di Manuela 15 Dicembre 2020
biker

Dopo la prima puntata a Milano dedicata ai locali che si occupano di delivery, ecco che la seconda puntata della nuova stagione di 4 Ristoranti con Alessandro Borghese 2020-21 si trasferisce in Ciociaria alla ricerca del Miglior ristorante per biker.

In questa seconda puntata vedremo un Alessandro Borghese pronto a inforcare la sua amata motocicletta per andare a cercare nel cuore del Lazio il locale preferito dai motociclisti. La puntata andrà in onda stasera alle ore 21.15 su Sky Uno, disponibile poi anche su Sky Go e su Now TV.

Come al solito, a turno i ristoratori inviteranno i loro tre rivali e lo chef nel proprio locale. Mentre i ristoratori esamineranno la sala, lo chef Borghese si dedicherà all’ispezione della cucina. I ristoratori e Borghese si siederanno poi a tavola, pronti a dare i loro voti nelle categorie:

  • Location
  • Menu
  • Servizio
  • Conto
  • Special

La categoria Special è la novità di quest’anno: è il piatto con cui tutti gli sfidanti dovranno darsi battaglia e che cambierà di puntata in puntata. Questa volta sarà l’abbacchio la specialità su cui confrontarsi.

A fine puntata i ristoratori daranno i loro voti a cui si sommeranno poi quelli di Alessandro Borghese, i cui voti potranno confermare o ribaltare il risultato. Al vincitore spetterà poi il titolo di Miglior ristorante per biker e un contribuito da 5mila euro da investire nel ristorante.

Questi sono i quattro ristoranti in gara stasera:

  • Biker Bistrot, Frosinone: Francesca è la titolare e lo chef. E’ un ristorante a conduzione famigliare con cucina american style e hamburger gourmet con i nomi di case automobilistiche. Inoltre non mancano piatti della tradizione ciociaria. L’aspetto del locale è una via di mezzo fra un pub e un ristorante
  • Il Locandiere de Core e de Panza, Acuto: Valerio è il titolare e lo chef. Il menu è composto da piatti tradizionali della cucina ciociara e della tradizione. Il ristorante è di legno scuro, in stile chalet con tanto di braciere all’ingresso, mentre le sale sono moderne. Talvolta Valerio intrattiene gli ospiti con stornelli laziali e fisarmonica
  • La Taverna del Castello, Fiuggi: Pierantonio è il proprietario del locale. Si tratta di un ristorante situato in un borgo antico, realizzato in stile medievale con pieta e travi di legno. La cucina è un mix fra le tradizioni ciociare e quelle della cucina laziale. E’ presente anche un buffet
  • Osteria Volsci, Frosinone: Marco è il titolare e si occupa della sala. Il ristorante sorge vicinissimo all’uscita dell’autostrada e il menu propone piatti della tradizione ciociara e piatti nazionali