Ferran a Mergellina

Vi ricordate quando Ferran Adria ha svelato l’intenzione di aprire una pizzeria a Barcellona per risollevare in conti in rosso del suo El Bulli, il ristorante più famoso del mondo? Ci sono importanti sviluppi a quel post di Dissapore citato nientemeno che dal Los Angeles Times (Il Los Angeles Time che scrive “Well-respected Dissapore”, bah). Prima […]

27beer19011Vi ricordate quando Ferran Adria ha svelato l’intenzione di aprire una pizzeria a Barcellona per risollevare in conti in rosso del suo El Bulli, il ristorante più famoso del mondo? Ci sono importanti sviluppi a quel post di Dissapore citato nientemeno che dal Los Angeles Times (Il Los Angeles Time che scrive “Well-respected Dissapore”, bah). Prima di tutto una domanda: voi cosa bevete con una bella pizza “Napoli” piena di acciughe salate? Un pintone di birra gelata, what else? Pure a Ferran piace l’abbinamento, e, precipitatosi in un birrificio di Barcellona con tutto lo staff del Bulli, ha messo a punto la prima birra “targata” Adria.

Non il classico Peroncino, sia chiaro, ma una roba che “profuma di limone e spezie con note fruttate, quasi uno chardonnay rifermentato in bottiglia”: praticamente uno Champagne. La birra si chiamerà Inedit e chissà che non la si ritrovi nel menù della futura pizzeria sotto le mentite spoglie di “Aria di Luppolo”.

Cosa arriverà dopo? Il limoncello? San Gennaro mio, sferificalo tu!

barcellona birra El Bulli Ferran Adrià Pizza
Potrebbe interessarti anche