di Carlotta Girola 11 Febbraio 2015
Ristoranti Groupon, offerte

Ristoranti Groupon, che in sostanza significa offerte sui ristoranti. Se da piccola mia nonna in merceria chiedeva lo sconto su una manciata di bottoni, l’istinto era già quello di andare a nascondermi dietro i gomitoli di lana. Col tempo sono migliorata, anche se chiedere uno sconto resta ancora oggi uno sport con regole a me sconosciute.

In aiuto è arrivato Groupon, che in tempi ormai lontani ho considerato la salvezza dell’umanità, e del quale oggi ho analizzato più criticamente la filosofia e l’ho infine collocato a metà strada tra “mi lascio accalappiare”/”ti sfrutto”.

Questa visione più disincantata del regno degli sconti deriva da una cena a Milano, saranno ormai passati 4 anni, nella quale ho provato un infernale imbarazzo ad entrare presentandomi come “quella di Groupon”, per poi essere trattata a pesci in faccia, quando invece avevo scelto solo un menu di pesce. Non avevo ancora letto Dissapore.

Siccome, però, confido nell’umanità ci ho riprovato e, oltre ad aver vinto un 20% di imbarazzo da “horror scunti”, ho anche mangiato discretamente bene. Quindi vi invito a rompere gli schemi e a liberarvi dei preconcetti (no, non siete degli sfigati se sfruttate uno sconto o un’opportunità) anche perché tutt’insieme stanno per arrivare il weekend, San Valentino e Carnevale.

Ecco i miei consigli Grouponiani.

Ristorante Delle Antiche Contrade, Cuneo

DELLE ANTICHE CONTRADE,  CUNEO: 84,90 €

Valore 194 € – Sconto 56% – Risparmi 109,10 €

Trattasi di menu a base di pesce per due persone e, per avere solo un assaggino, sappiate che il vostro antipasto sarà il seguente: crostacei lievemente scottati a crudo con burrata cremosa e vinaigrette in salsa ristretta, accompagnati da calamaretti spillo con un filo di olio taggiasco.

Accolti da un Prosecco Valdobbiadene DOCG, nel pacchetto non ci sono né acqua né vino.

Ma con 14euro a testa potete fare un accompagnamento con 4 vini.

I caffi, acqui terme

I CAFFI, ACQUI TERME: 99,90 €

Valore 233 € – Sconto 57% – Risparmi 133,10 €

1 stella Michelin, 1 bottiglia di vino, 2 coperti, 8 portate.

Questi sono i numeri dell’offerta che vede comne protagonista in diverse “salse” il Fassone piemontese.

Non deve essere male nemmeno la proposta di dessert con tortino al cioccolato fondente Valrhona Guanaja 70% con gelato di fiori di lavanda.

Agrodolce, Imperia

AGRODOLCE, IMPERIA: 89,90 €

Valore 186 € – Sconto 52% – Risparmi 96,10 €

Lo stellato di Imperia propone 7 piatti a coppia, ma la libertà di scelta è notevole.

Si può scegliere tra tre diversi primi piatti, quattro secondi (pescato del giorno con primizie dell’orto e salsa al Vermentino; parmigiana rivisitata di mazzancolle, burrata e riduzione di bitter Campari; trionfo di pesci e verdure in fritto croccante; controfiletto di Fassona cotto a metà con cavolo scottato, cipolla di tropea e crumble al Grana Padano) e anche tre dessert.

The Room, Milano

THE ROOM, MILANO: 19,90 €

Valore 50 € – Sconto 60% – Risparmi 30,10 €

Qui dovete fare un momento mente locale.

Dove riuscireste a farvi un brunch a Milano alla più che modica cifra di 19,90 euro?

In due per di più! E poi sappiate che usano uova BIO. Serve altro?

La Trota di Rivodutri

LA TROTA, RIVODUTRI: 149,90 €

Valore 280 € – Sconto 46% – Risparmi 130,10 €

4 portate X 2 stelle = una cena a metà prezzo.

Voi andate, sedetevi sul vostro tavolo da due e poi scegliete tra il menu degustazione del territorio o del lago.

Mi orienterei sul secondo, non fosse che per la curiosità di assaggiare le zite arrostite ripiene di coregone affumicato e chips di carciofi.

Ristorante Cacciani, Frascati

CACCIANI, Frascati (RM): 99 €

Valore 176,50 € – Sconto 44% – Risparmi 77,50 €

“Antipasto, primo, secondo, dolce e bottiglia di vino: in due abbiamo speso 99 euro”. Direi non male.

E poi qui non manca la scelta: dal 1922 fanno il carciofo alla giudia, ma anche le favette e pecorino di grotta.

Dal lontano ’54 si fanno i cannelloni al ragù di Nonno Armando, e dal 2013 gli gnocchi di ramoracce con sughetto di pomodoro, agnello e alloro.

Il Falconiere, Cortona

IL FALCONIERE, CORTONA: 89 €

Valore: 186,50 € – Sconto 52% – Risparmi 97,50 €

La pasta ubriaca della chef me la ricordo dopo anni.

Ora con uno scontone del 52% si può trascorrere una notte romantica (il relais è davvero incantevole) e si possono assaggiare 2 portate dallo stellato annesso alla struttura: antipasto, primo e alzatine di dolci.

Se siete fortunati ci trovate la pasta ubriaca che non ho dimenticato.

La Bastiglia, Spello

LA BASTIGLIA, SPELLO (PG): 79 €

Valore 190 € – Sconto 58% – Risparmi 111 €

Non mi direte che non vi interessa a 79 Euro passare una notte a 4 stelle, con anche una cena sobria ma gustosa (primo, secondo e dolce, onesto direi).

Ad esempio, per i secondi piatti potete scegliere tra carpaccio di vitello marinato al sale ed erbe aromatiche, lombetto di maiale con patate al forno, tagliata di Vitello alla griglia con contorno di verdure.

Locanda Don Ambrosio

DON AMBROSIO, SILVI MARINA (PE): 24,99 €

Valore 69 € – Sconto 64 – Risparmi 44,01 €

Cosa dite di un tris di tagliate in uno ristorante con una stella Michelin?

Nemmeno 25 euro per 2 persone, vi sfido, non troverete di meglio neanche al baracchino del pollo arrosto.

Il menu prevede un antipasto con tagliere di formaggi, salumi nostrani e bruschette; un tris di tagliate con insalatina, grana e pomodorini, alla riduzione di aceto balsamico, al rosmarino e al sale grosso; dolce a scelta; un calice di vino e anche l’acqua.

La Piazzetta, Vico Equense

LA PIAZZETTA, VICO EQUENSE (NA): 34,90 €

Valore: 89 € – Sconto 61% – Risparmi 54,10 €

Irresistibile voglia di mare e saldi gastronomici?

A Vico Equense c’è quello che fa per voi: tra le altre cose vanno citate le frittelle di alghe, i totani e patate negli antipasti; tra i primi i tubettoni con spada e melanzane; tra i secondi la frittura gamberi e calamari, ma anche il calamaro alla brace.

Non siate timidi, prenotate senza vergogna e fatevi rispettare. Pensate che è semplice come comprare un vestito di lana al 30% quando sta per iniziare la primavera. Solo che qui il calamaro non passa mai di moda.

[Crediti | Link: Immagini: Altissimo Ceto, Armadillo, Relais & Chateaux]

1