di Elisa Ceccuzzi 22 Ottobre 2012
Tartufi al cioccolato e cocco

“La chiave è il cioccolato fondente: nell’ambito di una dieta bilanciata mangiarne 100gr al giorno non è affatto una cattiva idea!”. Quello del cioccolato fondente è il mio gusto preferito, dopo aver ascoltato questa frase da un famoso dietologo, non sarà Dukan ma insomma, è stato facile convincermi a mangiarne di più, rispetto, chessò, ai broccoli.

Da allora ho saputo che si possono fare grandi cose con il cioccolato fondente. Ci credereste che contribuisce all’abbassamento della pressione sanguigna? Sì, il cioccolato fondente sembra in grado di abbassare la pressione in modo clinicamente significativo.

La spiegazione sta nei polifenoli antiossidanti del cacao, 951 mg per 40 g di cioccolato. Per farla semplice, si tratta di flavonoidi che sembrano migliorare la dilatazione delle arterie, più del vino rosso o del tè verde. E il cioccolato fondente è una riserva di polifenoli. Ora, senza dimenticare che, maledizione, è anche ricco di calorie, e dunque dobbiamo saperci contenere, cedere ogni tanto a un dolcetto con il cioccolato fondente, può avere i suoi risvolti positivi.

E può essere sorprendentemente semplice. Seguitemi.

Tartufi al cioccolato e cocco

TARTUFI AL CIOCCOLATO E COCCO.

Ingredienti:
100 gr di farina di cocco
250 ml di panna liquida
230 gr di cioccolato fondente almeno al 60%

Sciogliete il cioccolato spezzettato grossolanamente a bagnomaria. Togliete il cioccolato dal fuoco e aggiungete la panna a piccole dosi mescolando fino a che non sarà assorbita del tutto.

Ottenuta così la ganache, lasciatela freddare totalmente in frigorifero per circa un ora.

A questo punto riempite un piatto di cocco grattato e con due cucchiaini prelevate delle palline di ganache e lasciatele cadere nel cocco. Fatele rotolare con le mani e formate delle palline tonde.

Disponete le palline nei pirottini e lasciatele solidificare in frigo un paio d’ore.

Nel frattempo io vado a sciogliere qualche tavoletta di cioccolato fondente nella vasca. Gli effetti promessi? Rigeneranti, snellenti, tonificanti, idratanti, antirughe. Insomma, Dio esiste e il cioccolato ne è la prova. Non fosse per le calorie.

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento