Perché Tiziana Stefanelli ha vinto Masterchef 2, e cosa c’entrano gli elicotteri di Finmeccanica?

Tiziana Stefanelli avrà poco da sorridere oggi. Non ha fatto in tempo a vincere MasterChef 2 che il mondo si è diviso tra quelli che vorrebbero salire sul suo carro per raccogliere qualche briciola di successo e gli altri, quelli che iniziano a cercare gli scheletri nell’armadio.

Mentre sui social media scorreva il profluvio di tweet e like, sul The Times of India era già uscita una notizia che mette nel mirino proprio lei in quanto moglie dell’ex presidente di Finmeccanica India, Paolo Girasole, che nel 2008 aveva un contratto di consulenza con O.P.Khaitan&Co da 10 mila € al mese. E Girasole è stato tirato dentro l’inchiesta sulle presunte tangenti indiane del colosso italiano, da Guido Haschke, l’intermediario svizzero che con il socio Carlo Gerosa avrebbe corrisposto al numero 1 di Finmeccanica (in India dal 2009 al marzo 2012) circa 200 mila €, pur riconoscendo che non avrebbe avuto alcun ruolo nella vicenda della commessa degli elicotteri Agusta Westland.

I nostri lettori deepthroat e woody6 segnalavano questa vicenda con l’articolo di The Times of India e la ripresa di Dagospia nei commenti al liveblog della finale (oltre 10.000 letture in poche ore), che ha regalato a MasterChef il successo di share (3,05% con picco del 4,23%), di permanenza sul finale con l’83% ( più della finale di Champions, per intenderci) superando il milione di ascoltatori lineari, cioè il miglior risultato di sempre di un prodotto editoriale in un canale pay in Italia, come ha chiosato Andrea Scrosati (executive vice president cinema, entertainment & third party channels di Sky).

Difficile pensare al complotto tra i fornelli del talent show, anche se Tiziana Stefanelli sostiene che gli anni indiani al fianco del marito le hanno permesso di diventare competente nell’uso delle spezie. Mentre fonti non meglio precisate dal giornale indiano indicano in 200 dollari il valore della consulenza riconosciuti alla Stefanelli&Partners per un solo contratto stipulato per Op Khaitan&Co.

Insomma, c’è abbastanza carne al fuoco perché si parli ancora di cibo, spezie e India.

[Aggiornamento] Tiziana Stefanelli in un’intervista rilasciata a Digital-Sat ha precisato, riguardo al presunto coinvolgimento del marito Paolo Girasole nello scandalo Finmeccanica: “mio marito è vero che è stato responsabile dell’ufficio di Finmeccanica in India ma non ha commesso nulla di penale. Quanto a me non sono indagata e non ho nulla da nascondere”.

Anche sui presunti favori da parte dei giudici che il web le rinfaccia a seguito del cosiddetto oilgate ha confessato che a volte ha visto Cracco come unico volto ‘amico’, ma appunto tra virgolette.

Infine, con i 100 mila € vinti non potrà comprare il ristorante vicino casa dove ha baciato per la prima volta il marito perché non è in vendita, ma forse aprirà una scuola di cucina, mentre nel futuro le piacerebbe avere un programma tv.

[Crediti | Link: Dissapore, Dagospia, Il Fatto Quotidiano. Immagine: Invidia.it]

Avatar Vincenzo Pagano

22 Febbraio 2013

commenti (88)

Accedi / Registrati e lascia un commento

  1. Avatar woody65 ha detto:

    Forse adesso si spiega l’improvviso e apparentemente inspiegabile fino ad oggi cambiamento di comportamento nei suoi confronti (soprattutto da parte di Cracco). Spero vivamente non sia la solita farsa all’italiana.

  2. Sto guardando la replica su sky1. Sapendo il finale mi concentro sui leccamenti di deretano dei tre giudici alla Signora. Sono numerosissimi.

  3. Secondo me i giudici non ne sapevano alcunché.
    Chiunque, guardando la finale, si è reso conto che la Stefanelli ha meritato, ahimé, di vincere.
    Tuttavia credo che, se Masterchef 2 fosse stato girato oggi, la produzione sarebbe stata un po’ più attenta.
    Stop.

  4. Avatar In-Der-Welt-Sein ha detto:

    Vincenzo, immagino che i “200 dollari il valore della consulenza” siano, in realtà, 200.000…

    A presto.

  5. “indicano in 200 dollari il valore della consulenza riconosciuti alla Stefanelli&Partners per un solo contratto” 200 dollari il suo compenso, o 200,000? perché per 200 dollari non vale neanche la pena di parlarne!

