di Carmelita Cianci 4 Febbraio 2013

Così, come un qualunque “passami il sale”, a chi mi offriva acciughe, o i loro avannotti più giovani, le alici, rispondevo senza sensi di colpa “no, grazie”. Questo fino a 25 anni. Poi, all’improvviso, perdendo il senso delle (s)proporzioni, solo alici, sempre alici: nella pizza, nella pasta, nel pane con il burro, una vera dipendenza. Non voglio tediarvi con il mio folklore familiare, tranquilli, era per introdurre la nuova Prova d’assaggio, il test tra prodotti della stessa categoria di Dissapore, che oggi si occupa di acciughe.

CONTENDENTI

Conad Sapori & Dintorni
Consilia
Delicious
Nostromo
Rizzoli

Il test si è svolto “alla cieca”, come sempre ricordo che non sono una tecnologa alimentare, e che il verdetto è oggettivo con deviazioni personal-affettive.

CRITERI

– Aspetto visivo
– Consistenza
– Sapore 

#5 Filetti di acciughe all’olio di oliva (47%) Nostromo
Formato: 80 g, Ingredienti: acciughe 53%, oli di oliva (47%), sale. Nostromo S.p.A. Via Scaglia Est 5, Modena. Prodotto in Albania.

– Giudizio: una piccola delusione, prevale il sale, sembra quasi il solo ingrediente del vasetto.
– Packaging: vetro e consueto lupo di mare in etichetta.
– Aspetto visivo: forma allungata, colore bruno, spessore medio.
– Consistenza: compatto.
– Sapore: sapore di sale…
– Prezzo: € 27,50/al kg quindi € 2,20
– In breve: assoluto di sale.
VOTO 5 

#4 Filetti di Alici in olio d’oliva (44%) Consilia.
Formato:
46 g, Ingredienti: alici, olio d’oliva, sale.
Prodotto e confezionato per Consilia Strada 4 Palazzo A/1 Milanofiori – Assago (MI) nello Stabilimento in Contrada Presidiana – Cefalù (PA) zona di pesca: Mar Mediterraneo.

– Giudizio: sapore poco nitido, sale sotto controllo.
– Packaging: non che la scatola di metallo significhi automaticamente presenza di Badge, sostanza rilasciata dal rivestimento interno delle scatole di metallo di cui non si conoscono dettagliatamente gli effetti, diciamo che il vetro è più sicuro. Lo stile, comunque, è marinaro.
– Aspetto visivo: colore marrone co leggeri riflessi rosati, spessore sottile, forma minuta.
– Consistenza: soda.
– Sapore: si sente poco, non manca al contrario un retrogusto di olio poco gradevole.
– Prezzo: € 21,74/al kg quindi € 1,00 (in offerta, da listino € 1,59)
– In breve: sterile.
VOTO 5,5 

#3 Filetti di alici all’olio di oliva Delicious.
Formato: 46 g. Ingredienti: acciughe, olio di oliva, sale. Delicious Rizzoli S.p.A., via Micheli 2, San Polo di Torrile,  Parma, Italia. Stabilimento di produzione Albania.

– Giudizio: il sapore non è esattamente la prima virtù delle conserve di pesce sott’olio, ma in questo caso c’è. Più di un problema, invece, con la consistenza.
– Packaging: scatola di metallo (vedi sopra) con inevitabili richiami “green”.
– Aspetto visivo: colore scuro, spessore particolarmente esile.
– Consistenza: poco compatta, al limite del floscio.
– Sapore: ben definito, contenuto il sale.
– Prezzo: € 42,39/al kg quindi € 1,95
– In breve: poltiglioso.
VOTO 6 –

#2 Filetti di alici di Sicilia all’olio d’oliva Sapori & Dintorni Conad.
Formato: 156 g
Ingredienti: alici, olio d’oliva, sale.

Prodotto per Conad S.C. Via Michelino 59, Bologna da Iconsitt Srl Viale S. Isidoro 20, Aspra Bagheria (PA).

– Giudizio: genuine e compatte, abbondano di sale-
– Packaging: elegante, in vetro.
– Aspetto visivo: acciughe di forma allungata e spessore medio, non si sfaldano al passare della forchetta.
– Consistenza: carnosa e compatta.
– Sapore: fresco e genuino, sale eccessivo.
– Prezzo: € 27,50/al kg quindi € 4,29
– In breve: vivace.
VOTO 6 

#1 Filetti di alici in olio di oliva Rizzoli.
Formato: 90 g. Ingredienti: alici, olio di oliva, sale, chiodo di garofano. Prodotto per Rizzoli Emanuelli S.p.A., via E.G. Segre 3/A, Parma, Italia in Albania.

– Giudizio: non un bel vedere ma il sapore nitido è un piacere per il palato.
– Packaging: di vetro, etichetta dal curioso aspetto fiabesco.
– Aspetto visivo: colore brunito, buono lo spessore.
– Consistenza: soda.
– Sapore: nitido e piacevole, finalmente un uso del sale equilibrato.
– Prezzo: € 43,22/al kg quindi € 3,89
– In breve: gustoso.
VOTO 6,5 

Vince il test — Rizzoli
Miglior rapporto prezzo felicità — Sapori & Dintorni Conad 

COSE IMPARATE DA QUESTA PROVA D’ASSAGGIO.
Esco sconsolata dal test. Se sul fronte della sicurezza il ritorno al vetro segna un punto a favore delle conserve di pesce sott’olio, e nulla si può eccepire sul grado di freschezza del pesce, la degustazione ha inferto il colpo di grazia all’acciuga in versione Super, dove prevalgono sale e consistenze tutt’altro che invitanti. Per non parlare dell’olio utilizzato.

Quanto alla provenienza, sebbene le acciughe siano diffuse in tutto il Mediterraneo, nel mar Adriatico, nel Golfo di Genova e nel Canale di Sicilia, ho scoperto che, probabilmente per una ragione di costi, i marchi della Gdo prediligono in larga parte l’Albania.

Comprate abitualmente le acciughe al Super, le usate per condire un bel piatto di spaghetti? Conoscete questi marchi, volete suggerirne altri?

[Prova d’assaggio: tutti gli episodi. Crediti | Link: Dissapore, Immagini: Carmelita Cianci]