di Andrea Soban 12 Marzo 2014
prova d'assaggio fettine formaggio sottilette

Hanno dominato l’immaginario per decenni, vengono inserite nei toast di ogni bar, sono un prodotto a marchio registrato, creato nel 1965 e venduto in tutto il mondo da Kraft. Sono così celebri da essere entrate di diritto nel dizionario italiano e identificano tutte le fettine di formaggio fuso in commercio nei supermercati. Lo avete capito: parliamo delle Sottilette.

Lo so, sarebbe meglio prendere una bella fetta di asiago, un qualsiasi emmental e ogni altro formaggio che preferite, piuttosto che farsi invogliare dalle Sottilette, frequentemente accusate di essere solo scarti vari di formaggio, saturi di conservanti e sale.

Ma volete mettere la comodità di scartare una fettina e inserirla al volo in una ricetta, un toast, un panino o una piadina? I più coraggiosi amano anche arrotolarle e farsele squagliare in bocca.

Nel classico appuntamento con la Prova d’assaggio di Dissapore, eccoci pronti a testare sei marche sul mercato:

Sottilette Kraft Classiche
Sottilette Kraft con Philadelphia
Fettine al Parmigiano Reggiano Parmareggio
Fette alla mozzarella Santa Lucia
Fettine Tigre
Tyrolette

#6 Santa Lucia – Galbani

fette mozzarella santa lucia

Fette alla Mozzarella.
Ingredienti
: formaggi (di cui mozzarella al 50%), acqua, burro, latte magro in polvere, sali di fusione: citrati di sodio, proteine del latte, sale

Prodotto in  Francia per : Big srl, via Togliatti 8, Melzo (MI).

ID: ultime nate in casa Santa Lucia sono eredi della prima mozzarella prodotta a livello industriale, nata a Corteolona in provincia di Pavia.

— Giudizio: compatte e più dure rispetto alle altre, con un gusto troppo delicato che svanisce subito
— Packaging: disegno che riprende l’omonima confezione di mozzarelle della casa
— Aspetto Visivo: colore giallo
— Profumo: poco percepibile
— Gusto: non incide
— PREZZO: 2,50 euro (200 gr. – 8 fette)
 In breve: non in grande forma

VOTO:  6-

#5 Sottilette: le classiche – Kraft

sottilette kraft classiche

Formaggio fuso a fette
Ingredienti
:  formaggio, latte scremato concentrato, burro, proteine del latte, sali di fusione (citrati di sodio), sale, correttore di acidità (acido lattico). Senza glutine.

Prodotto da Mondelez Italia, via Nizzoli 3, Milano.

ID: la storia delle sottilette in una confezione. Celebri anche per la controversa pubblicità americana nella quale si sosteneva che ogni fetta conteneva l’equivalente di cinque once di latte.

— Giudizio: le più spesse del lotto. Molto compatte ma con un gusto che rimane sottotono
— Packaging: classica livrea Sottilette, dal colore rosso per indicare quelle classiche (non le light o le fila&fondi)
— Profumo: classico e lieve di sottiletta
— Gusto: fin troppo delicato, arriva poco
— PREZZO: 1,99 euro (200 gr. – 7 fette)
 In breve: istituzionali

VOTO:  6

#4 Tyrolette – Zarpellon

tyrolette fette emmental

Formaggio fuso a fette con Emmental -30% di grasso in S.S.
Ingredienti
: formaggio, acqua, latte scremato in polvere, emmentaler (10%), burro, sale di fusione (E452), regolatore di acidità (E500)

Prodotto per Berglandmilch egen, schubertstrasse 30, Wels (Austria).

ID: fette di formaggio, in parte, emmentaler di produzione austriaca (il nome riporta al Tirol-o), distribuite in Italia da un’azienda vicentina che seleziona e produce burro e formaggi. È l’unico che contiene polifosfati.

— Giudizio: le più morbidi e sottili, hanno una consistenza diversa rispetto alle altre, quasi fossero un formaggino che si sfalda in bocca. Il sapore di emmental è pronunciato e persistente
— Packaging: design molto retrò (pure troppo….) che meriterebbe una rinfrescata
— Aspetto Visivo: giallo scuro
— Gusto: sapore molto deciso e persistente
— PREZZO: 1,89 euro (200 gr. – 12 fette)
 In breve: sorprendenti

VOTO:  6 e 1/2

#3 Tigre dal 1924 – Emmi

fettine tigre

Ingredienti: formaggio svizzero 58% (emmentaler svizzero 20%), acqua, burro, sale di fusione (citrato di sodio), latte magro in polvere, proteine del latte, sale alimentare. Formaggio fuso, 45% grasso suls ecco. Pastorizzato.