    1. Purtroppo credo che non siano comiche finali. Nel nostro paese, assuefatto ormai allo stupro quotidiano della verità e dell’onestà, la realtà supera ogni giorno la più fervida fantasia. L’oligarchia economica e finanziaria ha perfino contaminato i programmi dove preparano le frittate….. Che tristezza.

  6. no vabbè siamo al delirio “da complotto”: cosa acciderbolina c’entra il fatto di essere moglie di un dirigente e saper cucinare?

  7. Il nesso lo vedo io, Mafi: l’ accettazione supina della ennesima raccomandata in una trasmissione in cui non avrebbe dovuto avere diritto di cittadinanza. Ovviamente, se le selezioni fossero state oggi, i signori giudici l’ avv. Stefanelli l’ avrebbero fatta buttare fuori dalla security, ma mesi fa no, allora il puzzo di brucio non c’ era, e l’ avvocato si presentava con credenziali “potenti”.
    Non importa se a differenza di tutti gli altri concorrenti avrebbe partecipato solo per dare sfogo alla sua vanità personale, e non per coronare il sogno di una vita e per dare una svolta professionale alla stessa. Non importa se quasi tutti gli altri concorrenti erano casalinghe, disoccupati, lavapiatti, idraulici, commessi, studenti, agricoltori in cerca di un sogno. Lei doveva partecipare. E vincere. E portarsi a casa i 100k euro. E scrivere il libro.
    A posteriori si capisce come ormai tutto fosse deciso e perchè colui che dall’ inizio era stato considerato il vincente predestinato come la Chiara di X-Factor, Maurizio, fosse perennemente inquadrato grondante di sudore vicino ai fornelli: miracoli della post produzione! Eh sì, perchè un essere così non può essere degno di lavorare in una cucina! Troppo difficile per il regista consigliargli di tenere una cuffia, o inquadrarlo allorchè si fosse appena asciugato il sudore vero? Probabilmente lo avranno anche proditoriamente incoraggiato perchè “faceva tanto impegno e sofferenza”.
    Ora “l’ avvocato” sarà sommersa dalle critiche e penserà di cavarsela devolvendo in beneficenza i 100k euro e il ricavato della vendita del libro. Troppo tardi. Le do un consiglio, continui invece con il suo personaggio, partecipi anche a Extreme Makeover home edition e si faccia ristrutturare pure la casa a spese di Sky. Dulcis in fundo, entri in politica, un posto per una come lei si trova di sicuro.

    1. Avatar Air65 ha detto:

      “The Joker” cambia spacciatore! Oppure ti consiglio di dedicarti a qualcosa che ti possa rilassare perchè così “eccitato” dall’avvocato finisce che ti viene un infarto 🙂

    2. Avatar Flora ha detto:

      Concordo e aggiungo
      Maurizio credo sia quello che abbia conseguito più vittorie il che qualcosa vorrà dire.Inoltre fate mente locale,ieri la Tiziana stava per vincere anche la prima prova,fortuna che Barbieri non ha mollato affermando che per vincere il fois gras andava cotto bene,quello di Tiziana era crudo, ma per Cracco andava lo stesso bene!!!e che dire di quella schifezza di tiramisu “croccante”?
      E non è vero che Tiziana ha fatto meglio tutti e tre i piatti della finale perchè il solito Barbieri e Bastianich hanno lodato la cottura della capesanta del piatto di Maurizio,creativo e capace,ed hanno apprezzato anche il secondo,trovando da ridire sul dessert ma sul dessert Tiziana è andata peggio assemblando solo prodotti,non inventando nulla.Cracco ha avuto la meglio,ma lui con la signora si era ammorbidito da tempo,signora con atteggiamenti da prima donna,furba,cinica,prepotente e bara che si è messa in gioco come un calibro da novanta,e non solo per il peso,contro ragazzi che di certo non mangiano alta cucina in ristoranti costosi come lei.Certe cose ,visto anche il mutato atteggiamento di Cracco, SKY non poteva non saperle.BENE ADDIO MASTERCHEF!

    3. Avatar Vsr ha detto:

      Io non voto 5 stelle ma vivo in questo mondo e non nel fantastico mondo di Amelie…quindi un bravo a joker

    4. Fantastico joker…nn avrei saputo spiegarla meglio ….che schifo,adesso capisco tante cose…anche Andrea aveva vinto tante delle gare,
      Maurizio era antipatico ma geniale ,certo nn poteva nulla contro certe “ARMI”