono stati preparati con la macchina Nespresso Citiz Krups e degustati in forma anonima.

CRITERI

– Aspetto visivo
– Analisi olfattiva
– Gusto
– Tatto

NESPRESSO
Nasce nel 1986 come catena di distribuzione del caffè in capsule di proprietà della Nestlé. Nestlé Nespresso S.A., CH, Losanna – Svizzera. Packaging: capsule colorate rivestite da un foglio d’alluminio.

#6 Decaffeinato Intenso.
Formato: 50 g. -10 capsule (5 g. cadauna). Caffeina non superiore a 0,10%. Arabica dell’America del sud con un tocco di Robusta fortemente torrefatti rivelano note delicate di cacao e di cereali tostati di questo espresso decaffeinato corposo. Intensità 7.

– Giudizio: scipito, sapore acquoso e quasi impercettibile.
– Aspetto visivo: poco corposo tranne nella crema, densa e persistente.
– Analisi olfattiva: fievoli note di bruciato.
– Gusto: poco intenso, con retrogusto bruciacchiato.
– Tatto: corposità ai minimi storici.
– Prezzo: € 74,00/al kg quindi € 0,37 cadauna.
– In breve: anonimo.
VOTO 5

#5  Livanto.
Formato: 50 g. -10 capsule (5 g. cadauna). Puro Arabica dell’America Centro – Meridionale, Livanto è un espresso molto equilibrato, con una caratteristica nota tostata caramellata. Intensità 6.

– Giudizio: buono e riconoscibile il sapore, con eccesso di acidità.
– Aspetto visivo: crema spessa e colore nocciola.
– Analisi olfattiva: pane tostato e miele.
– Gusto: buono ma l’acidità prevale. Fastidioso retrogusto legnoso.
– Tatto: corposità media.
– Prezzo: € 74,00/al kg quindi € 0,37 cadauna.
– In breve: buono ma acido.
VOTO 5 +

#4  Indriya from India.
Formato: 50 g. -10 capsule (5 g. cadauna). Perfetta combinazione di Arabica con una punta di Robusta proveniente dal sud dell’India, è un espresso dal corpo intenso e dal carattere forte, arricchito da note speziate. Intensità 10.

– Giudizio: anche in questo caso crema spessa e consistente, ma il corpo non è denso come dovrebbe.
– Aspetto visivo: crema ruffiana, colore nocciolato.
– Analisi olfattiva: note sgradevoli di terra bruciacchiata.
– Gusto: asciutto e allappante con eccesso di amaro.
– Tatto: abbastanza evanescente.
– Prezzo: € 82,00/al kg quindi € 0,41 cadauna.
– In breve: amaro in bocca.
VOTO 5 +

#3 Arpeggio.
Formato: 50 g. -10 capsule (5 g. cadauna). Ottenuto dalla torrefazione di Arabica dell’America Centrale e del Sud, ha un carattere forte e un corpo intenso, esaltato da delicate note di cacao. Intensità 9.

– Giudizio: più equilibrato dei precedenti ma troppo amaro.
– Aspetto visivo: cremoso, con tinte nocciola.
– Analisi olfattiva: aggressivo, con caramello e vaniglia in evidenza.
– Gusto: si avvertono il tostato e il cacao. Amarezza persistente nel finale.
– Tatto: buona densità.
– Prezzo: € 74,00/al kg quindi € 0,37 cadauna.
– In breve: misurato.
VOTO 6,5

#2  Roma.
Formato: 50 g. -10 capsule (5 g. cadauna). Nasce dal sottile equilibrio tra Arabica del Sud e Centro America, con l’aggiunta di Robusta che leggermente torrefatti conferiscono una perfetta armonia alle delicate note tostate e legnose che sprigionano corposità e rotondità sul palato. Intensità 8.

– Giudizio: naso e palato respirano caffè.
– Aspetto visivo: molto cremoso.
– Analisi olfattiva: piacevoli note tostate e di pasticceria.
– Gusto: equilibrato, acidità contenuta, astringenza moderata.
– Tatto: corposo al punto giusto.
– Prezzo: € 74,00/al kg quindi € 0,37 cadauna.
– In breve: armonico.
VOTO 7

#1 Ristretto.
Formato: 50 g. -10 capsule (5 g. cadauna). Una miscela di Arabica dell’America del Sud e dell’Africa Orientale, con un tocco di Robusta, che torrefatti separatamente conferiscono una delicata nota fruttata a questo espresso, intenso nel gusto e nel corpo. Intensità 10.

– Giudizio: il migliore.
– Aspetto visivo: crema molto spessa.
– Analisi olfattiva: aromi persistenti di miele e frutta secca con fievoli sentori tostati.
– Gusto: pieno e robusto.
– Tatto: pieno di corpo e vellutato.
– Prezzo: € 74,00/al kg quindi € 0,37 cadauna.
– In breve: deciso.
VOTO 7,5

Vince il test — Ristretto

COSE IMPARATE DA QUESTA PROVA D’ASSAGGIO.
Non sono così d’accordo con la passione degli italiani per le capsule Nespresso. Capisco il senso di appartenenza istigato dalla distribuzione monomarca, con molte boutique, specie nelle città più grandi, capisco soprattutto George Clooney e il richiamo di uno slogan riuscito, ma le qualità sensoriali di queste capsule, a parte un paio, non mi hanno entusiasmato. Né tantomeno il prezzo, non esattamente a buon mercato. Aggiungiamo che, malgrado Nespresso raccolga le capsule esauste, da portare nelle sue boutique quando se ne comprano di nuove, queste non sono per loro natura riciclabili. Eppure il marchio resta leader di un mercato non in crisi, con i concorrenti tutti ad inseguire. Chi ci capisce è bravo.

Cosa ne pensate? Mai comprate e provate le capsule Nespresso? Quali sono le vostre preferite?

[Prova d’assaggio: tutti gli episodi. Crediti | Link: Dissapore, Immagini: Carmelita Cianci]