Distribuito da Emmi Italia spa, via Cascinetta 44, Gattico (NO).

ID: storico marchio svizzero creato da Roethlisberger per commercializzare il suo formaggio fuso come fettine 0 ‘formaggini’ in spicchi. Dal 2006 è stato acquisito dal gruppo Emmi.

— Giudizio: consistenza compatta e gusto deciso, ma equilibrato, che non invade troppo il palato
— Packaging: classica livrea dei prodotti Tigre aggiornata, con sfondo che richiama il formaggio con i buchi svizzero
— Aspetto Visivo: colore giallo chiaro
— Gusto: equilibrato, con la punta di emmental che arriva all’inizio dell’assaggio
— PREZZO: 1,89 euro (140 gr. – 7 fettine)
 In breve: una garanzia

VOTO:  6 e 1/2

#2 Parmareggio

fettine parmareggio

Gustose fettine al Parmigiano Reggiano
Ingredienti
: parmigiano Reggiano DOP 30% (latte, sale, caglio), acqua, siero di latte, burro, proteine del latte, sale di fusione: citrato di sodio, sale da cucina, correttore di acidità: aicdo citrico. Autorizzazione consorzio parmigiano Reggiano

Prodotto da Parmareggio spa, via Polonia 30-33, Modena.

ID: tra le più famose aziende produttrici di Parmigiano Reggiano, impostasi a colpi di spot impersonati da un’allegra famiglia di topi, dotati del  tipico accento di Parma.

— Giudizio: consistenza delicata per delle fette che si sciolgono subito in bocca.  Gusto piacevole al palato, grazie all’uso di un ingrediente pregiato come il Parmigiano che le nobilita
— Packaging: disegno con forma di parmigiano in bella evidenza, presentata dal ‘topino’ testimonial della pubblicità
— Aspetto Visivo: colore giallo chiaro
— Profumo: lieve sentore di Parmigiano
— Gusto:  buone e saporite
— PREZZO: 1,99 euro (150 gr. – 6 fettine)
 In breve: piacevolmente altolocate

VOTO:  7-

#1 Sottilette: le cremose – Kraft

sottilette cremose philadelphia

Fette con cuore di Philadelphia
Ingredienti
: formaggio, latte pastorizzato, latte scremato concentrato, crema di latte, concentrato di proteine del latte,  proteine del latte, burro, sale di fusione (citrati di sodio), sale, correttore di acidità (acido lattico), stabilizzanti (citrati di sodio, citrati di calcio). Senza glutine.

Prodotto da Mondelez Italia, via Nizzoli 3, Milano.

ID: variante sfiziosa delle classiche sottilette di casa Kraft. Questa variante , sulla carta più cremosa, sfrutta l’uso di un altro marchio della casa molto famosa, quello del formaggio spalmabile Philadelphia

— Giudizio: spesse ma allo stesso tempo molto scioglievoli al palato, quasi appiccicose, con un sapore fresco e piacevole
— Packaging: classica confezione delle sottilette, con livrea diversa e bella foto di piadina con sottoiletta fuso, molto invitante
— Aspetto Visivo: colore giallo
— Gusto: saporite con un tocco di personalità
— PREZZO: 1,94 euro ( 185 gr. – 5 fette)
 In breve: sorprendenti

VOTO:  7

fettine formaggio sottilette

COSA ABBIAMO IMPARATO DA QUESTA PROVA

Al netto di ogni considerazione sulla qualità delle fettine di formaggio fuso, da questa prova d’assaggio emergono le Sottilette che hanno tra gli ingredienti formaggi dai gusti più decisi. Curiosamente nella degustazione spiccano quelle con il “punto di fusione” più alto (per ottenere le Sottilette si fondono a caldo i formaggi con l’aiuto di additivi come i sali di fusione), perché più delicate e scioglievoli in bocca.

[Immagini: Andrea Soban]