di Valentina Campus 10 Giugno 2014
Ricette estive, acqua aromatizzata

Se per caso foste all’estero per un viaggio di lavoro, una vacanza, o magari segregati in un bunker sotterraneo, vi comunico che in Italia è scoppiato il caldo. Ma di quelli insopportabili, invasivi ed improvvisi che causano stanchezza, litigiosità e qualche morte improvvisa.

Ovviamente fioccano i servizi su Studio Aperto sorretti dai MUST dottrinali: non uscire nelle ore più calde, mangiare frutta, sudare solitariamente (no questo l’ho aggiunto io) e bere tanta acqua.

Ora per quanto le nevrosi del gastrofighettismo contemporaneo abbiano generato fanatismi pure sul tema acqua, converrete che solitamente è bevanda di mera sopravvivenza.

Però se ne dobbiamo ingerire qualche litro al giorno perché non arricchirla in modo sfizioso.

Eccovi allora 12 ricettine per trasformare l’acqua in una bevanda deliziosa grazie a frutta, verdura ed erbe.

Acqua, fragola, cetriolo

1) Fragola e cetriolo.

Difficilmente preparereste un’insalata a base di cetriolo e fragole, ma vi assicuro che infuse in acqua fresca sono un’accoppiata vincente. Anche senza gin. Ricordatevi: bisogna idratarsi non sbronzarsi.

Acqua pomodoro e basilico

2) Pomodoro e basilico.

Non solo caprese: tagliate il pomodoro a cubetti, unite il basilico fresco e immergeteli in acqua.
Ovviamente sale e olio rimangono nella dispensa.

Acqua Ananas, zenzero e menta

3) Ananas, zenzero e menta.

Per chi vuole sentirsi ai tropici anche tra i palazzoni di Milano, questa è la soluzione perfetta.

Acqua Arancia e finocchio

4) Arancia e finocchio.

Qui ci spostiamo direttamente in Sicilia: la versione water drink dell’insalata di finocchi e arance vi regalerà una frescura degna di un tour a Pantelleria. Per chi volesse, è anche un ottimo digestivo.

Acqua Limone e Lamponi

5) Limone e Lamponi.

Questo infuso urla Estate per il suo colore vivace e il profumo intenso. Per aumentarne il gusto, schiacciate leggermente i lamponi prima di metterli in acqua.

Acqua e melone

6) Melone.

Chi l’ha detto che il melone si mangia solo con il prosciutto? Melone e acqua fresca sono 2 rimedi indiscussi contro il caldo afoso. Pensate al risultato combinandoli…

Acqua Pomodoro, sedano e peperone

7) Pomodoro, sedano e peperone.

Non è un minestrone (troppo caldo), non è un bloody Mary (non è ancora ora di aperitivo), ma un mix di verdura che infusa in acqua fa il suo sporco lavoro.

Acqua anguria e menta

(8) Anguria e menta.

Giuro, più rinfrescante di questo c’è solo una doccia ghiacciata.

Acqua, mela e cannella

9) Mela e cannella.

Avreste mai pensato che il perfetto infuso da tisana natalizia potesse essere il rimedio alla calura estiva?

Acqua e pompelmo

10) Pompelmo.

Acqua e pompelmo: meno aspra e densa di una spremuta e meno banale di acqua e limone. Non ci sono dei fanatici dell’acqua e limone, vero? Ci sono? Ok, vai al consiglio successivo.

Acqua e limone

11) Limone.

Acqua e limone. Ah che freschezza. E la colite vola via!

Acqua e cetriolo

12) Cetriolo.

Non solo a fatte sugli occhi come rimedio di bellezza, ma anche in acqua per una fresca bevanda estiva. Unico accorgimento? Lasciatelo in infusione per almeno 2 ore!

Quale di queste bombe rinfrescanti diverrà la vostra arma segreta al caldo? E quale ci proponete come aggiunta?