di Marco Locatelli 19 Marzo 2021
alessio-madeddu-tentato-omicidio-4-ristoranti

Lo scorso novembre, Alessio Madeddu, popolare per la sua partecipazione a 4 Ristoranti Estate in Sardegna, avrebbe aggredito due carabinieri mettendosi alla guida di una ruspa, con la quale avrebbe ribaltato poi l’auto di pattuglia. A far “scattare” Madeddu il ritiro della patente in seguito ad un alcol test rifiutato. Ora l’uomo rischia sette anni di reclusione.

Questa la condanna richiesta dal pubblico ministero Gilberto Ganassi contro Alessio Madeddu, la cui sentenza di primo grado potrebbe arrivare già il 30 marzo. Le accuse nei confronti del cuoco 51enne di Teulada (Cagliari) sono: duplice tentato omicidio, danneggiamenti e resistenza a pubblico ufficiale.

L’uomo, difeso da Gianfranco Trulli, continua a dichiararsi innocente e contesta la ricostruzione dei due carabinieri, che nel frattempo si sono costituiti parte civile con l’avvocato Anna Maria Busia.

Durante l’udienza preliminare, il pubblico ministero ha ritenuto credibile la ricostruzione dei due carabinieri e ha chiesto la condanna a sette mesi di reclusione, con riduzione attraverso il rito abbreviato.

La sentenza di primo grado potrebbe arrivare il 30 marzo, dopo che avranno parlato la parte civile e le difese.

Fonte: Fanpage.it

1